Sennheiser ha sempre avuto un pedigree per consentire alle persone di mettere le teste al massimo del suono.

C’è una qualità essenziale per questi auricolari wireless Bluetooth che potremmo apprezzare.

  • I migliori auricolari Bluetooth disponibili ora

I CX sono fatti per l’uomo qualunque là fuori: abbastanza abbordabili da essere un degno aggiornamento da una coppia meno costosa, ma a un prezzo che suggerisce un grande valore.

Design

È chiaro che il principale principio di progettazione era ridurre il peso della CX.

L’altra caratteristica di spicco erano gli auricolari di piccole dimensioni che alloggiano i driver.

Gli auricolari sono un nero senza pretese, con bottoni blu scuro e alcuni dettagli in argento chiaro.

Detto questo, ci fermeremmo di proclamare questi come vincitori di qualsiasi concorso di bellezza.

Il cavo che collega entrambi i lati è piuttosto standard, con un microfono in linea, controller di riproduzione e caricabatterie sul lato destro.

Le quattro misure di auricolari dovrebbero garantire che un paio di orecchie possano essere gestite qui, anche se nessuna di queste è sufficiente, raccomandiamo di prendere in considerazione i puntali di Comply Foam, che si deformano in un punto in cui possono isolare passivamente il rumore in modo migliore.

Sarebbe stato bello se Sennheiser avesse incluso un astuccio o una custodia per trasportare la CX 6.00BT, ma invece, si ottiene solo la custodia di plastica ingombranti in cui sono inseriti gli auricolari, che non eravamo particolarmente interessati a usare in movimento

Connettività

Mantenendo le cose semplici, Sennheiser mette la CX 6.00BT in modalità di abbinamento subito.

Un assistente vocale integrato conferma una connessione o una disconnessione, insieme alle chiamate in entrata e al livello della batteria.

I ritagli erano molto rari, infatti.

La CX 6.00BT supporta sia AAC che aptX, così come aptX Low Latency.

Prestazione

La vestibilità è fondamentale per discernere come questi suoni.

Per impostazione predefinita, CX 6.00BT si inclina verso gli alti, con leggera sibilatura su piatti e casse.

L’app gratuita CapTune di Sennheiser è uno strumento di riproduzione ed EQ creato per aggiungere personalizzazioni a cuffie selezionate nella linea aziendale.

Ci sono dei preset basati sul genere di musica che stai ascoltando, con la possibilità di personalizzazione estesa sull’EQ.

È fantastico avere queste opzioni, ma c’è un problema: potremmo usarlo solo con i brani memorizzati sui nostri dispositivi o attraverso il servizio di streaming di Tidal.

Siamo rimasti colpiti dalla chiarezza generale di qualsiasi cosa abbiamo suonato.

L’isolamento passivo del rumore è abbastanza discreto una volta sigillato tutto, ma non siamo stati in grado di bloccare tutto il suono ambientale intorno a noi.

  • I migliori auricolari da acquistare nel 2018

La qualità delle chiamate è stata eccezionale su entrambi i fronti.

Durata della batteria

Valutato a “fino a 6 ore” per carica, diremmo che è più vicino a cinque, soprattutto a causa di quanto abbiamo dovuto aumentare il volume.

La buona notizia è che siamo riusciti a ottenere due ore di riproduzione dopo soli 10 minuti di carica e una batteria piena dopo 90 minuti.

Verdetto finale

Esiteremmo a raccomandare queste cose a titolo definitivo per gli amanti dei bassi.

Faremo anche attenzione a non usarli in palestra eccessivamente, perché non c’è nulla di antisudore in corso qui.

E non puoi sbagliare con il cartellino del prezzo di $ 100.

  • Le migliori cuffie da corsa da acquistare nel 2018