Non devi spendere una grossa somma di denaro per ottenere le migliori cuffie da gioco – ma se ti concedi una pazzia, allora dovresti ottenere qualcosa che si ritenga estesamente raffinato e premium come suggerisce il cartellino del prezzo.

Per fortuna, la cuffia da torneo Turtle Beach Elite Pro è perfetta.

Certamente non è economico a $ 199,99 (£ 169,99, AU $ 299) e spendere di più per il controller audio opzionale Elite Pro Tactical ($ 149,99, £ 149,99, AU $ 249) per abilitare alcune funzionalità potrebbe essere difficile da digerire.

Immagine 1 di 5

Immagine 2 di 5

Immagine 3 di 5

Immagine 4 di 5

Immagine 5 di 5

Design

Di recente, dopo aver esaminato le strane e strane cuffie Turtle Beach Stealth 600, non eravamo proprio in attesa di incollare l’Elite Pro alla nostra zucca.

Non sembra davvero così a colpo d’occhio.

Non abbiamo mai sentito nessun altro auricolare del genere.

Anche l’Elite Pro è molto comodo.

Visivamente, Elite Pro è una versione più raffinata dell’estetica usuale di Turtle Beach: non la si confonde con qualcosa di diverso da un auricolare da gioco, grazie alla plastica spessa e gli accenti color arancio acceso.

Il microfono si accende e si spegne facilmente, se necessario, e l’auricolare è dotato di connettori digitali analogici e USB da 3,5 mm per vari dispositivi.

Prestazione

Fortunatamente, la cuffia per tartarughe Turtle Beach Elite Pro non delude quando si parla di riproduzione audio vera e propria, sebbene ci sia qualche variazione a seconda del dispositivo che si sta utilizzando e del modo in cui ci si collega.

Utilizzando il jack per cuffie da 3,5 mm, puoi collegarti facilmente a un controller PS4 o Xbox One, collegarti a un PC o utilizzarlo con uno smartphone, un tablet e molti altri dispositivi.

I driver da 50 mm dell’Elite Pro producono un paesaggio sonoro molto equilibrato in cui tutto sembra avere lo stesso peso.

Passando alla Rocket League, volevamo più di un basso nel mix, specialmente dopo aver testato di recente l’eccellente headset Beyerdynamic Custom Game, con i suoi slider bassi inaspettatamente efficaci.

Su Xbox One, puoi abilitare il supporto di Windows Sonic per il suono surround virtuale, ma la differenza è sembrata estremamente modesta alle nostre orecchie sia in Halo 5: Guardians e Rocket League.

Nel frattempo, il connettore dell’amplificatore USB Elite Pro incluso nella PC Edition di Elite Pro consente di attivare il suono surround virtuale DTS 7.1 in Windows 7+ tramite i driver di Turtle Beach.

L’amplificatore USB può anche essere collegato a una PlayStation 4, ma non attiva alcun tipo di suono surround virtuale.

Il suddetto mixamp di Elite Pro Tactical Audio Controller (T.A.C.) ha un DAC integrato e porta il suono surround virtuale a PS4, in più offre un maggiore controllo sul mix audio e ti consente di collegare più T.A.C.

E il microfono pieghevole elastico dell’elite Pro è eccezionale per la nostra esperienza, molto più chiaro del microfono a strappo dello Stealth 600.

Verdetto finale

Le cuffie da torcia Turtle Beach Elite Pro sono progettate per la competizione e eccellono in questo, grazie al suo incredibile comfort, alle lattine isolanti e all’audio del gioco.

Detto questo, spendere $ 199,99 (£ 169,99, AU $ 299) su un auricolare senza funzionalità aggiuntive senza una periferica aggiuntiva da $ 149,99 (£ 149,99, AU $ 249) – specialmente se si è su PS4 – può sembrare un po ‘frustrante, e ci