Molte tastiere sono solo tastiere, dispositivi destinati a soddisfare solo le tue esigenze di digitazione.

Eppure pochi sono specificamente progettati per utenti creativi, il che è bizzarro considerando la quantità di dispositivi, software e app là fuori che si rivolgono a designer, videografi, fotografi e persino scrittori.

In effetti, ti verrà difficile trovare una tastiera che sia focalizzata sulla creatività e sul design come la MX Craft di Logitech, che sorprendentemente arriva in un pacchetto minimalista e senza fronzoli.

Non urla esattamente “controllo creativo completo” come pubblicizza Logitech e c’è spazio per miglioramenti.

Immagine 1 di 4

Immagine 2 di 4

Immagine 3 di 4

Immagine 4 di 4

Design

Per tutti i suoi molti usi, il design della tastiera wireless Logitech MX Craft è sorprendentemente semplice e sobrio, con un aspetto sottile, elegante e arrotondato che consente di fondersi con qualsiasi impostazione desktop e ridurre il disordine.

The Craft è un po ‘pesante per 960g, ma ciò significa solo che è fatto di roba solida ed è appesantito, che – insieme ai pad in gomma nella parte posteriore – impedisce di muoversi.

È dotato di doppia connettività – wireless da 2,4 GHz tramite ricevitore Unifying USB e Bluetooth di Logitech – un interruttore on / off per il risparmio della batteria, una porta USB Type-C per la ricarica e un enorme intervallo wireless di 10 metri.

Al centro della funzione finale di Craft c’è il pulsante / quadrante argentato di medie dimensioni nell’angolo in alto a sinistra.

Alcune altre cose che amiamo del design sono la sfericità sferica sulla maggior parte delle chiavi che ben tengono le nostre dita per tenerle al loro posto.

Caratteristiche

Ma torniamo alla Corona, che merita un vero e proprio run-through … è essenzialmente il pulsante mediale del pulsante sensibile al tocco di Craft e il segreto della capacità della tastiera di eseguire funzioni creative senza appesantire gli utenti con fronzoli aggiunti o troppi pulsanti extra.

In sostanza, la corona consente di ruotare la ruota e premere e toccare il relativo pulsante sensibile al tocco per modificare le impostazioni.

All’interno di software / app, la corona offre un certo grado di controllo, consentendo di accedere ad alcuni dei suoi strumenti e opzioni di base e di regolare le loro impostazioni con un semplice tocco, clic e svolta.

The Craft viene pre-programmato per essere compatibile con diversi software e app più comuni per creatività e produttività, tra cui Lightroom, Photoshop, Premiere Pro, Microsoft Word, Microsoft Excel e diversi browser web.

Non appena si collega Craft, la tastiera rileva automaticamente i software / app installati e consente di individuare quelli per i quali si desidera ottimizzare.

Per ulteriori controlli, gli utenti possono personalizzare i tasti Fn per lavorare in combinazione con il mouse Logitech MX Master 2S per ulteriori scorciatoie di produttività.

Un’altra caratteristica interessante di MX Craft che merita di essere menzionata sono i sensori a mano, che attivano automaticamente la retroilluminazione bianca prima ancora che le dita tocchino i tasti.

Prestazione

Non abbiamo lamentele sulla performance di Craft.

Inoltre, il pulsante Crown è completamente personalizzabile.

Quelli, insieme a tutte le altre funzionalità extra, rendono il cartellino del prezzo di $ 200 di questa tastiera una cosa facile da inghiottire.

Vale la pena notare, tuttavia, che la Corona non ha accesso a tutte le funzioni, il che significa che non può effettivamente darvi il pieno controllo.

Una cosa che abbiamo avuto un po ‘di problemi è l’associazione di un dispositivo tramite Bluetooth.

Verdetto finale

Logitech MX Craft è un fantastico primo tentativo di tastiera creativa, con un enorme potenziale di crescita e molto spazio per più applicazioni.

Vale la pena il prezzo di $ 200?