Sia che tu abbia un altoparlante Google Home, un Google Pixel 3 o cuffie abilitate all’assistente vocale, tu’probabilmente ho incontrato Google Assistant prima.

Ma sapevi che Google Assistant può aiutarti a organizzare tutta la tua vita? Dal controllo degli eventi nel tuo calendario alla creazione di liste della spesa, l’assistente vocale AI può fungere da PR personale – aggiungi don’Non devo pagare neanche per il privilegio.

Quindi, se tu’stai cercando di aggiungere un po ‘di ordine al tuo programma giornaliero, continua a leggere tutte le cose migliori che Google Assistant può fare per semplificarti la vita.

(Credito immagine: Shutterstock)

Come controllare il tuo calendario con Google Assistant

Non sei sicuro di come sia la tua giornata? Puoi chiedere a Google Assistant di dare un’occhiata al tuo calendario e darti una panoramica dei tuoi eventi del giorno ponendo domande come “Ehi Google, quando’s il mio prossimo evento?”, o “Che cosa’s sul mio calendario per martedì prossimo?”.

Puoi anche dare comandi più ampi come “OK Google, raccontami la mia giornata” – o se imposti una routine, semplicemente “Ehi Google, buongiorno”. Per creare una nuova routine, apri l’app Google Home sul tuo dispositivo, seleziona Impostazioni e l’Assistente> Routine> Buongiorno.

Puoi anche creare nuovi eventi del calendario a mani libere dando comandi come “fissare un appuntamento per vedere Sarah per un incontro alle 12:00 il prossimo venerdì”.

Come creare una lista della spesa con Google Assistant

Devi fare una lista della spesa al volo? Chiedi a Google Assistant di “aggiungi [oggetto] alla mia lista della spesa”.

Se tu’non sei sicuro di cosa tu’aggiunto al tuo elenco, puoi chiedere a Google Assistant di rileggerlo, utile se lo fai’sei nel negozio di alimentari e può’t risparmiare una mano per controllare manualmente il telefono.

Lo smart display di Google Home Hub

(Credito immagine: Google)

Come impostare promemoria con Google Assistant

Impostare promemoria per te con Google Assistant è facile: tutto quello che devi fare è dire qualcosa del genere “Ehi Google, ricordami di chiamare la mamma alle sette di sera stasera”, e ti darà una spinta in anticipo.

Puoi anche impostare promemoria basati sulla posizione: ad esempio, puoi dire “Ehi Google, ricordami di comprare un giornale quando arrivo in drogheria”, e tu’Riceverai un messaggio al tuo arrivo.

esso’È inoltre possibile impostare promemoria ricorrenti, utile se si dimenticano regolarmente compleanni e anniversari.

Come aggiornarsi sulle notizie con Google Assistant

La maggior parte di noi è così impegnata in questi giorni che anche prendersi il tempo di sfogliare le ultime storie su Twitter o il tuo feed RSS scelto può sembrare un freno al tuo tempo.

Quindi perché non utilizzare l’Assistente Google per leggerli per te? esso’non è una caratteristica ovvia, ma se lo dici “Ascolta le notizie,” Assistant inizierà a leggere storie dalle tue fonti di notizie preferite.

Puoi chiedergli di interrompere, mettere in pausa e giocare in qualsiasi momento e puoi anche chiedergli di leggere storie da una fonte specifica o da un sito multimediale specializzato. Se tu’stai correndo per casa cercando di trovare le tue chiavi mentre prendi un toast prima del lavoro’è un ottimo modo per tenersi aggiornati.

  • Cerchi di più? Scopri come utilizzare Google Assistant per controllare la tua casa