Razer si è fatto un nome nel mondo dell’hardware per giochi per PC. Alcuni giocatori giurano sulla marca e non acquistano nient’altro che i loro prodotti. Ma non tutti sono innamorati della linea di prodotti ispirata ai serpenti, rimandati ai disegni di Razer, spesso vistosi, verde neon.

Ma l’ultimo mouse del produttore periferico, il Razer DeathAdder Chroma, è un mouse che chiunque vorrebbe. Sia che tu sia un appassionato di artigli o che preferisci palming alla tua periferica, è meravigliosamente progettato. L’aggiunta più grande di stile a questa iterazione, tuttavia, è il sistema di illuminazione personalizzabile e smorzato che distingue Chroma dalla concorrenza.

E, con tutte le offerte del Black Friday 2018 in arrivo, questo mouse già avvincente sarà ancora più attraente ad un prezzo inferiore.

Design

Il Razer DeathAdder Chroma ha le stesse dimensioni del normale Razer DeathAdder – 5 x 2,76 x 1,73 pollici (L x L x A) Non ti preoccupare di scivolare con questo mouse, dato che è fatto di una plastica dura ben strutturata con gomma grippy sui lati, così come la rotella di scorrimento.

La parte anteriore del mouse è formata da una forma concava e naturale a “W” che consente di ottenere la quantità perfetta di spazio per le dita e svolge un ottimo lavoro di sostegno del palmo senza affaticare il polso.

Sul mouse troverai cinque pulsanti: i pulsanti standard di destra e di sinistra, una rotella di scorrimento che funziona come un terzo pulsante e due pulsanti programmabili situati sul lato sinistro del mouse. I pulsanti programmabili sono abbastanza naturali e sono stati progettati per avere la stessa funzione dei pulsanti principali sinistro e destro.

Ultimo ma non meno importante è il sensore ottico IR che offre un eccezionale 10.000 dpi.

Software e personalizzazione

Mentre il mouse stesso è eccezionale, il software (pur essendo abbastanza intuitivo) può essere un po ‘lento, e l’uso del cloud computing invece della memoria nativa per il mouse è un po’ discutibile. Sebbene il mouse non abbia necessariamente bisogno dei driver proprietari Razer per funzionare, è necessario che essi personalizzino qualsiasi funzione sul mouse. Peggio ancora, trovare i driver sul sito Web di Razer è complicato e potrebbe davvero utilizzare una funzione di rilevamento automatico.

Synapse stesso è un programma di personalizzazione abbastanza robusto. Presenta la tipica struttura di progettazione di Razer e consente a più utenti di creare ciascuno il proprio profilo, utile per chi deve condividere un computer. Razer usa anche il cloud in modo che gli utenti possano accedere alle loro impostazioni da diversi computer. Tuttavia, sembra un po ‘invadente aspettarsi che gli utenti installino Synapse su tutti i computer su cui vogliono utilizzare il DeathAdder Chroma se vogliono mantenere le proprie impostazioni personalizzate in movimento; la memoria integrata sarebbe stata un modo migliore di andare.

Synapse offre molte opzioni agli utenti per modificare la sensibilità del sensore, l’accelerazione del puntatore e la velocità di polling, nonché l’illuminazione del mouse. Ogni LED può essere impostato insieme o in modo indipendente e i colori possono essere impostati per scorrere una serie di tinte con Ciclocomputer, impostate su una singola sfumatura che può pulsare o rimanere ferma o sincronizzata con altri dispositivi Razer Chroma per uniformità.

Synapse può anche essere usato per calibrare il sensore ottico del mouse per essere ottimizzato su una superficie particolare, incluso un tappetino mouse Razer o un’altra superficie, una funzione che abbiamo visto per la prima volta sul Logitech G502. Synapse viene anche utilizzato per impostare macro che possono includere qualsiasi combinazione di tasti o clic del mouse e possono essere assegnati a uno dei due tasti laterali personalizzabili.

Verdetto finale

Il Razer DeathAdder Chroma non è rivoluzionario o un enorme miglioramento rispetto alle precedenti voci della serie DeathAdder, ma è un ottimo mouse barebone per coloro che desiderano avere la qualità, il comfort e la precisione di un mouse da gioco senza il minimo sforzo.

Il software è utilizzabile e per la maggior parte abbastanza discreto, ma soffre di un po ‘di rallentamento. Le funzionalità di cloud computing potrebbero essere prese sia come professionisti sia come dipendenti in base alle preferenze e all’utilizzo dell’utente, anche se, in tutta onestà, lo storage a bordo avrebbe avuto più senso. Non avrà effetto su coloro che usano il mouse solo su un computer, ma coloro che giocano o lavorano su vari computer potrebbero trovare dover scaricare di nuovo e installare Synapse più volte per essere un po ‘complicato.

Complessivamente, questo DeathAdder Chroma è ottimo per il prezzo ($ 69,99 circa £ 40, AU $ 80) ed è un fantastico mouse da gioco entry-level per coloro che sono appena iniziati con i giochi per PC, o quelli che non hanno bisogno o vogliono il sfarzo e potenziale mal di testa dei mouse da gioco più costosi.