tu’probabilmente abbiamo già vagato attraverso il nostro pratico: Recensione di iPhone 11 Pro, e mi chiedo se valga la pena dare un’occhiata al modello più grande. (Se non hai rifugio’t, dovresti davvero. don’non preoccuparti… noi’Aspetterò).

Bene, per fortuna noi’abbiamo messo le mani su entrambi i telefoni all’evento di lancio di iPhone e noi’sei pronto a darti lo scoop interno su cosa’s in realtà diverso tra i due modelli.

Spoiler: it’s principalmente che questo è un po ‘più grande di iPhone 11 Pro. Come quel dispositivo più piccolo, il Pro sembra molto simile al 2018’s iPhone, con un design quasi identico e una forma dello schermo.

Tuttavia, lì’è ancora un bel po ‘da scegliere – e l’iPhone XS Max è stato il telefono preferito da molti utenti l’anno scorso, grazie alla sua batteria più grande e allo schermo più ampio.

In effetti, 2019’s Max era l’iPhone più potente e ben specificato di tutti i tempi, quindi in che modo l’iPhone 11 Pro Max prende in mano quel testimone?

Data e prezzo di rilascio massimi di iPhone 11

La differenza principale tra 11 Pro e Max è la dimensione

(Credito immagine: Ditching)

Se tu’stai cercando di mettere le mani su questo telefono gigantesco, la data di rilascio di iPhone 11 Pro Max è stata fissata per venerdì 20 settembre e puoi preordinarla da venerdì 13 settembre se puoi’t aspettare un giorno in più di quanto tu debba fare.

Il prezzo, tuttavia, potrebbe essere un punto critico per molti. esso’È un po ‘banale parlare di come il modello di fascia alta costa più di un MacBook in determinati territori’è vero, ma ormai è così da anni – e lo è’s davvero solo un titolo sensazionalista, come loro’re prodotti molto diversi.

Tuttavia, dimostra quanto sia costoso l’iPhone 11 Pro Max se si desidera l’iPhone più in voga: parte da $ 1.099 (£ 1.149 / 4.639 AED) per il modello da 64 GB, fino a $ 1.499 (6.119 DAE) per la maggior parte costoso modello da 512 GB – quindi se tu’non sei abbastanza ricco da nuotare regolarmente in una pozza di soldi, vero?’s probabilmente è ora di risparmiare.

Fotocamera e video

(Credito immagine: Ditching)

La fotocamera è la caratteristica principale dell’iPhone 11 Pro Max, con l’aggiunta del terzo sensore nel mix per la fotocamera posteriore.

Quell’array di fotocamere è ora un grande quadrato sul retro del telefono, piuttosto che la losanga più sottile dell’anno scorso. L’uso della colorazione del corpo principale del telefono aiuta davvero a renderlo un po ‘meno nitido dal resto del telefono, ma’è ancora una grande sporgenza.

L’array multi-camera ti consente di ingrandire o ridurre di 2x – anche se è stato un po ‘sdolcinato nella nostra demo mentre ogni sensore passava all’altro.

(Credito immagine: Ditching)

I tre sensori sono i ‘normale’ uno, il teleobiettivo e l’opzione ultra grandangolare. Questo array è identico a quello dell’iPhone 11 Pro più piccolo e racchiude la stessa intelligenza artificiale (AI) all’interno – grazie al Neural Engine migliorato di Apple, il ‘cervello’ che si trova all’interno del nuovo chipset A13 Bionic – per aiutare a salvare gli snap di scarsa qualità.

Hai fatto una foto scadente che ti taglia la testa? Il sensore ultra-wide mostra in anteprima per impedirti di farlo la prossima volta. Migliore modalità notturna? Quello’s l’obiettivo di Apple e le immagini di anteprima che abbiamo visto sembravano certamente buone confrontando luce e buio, ma dobbiamo testarlo nella vita reale per vedere se può contenere una candela (e vederlo al buio) con Google Pixel’s Vista notturna.

Scopri le differenze tra le immagini di prova in mostra all’evento di lancio:

Immagine 1 di 4

(Credito immagine: Ditching) Immagine 2 di 4

(Credito immagine: Ditching) Immagine 3 di 4

(Credito immagine: Ditching) Immagine 4 di 4

(Credito immagine: Ditching)

Quel potente chipset nel cuore pulsante di iPhone 11 Pro Max è anche in grado di realizzare riprese video davvero impressionanti: video nativo 4K a 60fps e Apple ha fatto molto fatica a parlare di quanto fosse meraviglioso il lancio.

Poiché lo smartphone inizia a essere il principale dispositivo di editing video on-the-go per molti, funzionalità come queste sono preziose e’s bello vedere Apple che li aggiunge alla sua ultima gamma di iPhone.

Essere in grado di registrare e modificare direttamente dall’iPhone sembra finalmente una realtà con questo nuovo modello – così anche noi’non vedo l’ora di vedere se’è utile anche per il regista non professionista.

Tuttavia, oltre a ciò noi’non sei davvero in grado di dire molto di più sulla fotocamera dell’iPhone 11 Pro Max. Le principali scoperte durante il nostro tempo scattate con i telefoni durante l’evento di lancio sono state minime, ma abbiamo notato che la fotocamera era veloce e nitida come mai in piena luce.

Design e visualizzazione

(Credito immagine: Ditching)

Dal punto di vista del design, l’iPhone 11 Pro Max no’offro molto questo’s diverso da iPhone 11 Pro. Come l’accoppiamento di iPhone XS e XS Max, questi due telefoni sono progettati per essere solo varianti più grandi / piccole l’una dell’altra, consentendo agli utenti di decidere quale si adatta meglio a loro.

L’iPhone 11 Pro Max è molto simile al modello più grande del 2018, in quanto offre il bordo metallico, un retro in vetro e le griglie degli altoparlanti nella parte inferiore del dispositivo.

Il principale cambiamento è il dosso della fotocamera sopra menzionato. Noi’ho avuto dossi su iPhone per un certo numero di anni ormai, un modo per far sembrare il telefono sottile ed elegante nella mano, lasciando un po ‘più spazio ai sensori per attirare più luce e migliorare le foto dello smartphone.

(Credito immagine: Ditching)

La tecnologia del pannello di visualizzazione è molto simile a quella dell’anno scorso: il display OLED rimane, il che significa immagini chiare, nitidezza ad alta risoluzione, colori più incisivi e contrasto più vivido tra aree chiare e scure delle immagini.

La novità è il display Super Retina XDR, che alleggerisce letteralmente le cose con due nuovi numeri di luminosità di picco: 800 nit quando sei al sole e hai bisogno dello schermo luminoso durante la visualizzazione di contenuti non HDR e 1200 impression quando sei là fuori e capita di vedere contenuti HDR.

A 1200nits sembra molto più luminoso, il che significa che sarai in grado di guardare film che supportano HDR10 e Dolby Vision in profondità sempre maggiore, oltre a utilizzare il display come monitor di riferimento migliore per le riprese video.

(Credito immagine: Ditching)

Puoi guardare una vasta gamma di titoli in una luminosità accecante e vedere ancora le scene scure con chiarezza – testare i film offerti con il telefono non ci ha mostrato nulla di nuovo in termini di prestazioni – ma questo era nell’area demo luminosa e ariosa e ha bisogno di un sessione corretta per provarlo.

Lo schermo da 6,5 ​​pollici più grande sembra ancora grande nella mano, anche se tu’sei abituato a usare un telefono più grande, ma quello’non dirlo’S pure grande – essenzialmente, se tu’stai scegliendo questo telefono allora ti conosci’stai pagando per avere più da tenere.

A nostro avviso, se riesci a gestire le dimensioni dello schermo più grandi, dovresti approfittarne – offre più spazio per la navigazione sul web, più nitidezza e una migliore visualizzazione per guardare film e giocare – tutto ciò è meraviglioso cose da avere su uno smartphone.

Assicurati di procurarti una custodia per iPhone 11 Pro Max in caso di cadute, di cui ce ne saranno alcune’ho mani più grandi.

iOS 13 e durata della batteria

Come il fratello minore, l’iPhone 11 Pro Max’Lo stato di s come uno dei telefoni di punta di Apple nel 2019 lo significa’mostra il meglio di iOS 13.

L’interfaccia è molto simile a te’mi aspetterei, soprattutto se tu’ho usato la build pubblica di iOS 13 beta per l’ultimo o due mesi.

Quello no’non significa che non ci siano’Ecco alcune funzioni extra offerte con il nuovo 11 Pro: ad esempio, Face ID è stato migliorato, grazie al più ampio campo visivo della fotocamera frontale.

La cosa principale che abbiamo provato nel nostro tempo di anteprima sono state le capacità di gioco del nuovo iPhone 11 Pro Max (noi’non ci si abituerà quello nominare presto). Molto è stato fatto del fatto che il chipset Bionic A13 non è solo il più veloce di qualsiasi smartphone, ma anche uno dei più potenti dal punto di vista grafico.

Test del gioco Pascal’s La scommessa nell’area demo ha mostrato un paio di cose: ci è voluto un po ‘più di tempo per caricare di quanto ci aspettassimo, ma una volta andando l’abilità grafica della luce che rimbalza sul personaggio principale’L’armatura di s, e il rendering delle ombre intorno, era davvero sorprendente su uno smartphone.

(Credito immagine: Ditching)

La domanda chiave è come questo potere si traduca in una lunga sessione di gioco – Apple è fiduciosa di poter tenere le cose in movimento per tutto il tempo, ma lascia che’s scopri come ciò influisce sui livelli di potenza in una sessione più lunga.

In termini di durata della batteria, Apple sta promuovendo le capacità del chipset A13 Bionic per prolungare il tempo tra una ricarica e l’altra. esso’s rivendicazione a cinque le ore aumentano nella vita rispetto all’iPhone XS Max dai 12 mesi precedenti e, infine, è anche – finalmente – impacchettato un caricabatterie veloce nella confezione.

Diciamo finalmente perché questo è qualcosa che Samsung e altri offrono da un po ‘di tempo, quindi’s buone notizie che tutti coloro che acquistano il nuovo iPhone 11 Pro Max saranno in grado di sfruttare la ricarica rapida sin dall’inizio. Apple carica una carica dallo 0% al 50% in soli 30 minuti con l’adattatore 18W incluso.

Là’s non è disponibile la ricarica wireless inversa qui – si vociferava spesso nell’accumulo del lancio di iPhone, ma sembra che Apple non potesse’fare in modo che la funzionalità funzioni come desiderato.

L’idea era di avere i tuoi AirPods, Apple Watch o – possibilmente – anche un altro iPhone in carica sul retro del tuo dispositivo, ma quello’non succederà ora. Tuttavia, ricarica wireless è in offerta, nel senso che hai vinto’È sempre necessario collegare il cavo Lightning per prendere alcuni preziosi punti percentuali di batteria.

Mentre noi’non l’ho ancora testato, l’iPhone 11 Pro Max avrà immediatamente una durata della batteria migliore rispetto all’iPhone 11 Pro più piccolo, grazie allo spazio nel suo telaio più grande per una batteria fisicamente più grande; più spazio = più mAh per mantenere il telefono in pausa più a lungo.

Primo verdetto

(Credito immagine: Ditching)

Se tu’qualcuno che vuole solo il miglior iPhone – in termini di potenza e prestazioni – è molto probabile che sia iPhone 11 Pro Max.

esso’L’ostacolo principale è la sua dimensione’s un grande telefono in mano, non fare ossa al riguardo. esso’è anche non iterativo come l’iPhone 11 Pro, semplicemente perché l’anno scorso è stata la prima volta che abbiamo visto un telefono di queste dimensioni dello schermo.

Tuttavia, il design sta iniziando a sembrare un po ‘datato con la tacca nella parte superiore dello schermo e l’assenza di alcune funzionalità che gli altri concorrenti racchiudono.

esso’s fa parte saldamente della filosofia Apple di realizzare uno smartphone ‘abbastanza buono’, con cose come la fotocamera aggiornata che lo rende appena abbastanza di una proposta diversa dall’iPhone XS Max per i fan di Apple.- Ma non è così’Mi sento come un must, nonostante sia ora rivolto al ‘professionista’ mercato… o quelli che aspirano a farne parte.