Alla fine degli anni ’90 e nei primi anni 2000, Microsoft ha rilasciato una gamma di periferiche per PC Windows che, grazie alla loro relativa semplicità, affidabilità e design ergonomico, sono diventate molto popolari tra i possessori di PC.

Uno dei dispositivi più amati da Microsoft in questo periodo è stato l’IntelliMouse, e ora l’azienda ha rivisitato il marchio iconico con Microsoft Classic IntelliMouse, che secondo Microsoft è ispirato da IntelliMouse 3.0.

Abbiamo visto che le aziende che hanno come obiettivo la nostalgia del suo vecchio hardware possono avere molto successo: dai un’occhiata alla popolarità del Nintendo SNES Classic Mini o del Lenovo ThinkPad Anniversary Edition 25.

Dato che i nostri dispositivi diventano sempre più complessi e complicati (oltre che delicati), c’è un sacco di fascino per l’hardware più vecchio che è solido e fa il lavoro senza problemi.

Possono essere d’aiuto anche i disegni “grossi” e “retrò”.

Prezzo e disponibilità

Microsoft Classic IntelliMouse è disponibile per l’acquisto in questo momento, ed è in vendita a $ 39 (£ 39, AU $ 69) dal Microsoft Store.

Si tratta di un prezzo di vendita piuttosto ragionevole, soprattutto se lo si confronta con l’Apple Magic Mouse 2, che è il mouse di Apple ridotto a zero e che costa $ 79 (£ 79, AU $ 109).

Certo, ci sono topi più economici là fuori – basta controllare la nostra lista dei migliori topi per una buona selezione, ma pensiamo che Microsoft abbia valutato questo giusto, considerando le caratteristiche e la qualità di costruzione.

Design

Come accennato in precedenza, Microsoft Classic IntelliMouse riprende le sue indicazioni stilistiche da IntelliMouse 3.0, che è stato rilasciato nel 2003, e ha continuato a godere di qualcosa di uno status di culto tra i giocatori.

Con Microsoft Classic IntelliMouse puoi vedere chiaramente l’ispirazione, con una forma ergonomica simile e un design nero e grigio.

Il Microsoft Classic IntelliMouse insieme alla sua ispirazione.

Gli appassionati di mouse ergonomici dall’aspetto strano, o puntatori orientati al gioco che si riempiono di pulsanti e la gloriosa illuminazione RGB, si chiederanno anche di cosa si tratta.

Ha anche un numero decente di pulsanti, cinque in totale, con tre che sono personalizzabili.

È anche cablato, il che significa che non hai la libertà di un mouse wireless, ma non devi nemmeno preoccuparti di rimanere senza batteria nei momenti meno opportuni.

Il suo corpo compatto (che misura 132 mm x 69 mm x 43 mm) si adatta perfettamente alla mano, dimostrando che Microsoft ancora sa qualcosa sul design di una periferica ergonomica.

Prestazione

Microsoft Classic IntelliMouse utilizza una connessione USB 2.0 e, come ci si aspetterebbe da una periferica Microsoft, configurarla in Windows 10 è semplice e intuitiva.

La configurazione dei pulsanti aggiuntivi è piuttosto semplice, e questo può essere fatto usando Windows 10, Windows 8.1, Windows 8 e Windows 7. Frustrantemente, l’opzione per configurare quei pulsanti non è disponibile in Windows 10 S. Questa è la versione ridotta di Microsoft

Inoltre, nonostante si tratti di un mouse Microsoft, è necessario scaricare software aggiuntivo per configurarlo, il Microsoft Mouse and Keyboard Center.

Nonostante il suo aspetto retrò, il mouse include alcune caratteristiche piuttosto moderne, che gli conferiscono un livello di prestazioni che la linea originale IntelliMouse poteva solo sognare.

Include anche la tecnologia BlueTrack di Microsoft, progettata per consentire a Microsoft Classic IntelliMouse di funzionare su quasi tutte le superfici, indipendentemente da quanto sia riflettente.

Abbiamo anche provato Microsoft Classic IntelliMouse con un originale IntelliMouse Explorer 3.0 per confrontare i due.

Nel complesso, siamo rimasti molto colpiti dalle prestazioni di Microsoft Classic IntelliMouse.

Verdetto finale

Quando una società va a reinventare uno dei suoi prodotti iconici, c’è sempre il pericolo che manchi il senso di ciò che ha reso l’originale così popolare.

Il risultato è un mouse familiare e moderno, che offre il comfort ergonomico e l’affidabilità per cui i dispositivi IntelliMouse erano noti.

Quindi, il Microsoft Classic IntelliMouse non è solo un oggetto da collezione retrò per le persone che desiderano avere ancora un grosso PC beige e monitor CRT, ma un mouse eccellente che fa il lavoro molto bene, offrendo anche alcuni trucchi piacevoli.