Razer Blade Pro 17 (2019) è l’ultimo laptop da gioco di punta di Razer che è abbastanza potente da raddoppiare anche come workstation, da cui il moniker “Pro”.

Siamo rimasti molto colpiti dai precedenti modelli di Razer Blade Pro e sono spesso apparsi nei nostri migliori laptop e nelle migliori liste di laptop da gioco, quindi naturalmente abbiamo grandi speranze per l’ultima versione.

Non solo Razer ha aggiornato gli interni di Razer Blade Pro 17 di quest’anno, ma ha anche rinnovato il design. Si spera che questi cambiamenti si traducano in un laptop ancora più desiderabile sia per giocare che per lavorare.

Certo, una cosa non è cambiata – e questo è il prezzo elevato da non perdere.

Vuoi il Razer Blade Pro 17? Aspettatevi di pagare molto per questo

(Credito immagine: futuro)

Scheda tecnica

Ecco la configurazione di Razer Blade Pro 17 (2019) inviata a Ditching per la revisione:

PROCESSORE: 2.6GHz Intel Core i7-9750H (hexa-core, cache da 9 MB, fino a 4,5 GHz)
Grafica: Nvidia GeForce RTX 2080 Max-Q (8 GB GDDR6 VRAM)
RAM: DDR4 da 16 GB (2.667 MHz)
Schermo: TFT Full HD (1.920×1.080) da 17,3 pollici (frequenza di aggiornamento 144Hz)
Conservazione: SSD PCIe M.2 da 512 GB
porte: 1 x USB 3.2 (USB Type-C), 1 x USB 3.2 + Thunderbolt 3 (USB Type-C), 3 x USB 3.2, 1 x HDMI 2.0b, jack per cuffie, LAN Ethernet 2.5Gb, lettore di schede SD UHS-III
Connettività: 802.11ax Wi-Fi, Bluetooth 5.0
Telecamera: Webcam HD (720p)
Peso: 6,06 libbre (2,75 kg)
Taglia: 15,55 x 10,24 x 0,78 pollici (39,5 x 26 x 1,99 cm; L x P x A)

Prezzo e disponibilità

Il Razer Blade Pro 17 (2019), come prima il Razer Blade Pro, è presentato come un laptop premium – quindi viene fornito con un prezzo (molto) premium da abbinare. A $ 2.499,99 (£ 2.399,99, AU $ 4.299) per il modello base, questo è un laptop incredibilmente costoso che sarà fuori dalla fascia di prezzo di molte persone.

Per quell’ammontare di denaro ottieni un processore Intel hexa-core i7-9750H di nona generazione, una scheda grafica Nvidia GeForce RTX 2060, 16 GB di memoria DDR4 e un SSD PCIe da 512 GB.

Sebbene sia l’unico modello attualmente disponibile in Australia, nel Regno Unito e negli Stati Uniti ci sono due modelli con schede grafiche aggiornate.

Il primo arriva con una Nvidia GeForce RTX 2070 con GPU di design Max-Q per $ 2.799,99 / £ 2.679,99. Quindi, c’è un modello con una GPU Nvidia GeForce RTX 2080 Max-Q per $ 3.199,99 / £ 3.079,99. Altrimenti, tutte le specifiche sono uguali.

È bello che negli Stati Uniti e nel Regno Unito almeno tu abbia una scelta di GPU, anche se se stai già spendendo così tanti soldi su un laptop da gioco, probabilmente vorrai fare il meglio con il meglio. E, la Nvidia GeForce RTX 2080 è attualmente la migliore GPU per laptop consumer al mondo.

Tali prezzi e specifiche pongono il Razer Blade Pro 17 (2019) allo stesso livello dell’Asus ROG Zephyrus S GX701 e MSI GT75 Titan, due dei migliori e più costosi laptop da gioco oggi sul mercato.

Tuttavia, lo stile e il livello di prestazioni indicano che è possibile utilizzare Razer Blade Pro 17 (2019) come sostituto del desktop per attività prosumer, come l’editing di video e immagini. Tuttavia, anche allora, il Razer Blade Pro 17 è più costoso della maggior parte. Il MacBook Pro (15 pollici, metà 2018), ad esempio, è più economico, anche se ovviamente non ha le capacità di gioco.

Nel complesso, il prezzo probabilmente determinerà immediatamente per molte persone se Razer Blade Pro 17 (2019) è adatto a loro. Inoltre esercita una pressione ancora maggiore su Razer per garantire che produca un prodotto che giustifichi l’enorme prezzo.

Il Razer Blade Pro 17 è sicuramente sottile per un laptop da gioco

(Credito immagine: futuro)

Design

Mentre il nuovo Razer Blade Pro sembra simile al suo predecessore, ci sono alcune differenze evidenti. Prima di tutto, il design ora ha angoli più acuti, piuttosto che i bordi arrotondati dei modelli precedenti, che gli conferisce un aspetto più professionale e serio che piacerà sia ai giocatori che ai non giocatori.

Razer ha lavorato duramente per garantire che il nuovo Razer Blade Pro 17 fosse incredibilmente sottile e leggero e, secondo la società, il laptop è fino al 25% più piccolo rispetto agli altri laptop da gioco da 17 pollici della sua categoria. A 19,9 x 395 x 260 mm (0,78 x 15,55 x 10,24 pollici), questo è un laptop da gioco incredibilmente snello. È il tipo di dimensioni e fattore di forma che ti aspetteresti dagli Ultrabook premium, quindi il fatto che racchiuda un potente hardware di gioco – inclusa una GPU discreta – è certamente impressionante.

Nonostante il suo design sottile, offre molte porte

(Credito immagine: futuro)

È molto diverso dai design grandi e voluminosi che spesso associamo ai laptop da gioco. In effetti, non ci sono molti laptop da gioco che possono davvero competere con le dimensioni di Razer Blade Pro 17. Solo Asus ROG Zephyrus S GX701 ultra-sottile (e ultra-costoso) si avvicina a 0,7 x 15,7 x 10,7 pollici (18,7 x 399 x 272 mm).

Dal punto di vista del peso, punta la bilancia a 2,76 kg (6,06 libbre), che è solo un po ‘più pesante dei 2,7 kg di Zephyrus S GX701 (2,7 kg).

Quindi è incredibilmente sottile e leggero, ma non pensare che si tratti di un laptop particolarmente portatile. Per cominciare, quello schermo da 17 pollici – sebbene adorabile – lo rende un laptop ingombrante da trasportare, sebbene Razer abbia mantenuto le cornici che lo circondano a soli 6,0 mm di spessore. Dovrai anche portare con te un adattatore di alimentazione, a causa della durata della batteria molto breve di questa cosa (ne parleremo più avanti).

Per quanto riguarda lo schermo, è 1080p con 300 nit di luminosità, il che significa che i colori sono luminosi e vibranti. Sembra certamente fantastico quando è in uso e anche quando viene utilizzato in ambienti luminosi (ad esempio da una finestra con il sole che scorre dentro), lo schermo non appare mai sbiadito o difficile da vedere. Raggiunge anche il 100% della gamma di colori sRGB, il che significa che i colori sono accurati.

Questo è importante per tutti coloro che desiderano utilizzare Razer Blade Pro 17 come laptop per la modifica professionale di foto o video. Il fatto che renda ancora più belli i tuoi giochi è un bel bonus.

Ha anche un’alta frequenza di aggiornamento di 144Hz, quindi i giochi funzionano in modo impressionante senza strappi dello schermo.

Mentre il design di Razer Blade Pro 17 è incredibilmente sottile, il laptop riesce comunque a includere un numero decente di porte. Sul lato sinistro c’è una porta di alimentazione proprietaria (questo è un laptop che necessita di più energia di quella che un caricatore USB-C potrebbe fornire), insieme a una porta Ethernet, a due porte USB 3.2, una porta USB-C 3.2 e 3.5 mm porta audio.

Adoriamo ancora quelle porte USB di colore verde

(Credito immagine: futuro)

Sul lato destro hai un lettore di schede SD, la porta Thunderbolt 3 (USB-C), un’altra porta USB 3.2 e HDMI 2.0B. Questa è un’eccellente selezione di porte ed è un merito per Razer che le abbia incluse in un laptop così sottile. La presenza di queste porte senza la necessità di un adattatore fa vergognare molti altri laptop “pro” che dichiarano di essere rivolti ai professionisti, ma mancano delle porte che supportano i dispositivi legacy su cui molte persone si affidano per lavoro. Sì, ti stiamo guardando Apple.

Come sempre, adoriamo il fatto che le porte USB non siano colorate nel blu tradizionale, ma siano di un verde brillante, per complimentarmi con il logo e l’etica del design di Razer. È una piccola cosa, ma mostra quanto sia forte il marchio di Razer – e noi siamo fanatici per questo.

La tastiera è comoda da digitare

(Credito immagine: futuro)

Tastiera e trackpad

A differenza dei modelli precedenti, il trackpad del Razer Blade Pro 17 2019 è posizionato nel solito punto sotto la tastiera. I Blade Pro precedenti avevano il trackpad sul lato destro della tastiera, il che ha richiesto un po ‘di tempo per abituarsi. Preferiamo di gran lunga il trackpad dove si trova ora, in quanto lo rende facile da usare rapidamente senza pensare.

Ovviamente, quando giochi ti consigliamo di utilizzare un mouse appropriato e, come abbiamo detto in precedenza, Razer Blade Pro 17 2019 è dotato di numerose porte USB per adattarlo. Ma per le attività quotidiane, il trackpad funziona bene. Ha una superficie di vetro liscia e comoda da usare e presenta la tecnologia Microsoft Precision Touch per identificare i gesti multi-touch.

Per quanto riguarda la tastiera stessa, è dotata di tasti grandi che sono facili da premere, anche se il loro viaggio è un po ‘superficiale. Ciò significa che non si sentono abbastanza tattili come le tastiere standard, specialmente quelle meccaniche. Tuttavia, questo è il prezzo da pagare per un laptop così sottile.

Mentre il design di Razer Blade Pro 17 è stato piuttosto limitato altrove rispetto ad altri dispositivi di gioco, non ha mostrato tali inibizioni con la tastiera, con ogni tasto retroilluminato dai LED. Utilizzando il software Razer Chroma, è possibile configurare la tastiera da una selezione di 16,8 milioni di colori e sincronizzare gli effetti di luce con altri prodotti Razer. Naturalmente, se non vuoi che una mini discoteca ti illumini la punta delle dita ogni volta che digiti, puoi anche disabilitare gli effetti.

Su entrambi i lati della tastiera sono presenti altoparlanti abilitati Dolby Atmos, con un pulsante di accensione sulla destra della tastiera.

Continua a leggere alla pagina successiva.

benchmark

Ecco come si è comportato il Razer Blade Pro 17 (2019) nella nostra suite di test di benchmark:

3DMark Sky Diver: 34.213; Colpo di fuoco: 17.008; Time Spy: 7641
CPU Cinebench: 910; Grafica: 113.38 fps
Geekbench 4 single-core: 5.168; Multi-Core: 19.279
PCMark 8 Home: 3.166
Durata batteria PCMark 8: 2 ore 41 minuti
Durata della batteria (test del filmato abbandonato): 4 ore 44 minuti
Shadow of the Tomb Raider: 97 fps; (1080p, minimo); 84 fps (1080p, massimo)
Total War: Warhammer II:
177 fps; (1080p, Basso); 82 fps (1080p, Ultra)

La combinazione di specifiche e prezzo elevato significa che ci aspettavamo che Razer Blade Pro 17 fosse un eccellente esecutore, e avevamo ragione. RTX 2080 è la migliore GPU di gioco che puoi trovare in un laptop da gioco in questo momento, con 8 GB di memoria GDDR6 e la più recente tecnologia grafica Turing di Nvidia – che presenta effetti grafici avanzati come il ray tracing per un’illuminazione più realistica, i giochi moderni si comportano e sembrano incredibili.

Poiché lo schermo è “solo” 1080p e non supporta l’HDR, significa che l’RTX 2080 all’interno del Blade Pro 17 (nella versione che abbiamo ricevuto per la revisione) ha molto margine.

Quindi, puoi colpire al massimo le impostazioni grafiche praticamente su qualsiasi gioco e ottenere comunque prestazioni fantastiche. Il fatto che lo schermo offra una frequenza di aggiornamento di 144Hz significa che RTX 2080 ottiene un allenamento decente quando si gioca a frame rate ultra elevati e anche senza 4K e HDR, giochi recenti come Metro Exodus e Shadow of the Tomb Raider sembrano sorprendenti, e gioca alla grande grazie a quei frame rate elevati.

Naturalmente, se si desidera utilizzare la potenza di fuoco dell’RTX 2080 in modo più efficace, è sempre possibile collegare Razer Blade Pro 17 a un monitor o TV esterno.

Se ritieni che l’RTX 2080 sia eccessivo, ci sono almeno opzioni per le schede RTX 2070 e RTX 2060 leggermente più sensibili, che ti faranno risparmiare un po ‘di soldi offrendo allo stesso tempo eccellenti prestazioni di gioco.

Durante il nostro tempo con il Razer Blade Pro 17, abbiamo giocato diversi giochi e tutti hanno funzionato brillantemente sul laptop. In effetti, in questo momento non c’è un gioco per PC là fuori con cui Blade Pro 17 avrebbe davvero delle difficoltà.

Questo lo rende un laptop piuttosto a prova di futuro, che è così come dopo aver speso questo tipo di denaro, non vuoi nemmeno pensare di acquistare un nuovo laptop per molti anni.

Il Razer Blade Pro 17 ha prestazioni eccezionali

(Credito immagine: futuro)

Razer Blade Pro 17 (2019) offre anche uno slot M.2 aggiuntivo per l’archiviazione SSD aggiuntiva e una RAM facilmente aggiornabile fino a 64 GB, che aiuta ulteriormente il dispositivo a prova di futuro. Di solito non consideri i laptop come aggiornabili, quindi è bello che Razer abbia incluso questa opzione ed è un altro vantaggio per chiunque acquisti questo laptop come workstation.

Come puoi vedere dai nostri benchmark, il nuovo Razer Blade Pro è un laptop molto capace. Tuttavia, non esiste alcuna opzione per i processori di fascia più alta di Intel, quindi se volevi il vantaggio assoluto, non lo otterrai qui. Ma è un po ‘una battaglia persa: pagheresti solo hardware che diventerà comunque obsoleto.

Invece, quello che ottieni qui è un laptop da gioco estremamente potente e capace che ha molto succo per eseguire anche attività di elaborazione pesanti. Se vuoi ancora più potenza, puoi collegare una GPU esterna (come Razer Core X) tramite la porta Thunderbolt 3 per una seconda scheda grafica per facilitare il rendering.

Ora, montare tutti questi potenti componenti in un design così sottile significa che Razer Blade Pro 17 diventa molto caldo. Include una funzione di raffreddamento della camera di vapore per evitare che il dispositivo si surriscaldi, ma quando giochi, i fan si avviano e possono essere rumorosamente fastidiosi.

Il suono è decente grazie a questi potenti altoparlanti

(Credito immagine: futuro)

Durata della batteria

I laptop da gioco, in particolare quelli molto potenti come il Razer Blade Pro 17, sono noti per avere una durata ridotta della batteria. Dopotutto, se impacchi un laptop con componenti assetati di energia, devi aspettarti che le batterie si scarichino rapidamente.

Tuttavia, anche per gli standard dei portatili da gioco, la durata della batteria del Razer Blade Pro 17 è estremamente breve. Nel nostro benchmark della batteria, che esegue un video in loop, la batteria è durata solo quattro ore e 44 minuti.

Se questo sembra basso, tieni presente che eseguire un video in loop da un disco rigido non è così faticoso. Quando si utilizza Razer Blade Pro 17 per qualcosa di più intenso, come navigare sul Web, effettuare videochiamate o giocare, la durata della batteria aumenta ulteriormente. Dai un’occhiata al punteggio di durata della batteria di PC Mark 8. Questo benchmark replica attività più assetate di energia (anche se non eccessivamente), come l’elaborazione di testi e le videochiamate, e ha visto la batteria esaurirsi in sole due ore e 41 minuti.

Inutile dire che questo è un laptop che non sarai in grado di utilizzare senza essere collegato a una presa di corrente. Per molte persone, questo manca il punto di un laptop.

Verdetto

Come nelle versioni precedenti di Razer Blade Pro 17, il modello di quest’anno ha molto da amare, ma ci sono anche alcuni aspetti che scoraggeranno le persone.

In primo luogo, gli aspetti positivi: viene fornito con un design elegante, sottile e leggero (per un laptop da gioco), pur non essendo esageratamente. Ci sono anche alcuni dei migliori componenti di gioco mobili inclusi, che lo rendono un prodotto eccezionale quando si tratta di giocare agli ultimi giochi, oltre ad essere anche una solida workstation mobile.

Le prestazioni e la qualità costruttiva del Razer Blade 17 (2019) giustificano l’alto prezzo richiesto.

Tuttavia, quel prezzo richiesto è incredibilmente alto, e mentre ottieni un laptop da gioco sottile con prestazioni che non molti dei suoi concorrenti possono eguagliare, la maggior parte delle persone non sarà semplicemente in grado di giustificare la spesa di così tanti soldi.

Anche la durata della batteria è incredibilmente breve, anche per un laptop da gioco, il che significa che non importa quanto sia sottile e leggero questo laptop, non sarai ancora in grado di usarlo per molto mentre sei in giro, dato che c’è sempre bisogno che sia collegato.

Ma se hai i soldi per farlo, otterrai un sublime laptop da gioco che è facilmente uno dei migliori sul mercato in questo momento. È anche a prova di futuro che se lo acquisti, almeno non dovrai preoccuparti di acquistare un nuovo laptop da gioco per molto tempo.

Se stai cercando una potente workstation mobile in grado di gestire attività gravose, come l’editing e il rendering di video, allora Razer Blade Pro 17 offre un valore migliore. Mettendolo fianco a fianco con altre stazioni di lavoro professionali, il laptop di Razer sembra molto più elegante e moderno, mentre il suo design sobrio significa che non sarai imbarazzato a portarlo fuori durante le riunioni o in ufficio. E, se hai voglia di giocare un po ‘tra un lavoro e l’altro, allora Blade Pro 17 è ancora meglio.

Tuttavia, per i giocatori con un budget limitato, ci sono molti laptop che offrono alternative più convenienti. Certo, non competeranno abbastanza quando si tratta di stile e potenza, ma dovresti comunque ottenere grandi prestazioni di gioco senza dover contrarre un prestito. Pensa a tutti i giochi che i soldi che potresti risparmiare possono comprare.