Revisione di due minuti

Il Sony Xperia 1 II – pronunciato Sony Xperia 1 Mark 2 – è l’ultimo tentativo dell’azienda giapponese di realizzare un telefono di punta per competere con i migliori prodotti Apple, Samsung e una varietà di altri concorrenti Android in crescita.

Questo è il miglior telefono Sony che abbiamo visto da un po ‘di tempo, con importanti miglioramenti in alcune aree chiave, ma è anche un telefono costoso progettato per una demografia ristretta. Pensa a questa come l’alternativa di Sony al Samsung Galaxy S20 Ultra, piuttosto che al più onnipresente Samsung Galaxy S20 o S20 Plus.

Il Sony Xperia 1 II offre il design più raffinato dell’azienda fino ad ora, pur mantenendo il suo aspetto quadrato e distintivo. C’è anche il ritorno di uno splendido display 4K che offre una risoluzione che non troverai su altri smartphone.

Salta a…

Prezzo e data di uscita
Design
Schermo
Macchine fotografiche
Prestazione
Batteria

I telefoni 4K di Sony hanno avuto difficoltà in passato per quanto riguarda la durata della batteria, ma abbiamo trovato il Sony Xperia 1 II che funziona in modo eccellente, con una batteria che ti farà passare almeno un giorno intero di normale utilizzo, mentre se per un utente leggero può durare ancora di più.

È potente, con un chipset di fascia alta sotto il cofano e modalità di telecamere automatiche migliori di quelle che abbiamo visto sui precedenti prodotti Sony e puoi accedere a funzionalità di fascia alta come la connettività 5G e anche la ricarica wireless.

L’unicità del telefono può anche essere un suo danno. È progettato per un tipo di utente molto specifico – coloro che desiderano un telefono con uno schermo allungato e l’esperienza ottimale durante il gioco o la visione di film – e di conseguenza può essere poco pratico nell’uso quotidiano. E mentre alcuni adoreranno il suo aspetto, è chiaro che questo non è un telefono fatto per tutti.

Poi c’è la piccola questione del prezzo più alto del previsto. Il Sony Xperia 1 II non è privo di difetti, ma è il telefono più abile dell’azienda da un po ‘di tempo e dimostra che può ancora competere nella fascia alta del mercato dei telefoni Android.

Data e prezzo di rilascio di Sony Xperia 1 II

Il Sony Xperia 1 II è stato presentato a febbraio 2020, in occasione dell’evento sostitutivo dell’azienda per MWC 2020. Quelli negli Stati Uniti saranno in grado di preordinare il telefono dal 1 ° giugno, ed è anche disponibile per il pre-ordine nel Regno Unito da giugno 4. Il telefono non verrà rilasciato in Australia, quindi se ne vuoi uno lì dovrai importarlo.

Nel Regno Unito potrai acquistare l’Xperia 1 II dal 18 giugno e sarà disponibile da O2, Vodafone e Carphone Warehouse. Quelli negli Stati Uniti dovranno aspettare ancora un po ‘, poiché non sarà in vendita lì fino al 24 luglio.

Questo è un telefono costoso: a $ 1.199,99 / £ 1.099 (circa AU $ 1.840) è uno degli smartphone più costosi sul mercato al momento, che costa di più anche dell’iPhone 11 Pro Max negli Stati Uniti, dove quel telefono ha un prezzo di $ 1.099 (sono £ 1.149 nel Regno Unito e AU $ 1,899 in Australia).

(Credito immagine: Ditching)

Detto questo, non è costoso come il Samsung Galaxy S20 Ultra, che costa $ 1.399 / £ 1.199 / AU $ 1.999. Il vero shock, tuttavia, arriva quando lo si confronta con il Sony Xperia 1 del 2019, che costa $ 949 / £ 849 (circa AU $ 1,365).

L’aumento dei prezzi è in gran parte dovuto all’introduzione della tecnologia 5G, ma un aumento di $ 250 / £ 250 è comunque ripido.

Alcune offerte di pre-ordine per Xperia 1 II ti daranno un paio gratuito di Sony WF-1000XM3 auricolari, che sono valutati a $ 230 / £ 220 / AU $ 400, che allevia il dolore un po ‘. Questo accordo è esclusivo di O2 nel Regno Unito, mentre sembra che l’offerta sia ampiamente disponibile negli Stati Uniti fino al 28 giugno.

Design

Il design di Sony per l’Xperia 1 II non è cambiato radicalmente rispetto alle ultime versioni del suo smartphone di punta e ha una sensazione premium che gli consente di sedersi felicemente accanto a telefoni di fascia alta come Samsung e Apple.

Questo è un dispositivo molto particolare, e molti troveranno un telefono difficile da tenere con una mano per le attività quotidiane come la messaggistica o la navigazione sui social media. Ciò è dovuto al display in formato 21: 9, che rende il telefono più alto di molte altre ammiraglie; se ti piacciono i telefoni più piccoli, è improbabile che tu sia un fan.

L’Xperia 1 II ha dimensioni di 165,1 x 71,1 x 7,6 mm ed è relativamente leggero rispetto ad altre ammiraglie a 181,4 g. Ha un display da 6,5 ​​pollici, una dimensione che è stata ben indossata su molti telefoni di altre marche; ma questo sta misurando lo schermo in diagonale e il display sembra ancora più grande qui a causa delle proporzioni 21: 9. Ci immergeremo nel resto dei dettagli del display nella sezione seguente.

(Credito immagine: Ditching)

Come accennato, il telefono ha i bordi e gli angoli quadrati della firma di Sony, ma si trova ancora bene nel palmo quando si pone il problema di cui sopra con l’uso con una sola mano. La parte posteriore del telefono è realizzata in vetro (ed è protetta dalla tecnologia Gorilla Glass 6), dandogli una sensazione premium; abbiamo anche trovato la parte posteriore del telefono abbastanza facile da afferrare.

Puoi acquistare il telefono in nero o viola: durante questa recensione vedrai la versione nera che abbiamo testato.

Il bordo destro del telefono ospita il bilanciere del volume, il pulsante di accensione e il familiare pulsante della fotocamera di Sony. Il pulsante di accensione funge anche da sensore di impronte digitali, che abbiamo trovato funzionante. Lo slot della scheda SIM è l’unica interruzione sul bordo sinistro del dispositivo.

È un peccato che Sony non abbia adottato uno scanner di impronte digitali sullo schermo, come molti altri marchi di fascia alta – è qualcosa che darebbe a questo telefono un aspetto leggermente più futuristico e segnalerebbe che la linea Xperia sta mantenendo ritmo con ammiraglie rivali.

Come con molti prodotti Sony negli ultimi cinque anni, l’Xperia 1 II è resistente alla polvere e all’acqua IP65 / IP68, quindi sarai in grado di bagnarlo leggermente in un temporale senza preoccuparti di allagare gli interni.

(Credito immagine: Ditching)

Uno degli elementi più importanti per alcuni fan sarà il ritorno del jack per cuffie da 3,5 mm. Molti dispositivi di punta hanno abbandonato la tecnologia legacy mentre sempre più persone si spostano verso le connessioni Bluetooth, ma Sony ha deciso di riportarlo qui dopo averlo lasciato cadere per l’Xperia 1.

Abbiamo trovato un’aggiunta utile e, se sei un fan delle cuffie cablate, questo telefono è una delle tue poche opzioni se desideri sia specifiche di punta che supporto da 3,5 mm.

Schermo

Fino ad oggi, Sony è l’unico produttore che offre uno schermo 4K su uno smartphone. Ciò è probabilmente dovuto al fatto che molte aziende ritengono che il QHD sia una risoluzione abbastanza elevata, ma è una caratteristica straordinaria per coloro che vogliono guardare i contenuti con la massima qualità possibile.

Lo schermo è sul lato più grande a 6,5 ​​pollici e, a differenza di molti altri telefoni di fascia alta, ha un formato 21: 9. Abbiamo visto alcuni altri produttori adottare questo formato, ma Sony è stata la prima a farlo ed è un’altra caratteristica distintiva dei suoi telefoni.

L’idea qui è che il tuo schermo sia più lungo di molti altri telefoni, quindi hai più spazio sul display su cui guardare. Ciò dovrebbe permetterti di avere una visione più ampia quando giochi ai dispositivi mobili e di offrire un’esperienza più premium quando guardi film o programmi TV.

A tal fine, il contenuto che stai consumando deve essere in 21: 9 e mentre molti contenuti non sono in quel formato – abbiamo faticato a trovare video di YouTube che non venivano riprodotti automaticamente in 16: 9 – c’è molto da guardare là fuori.

Ad esempio, Sex Education su Netflix era impostato in modo predefinito su 21: 9 e molti programmi TV e film sul servizio predefinivano questo rapporto. Dà loro una sensazione molto diversa che è più vicina a ciò che i loro creatori intendevano, anche se molti di quei creatori probabilmente non intendevano che i loro contenuti fossero visualizzati al telefono.

Call of Duty: Mobile sull’Xperia 1 II (credito immagine: Ditching)

La risoluzione 4K consente 1644 x 3840 pixel, il che equivale a un enorme 643 pixel per pollice. Abbiamo scoperto che i colori sembravano naturali e la massima luminosità sembra essere maggiore rispetto ai precedenti telefoni Sony, il che migliora ulteriormente l’esperienza visiva.

È importante notare che la Sony non ha optato per una tacca per ospitare la fotocamera frontale, la logica è presumibilmente che se hai intenzione di creare lo schermo del telefono perfetto per la visualizzazione dei media, perché dovresti quindi prendine uno?

Invece, ci sono lievi cornici lungo la parte superiore e inferiore del display, con la cornice superiore che ospita la fotocamera selfie e altoparlanti frontali in entrambe le cornici.

telecamera

(Credito immagine: Ditching)

Sony vuole che l’Xperia 1 II sia il miglior telefono con fotocamera sul mercato e se sei disposto a passare il tempo a giocherellare con le impostazioni nella modalità professionale dell’app fotocamera, sarai ricompensato con alcune immagini di bell’aspetto.

Se preferisci lasciare che il software della fotocamera faccia tutto il duro lavoro, Sony ha anche apportato alcuni miglioramenti alla modalità automatica su Xperia 1 II. Ora è più facile ottenere foto in grado di competere con quelle scattate con i migliori cellulari con fotocamera semplicemente premendo il pulsante di scatto.

Il telefono ha un array di quattro telecamere, alloggiato in un dosso che sporge leggermente dalla parte posteriore del telefono, con 12MP f / 1,7 di larghezza, 12MP f / 2.4 teleobiettivo e 12MP f / 2.2 ultrawide sparatutto, oltre a 0,3 MP sensore di volo.

Nei nostri test abbiamo scoperto che l’Xperia 1 II è in grado di scattare bene attraverso la sua modalità automatica.

L’autofocus si è rivelato straordinariamente veloce e abbiamo scoperto che l’Xperia 1 II è stato in grado di catturare alcuni scatti straordinariamente nitidi, con colori che sembrano reali – ciò significa che non otterrai necessariamente le immagini più drammatiche o incisive immediatamente, come puoi con alcuni telefoni Galaxy o iPhone, ma ti dà un’immagine fedele del tuo soggetto.

Se sei un fan dei prodotti per fotocamere Sony, apprezzerai la tecnologia offerta qui.

Immagine 1 di 3

Il sensore principale sull’Xperia 1 II (Image credit: Ditching) Immagine 2 di 3

Il sensore grandangolare sull’Xperia 1 II (Immagine di credito: Ditching) Immagine 3 di 3

Il teleobiettivo con zoom 3x sull’Xperia 1 II (Image credit: Ditching)

Puoi girare video sul Sony Xperia 1 II in una varietà di risoluzioni e frame rate. È in grado di 4K a 60 fotogrammi al secondo, mentre puoi scattare fino a 120 fps (al rallentatore) in Full HD.

La tecnologia di stabilizzazione qui è particolarmente impressionante, che consente di riprendere a mano libera senza doversi preoccupare di filmati che sembrano traballanti.

Sony ha incluso app professionali sia per le foto che per le riprese video, che ti consentono di modificare una vasta gamma di impostazioni: se sei un appassionato fotografo o un videografo a cui piace armeggiare, sarai in grado di ottenere scatti dall’aspetto fenomenale.

Sulla parte anteriore del telefono c’è una fotocamera selfie da 8 MP, che abbiamo trovato a scatto soddisfacente, ma non sono affatto impressionanti come quelli delle fotocamere posteriori.

Campioni della fotocamera

Immagine 1 di 8

(Credito immagine: Ditching) Immagine 2 di 8

(Credito immagine: Ditching) Immagine 3 di 8

(Credito immagine: Ditching) Immagine 4 di 8

(Credito immagine: Ditching) Immagine 5 di 8

(Credito immagine: Ditching) Immagine 6 di 8

(Credito immagine: Ditching) Immagine 7 di 8

(Credito immagine: Ditching) Immagine 8 di 8

(Credito immagine: Ditching)

Specifiche e prestazioni

Il Sony Xperia 1 II è alimentato dal chipset Qualcomm Snapdragon 865 di fascia alta che abbiamo visto alimentare molti telefoni di fascia alta nel 2020, inclusa la gamma Samsung Galaxy S20 in alcune regioni.

È messo a frutto qui e non abbiamo riscontrato alcun problema nel nostro periodo di revisione. App e servizi caricati rapidamente e non siamo mai rimasti in attesa che il telefono ci raggiungesse.

Abbiamo eseguito l’app di benchmarking Geekbench 5 al telefono e ha restituito un punteggio multi-core medio di 3085. È un punteggio simile ai dispositivi Samsung Galaxy S20 che abbiamo testato, ma leggermente inferiore rispetto a OnePlus 8 e OnePlus 8 Pro.

(Credito immagine: Ditching)

Il chipset è associato a 8 GB di RAM (non ci sono opzioni di configurazione), che dovrebbe mantenere l’Xperia 1 II sempre acceso e reattivo come è necessario. Ha gestito bene i giochi, con tempi di caricamento relativamente brevi e non abbiamo riscontrato alcuna balbuzie.

Ottieni 256 GB di spazio di archiviazione standard, che dovrebbe essere un sacco di spazio per le tue app e i tuoi supporti e c’è uno slot per schede microSD nel caso in cui avessi bisogno di spazio di archiviazione aggiuntivo.

Una delle caratteristiche principali dell’Xperia 1 II è che questo è il primo telefono 5G di Sony, che va in qualche modo a spiegare l’aumento dei prezzi rispetto al Sony Xperia 1.

Il telefono supporta la tecnologia 5G sub-6, che è lo standard più diffuso per la connettività di nuova generazione. Ciò significa che l’Xperia 1 II non è compatibile con le reti mmWave 5G, quindi non sarai in grado di ottenere velocità migliorate su Verizon negli Stati Uniti (il corriere usa esclusivamente quella tecnologia).

Durata della batteria

I telefoni Sony hanno avuto una storia a scacchi quando si tratta di durata della batteria, ma il Sony Xperia 1 II è uno dei migliori dispositivi della società ancora in questo senso.

È dotato di una cella da 4.000 mAh, che non è particolarmente grande considerando che sta alimentando un luminoso display 4K da 6,5 ​​pollici, ma nonostante ciò abbiamo scoperto che la batteria del Sony Xperia 1 II potrebbe durare un’intera giornata di utilizzo medio-intenso durante la nostra recensione periodo.

È improbabile che la batteria si esaurisca completamente per due giorni e, se si guardano molti contenuti al telefono, potrebbe non durare un solo giorno, ma se si è un utente più intenso ci sono varietà di modi per ricaricare il telefono.

Il Sony Xperia 1 II è il primo dispositivo dell’azienda a offrire la ricarica wireless e abbiamo scoperto che funziona bene. Inoltre viene fornito con la tecnologia di ricarica rapida cablata, che dovrebbe consentire di ricaricare rapidamente il dispositivo quando è necessario.

Compralo se…

Guardi molti media sul tuo telefono

Lo schermo del Sony Xperia 1 II è uno dei migliori sul mercato e le proporzioni 21: 9 e la risoluzione 4K offrono una delle migliori esperienze visive tra i telefoni di punta. Non è particolarmente facile da usare.

È necessario un jack per cuffie da 3,5 mm

Il Sony Xperia 1 II è uno dei pochi telefoni di punta sul mercato a disporre della tecnologia legacy ed è un’ottima aggiunta se sei un audiofilo che vuole essere in grado di usare le cuffie cablate senza un adattatore.

Volete una forte configurazione della fotocamera posteriore

Questo non è il miglior telefono con fotocamera per tutti, ma può scattare alcune foto dall’aspetto fantastico in modalità automatica – e puoi ottenere risultati ancora migliori se sei felice di immergerti nelle impostazioni della modalità professionale.

Non comprarlo se…

Hai bisogno di un telefono di punta economico

Sony ha fissato un prezzo elevato sull’Xperia 1 II, e questo è un problema se stai cercando un telefono economico di Sony. Altri telefoni Sony come Xperia 5 o Xperia L4 potrebbero fare al caso tuo se ti piace il marchio ma non vuoi spendere così tanto.

Non puoi gestire un telefono di grandi dimensioni

Questo è un telefono difficile da gestire se hai le mani più piccole o sei abituato a un telefono più piccolo e le proporzioni 21: 9 rendono difficile l’uso con una sola mano. È anche un grande telefono in tasca, che è qualcos’altro da tenere a mente.

Vuoi uno scanner di impronte digitali sullo schermo

Questo è un problema minore, ma molti telefoni di fascia alta del 2020 hanno scanner di impronte digitali sullo schermo ed è una caratteristica che si nota per la sua assenza dall’Xperia 1 II.

Prima revisione: giugno 2020