La realtà virtuale sembra terribile.

In realtà, questi non sono il tipo di auricolari che puoi posizionare in una determinata categoria perché, in qualche modo, sono pensati per produrre piuttosto che solo per suonare.

Il concetto alla base di Sennheiser Ambeo Smart Headset è semplice;

Ma suonano anche molto bene, quindi i controlli principali sono contrassegnati.

Design

Ma, se c’è un solo gruppo che possiamo escludere, sono i proprietari di Android.

Per ora, questi auricolari esistono solo per l’iPhone;

Hanno delle griglie che alloggiano i microfoni sottostanti progettate per registrare spazialmente per catturare il suono in quello che Sennheiser chiama “3D”. È più marketing che improprio perché è solo un modo più elaborato di dire il suono surround.

Il punto di averlo è di registrare molte più informazioni audio di quelle che un iPhone o un iPad potrebbero sperare di ottenere.

Per fortuna, l’acquisizione audio 3D è pura plug and play.

All’interno dell’app Ambeo (disponibile gratuitamente su App Store), è disponibile una Guida rapida per spiegare come funzionano le diverse funzionalità, incluso il video, insieme a un equalizzatore grafico e selezioni per regolare le opzioni di consapevolezza situazionale.

Caratteristiche

C’era qualcosa di strano nell’usare un paio di auricolari, eppure sentirsi come se potessimo ascoltare tutto ciò che ci circonda con notevole chiarezza.

Cerchiamo di essere chiari, però – l’Ambeo non è un aggeggio spia in stile Bond.

Era pazzesco e persino un po ‘inquietante.

Siamo rimasti molto colpiti anche girando i tavoli nell’altro senso: la cancellazione del rumore era eccellente, soffocando il rumore comune con i mezzi pubblici.

Continuò anche a livello stradale.

In un caso, il motore diesel di un camion passò a una velocità abbastanza bassa.

La parte migliore era che era facile sentire quando un suono si avvicinava e da quale direzione.

Anche così, per quanto bello fosse, le registrazioni non sono totalmente a prova di proiettile.

Prestazione

Tra tutte le trappole audio è la capacità standard di Ambeo di riprodurre musica.

Naturalmente, c’è sempre spazio per miglioramenti.

Dovremmo anche notare che le telefonate erano eccellenti.

Verdetto finale

Gli effetti sonori biauricolari sono impressionanti, e aggiungono davvero qualcosa che manca nell’era della realtà virtuale o, perlomeno, mancherà una volta che la realtà virtuale raggiungerà il mainstream;

Tuttavia, la più grande vittoria di Sennheiser Ambeo Smart Headset non è nel creare un suono biauricolare, ma solo nel catturare un suono migliore e più intricato.

Ma, al contrario, è solo che la somma di tutte queste parti non è per tutti.

Se sei un utente di iPhone e ti piace l’idea di sperimentare e utilizzare gli altoparlanti audio spremuti in questi auricolari, tuttavia, ti verrebbe difficile trovare qualcosa di paragonabile in questo momento.