Miglior archivio cloud 2019 per foto e immagini: gratuito ea pagamento

0
1118
Il miglior archivio cloud per le foto

1. Dropbox

2. Google Drive

3. OneDrive

4. Flickr

5. Adobe Creative Cloud

6. Canon Irista

Non rischiare le tue immagini; portali nella sicurezza della nuvola. Qui esaminiamo sei principali opzioni per trovare il miglior archivio cloud per le foto. Eseguire il backup delle tue foto non è certo uno scherzo, e questo è stato soprattutto il caso in cui ciò significava passare del tempo a masterizzarle su CD.

Fortunatamente, mantenere le tue foto al sicuro è ora molto più semplice grazie al cloud. In parole povere, “the cloud” è solo un gergo tecnico per lo storage online. È possibile scegliere tra numerosi siti Web che offrono tra 1 GB e 1 TB di spazio libero su disco rigido remoto.

Eseguire il backup in questo modo non solo elimina il fastidio di gestire dischi o dischi rigidi, ma consente anche di accedere alle foto da qualsiasi luogo tramite una connessione Internet. La possibilità di condividere le foto è un altro vantaggio, mentre siti come Flickr ti consentono di mostrare le tue immagini al mondo, con la possibilità per gli altri utenti di lasciare un feedback.

Naturalmente, se preferisci mantenere le tue foto private, la maggior parte dei provider di cloud storage rende facile impostare restrizioni per rendere le immagini accessibili solo al tuo account protetto da password o a chiunque disponga di un link web privato.

Abbiamo confrontato sei dei migliori siti web di archiviazione cloud; tre rivolti a fotografi e tre adatti allo stoccaggio generale.

  • Il miglior cloud storage del 2019 online: opzioni gratuite, a pagamento e business
  • Abbiamo anche compilato l’elenco dei migliori servizi di backup su cloud
  • È consigliabile conservare una copia locale dei file, quindi dai un’occhiata al nostro NAS migliore

(Immagine: © Image Credit: pCloud)

1. pCloud

Il modo migliore per archiviare più formati di file

Facile da usare. Memorizza qualsiasi tipo di file. Legato avanzato. Speso

pCloud non è il tuo tradizionale provider di cloud storage; è uno dei pochissimi a fornirti un abbonamento storage a vita, il che significa che devi pagare una volta sola per ottenere, beh, 2 TB di spazio di archiviazione. Per prevenire gli abusi, ricevi anche 2 TB di traffico link di download al mese. I fotografi apprezzeranno il fatto che è possibile visualizzare miniature e anteprime della maggior parte dei file RAW nelle versioni Web e mobile di pCloud, nonché in pCloud Drive per macOS e persino un plugin pCloud ufficiale per Lightroom che consente di caricare le foto direttamente al tuo account pCloud. Anche nifty è l’estensione del browser che ti permette di salvare video e immagini direttamente sul tuo account pCloud, che puoi usare come album. Ricorda anche che sarai in grado di mantenere le revisioni dei file fino a 30 giorni e che puoi creare un intero sito Web HTML statico con il proprio URL.

  • [$ 175 pagamento una tantum] Abbonamento premium a vita con spazio di archiviazione da 500 GB
  • [$ 350 pagamento una tantum] Abbonamento premium a vita con spazio di archiviazione da 2 TB

2. Dropbox

Il modo migliore per archiviare più formati di file

Facile da usare. Memorizza qualsiasi tipo di file. Legato avanzato. Speso

Dropbox è ottimo per archiviare praticamente qualsiasi tipo di file digitale. Organizzare i file è un gioco da ragazzi grazie all’intuitivo sistema di cartelle, inoltre puoi accedere ai tuoi file mentre sei in movimento con le app per iOS e Android. Tutto questo e 2 GB di spazio di archiviazione sono gratuiti con un account Dropbox Basic (è possibile ottenere 500 MB in più di spazio per indirizzare un amico fino a 16 GB). Un account Dropbox Plus offre 1 TB a $ 9,99 (£ 7,50) al mese o $ 99 (£ 74) all’anno e puoi ottenere 1 GB per referral (fino a 32 GB). Ottieni la pulizia del desktop remoto, la cronologia delle versioni di 30 giorni e il caricamento prioritario delle e-mail. Per la sua versatilità e semplicità, Dropbox è superbo, ma in definitiva l’interfaccia più attraente di Flickr, l’interazione sociale e il valore assoluto ne fanno l’opzione migliore.

  • Ricevi Dropbox Plus qui

3. Google Drive

Cloud storage al suo meglio, ma eccessivo per la semplice memorizzazione delle foto

App di produttività gratuite lanciate in foto illimitateAssistente fotografico in prima persona Può essere scoraggiante all’inizio

Drive (un piano a pagamento è anche chiamato Google One) non è solo un altro provider di cloud storage, è anche sede di diverse app per ufficio aziendali gratuite (diamine, l’abbiamo persino usato in ufficio qui). Come Dropbox, Drive è orientato alla condivisione dei file, con più utenti in grado di modificare i file condivisi. Puoi archiviare le foto su Drive, ma non offre le stesse impostazioni di stile di un altro spazio di archiviazione online incentrato sulla fotografia.

Utilizza invece Google Foto che offre spazio illimitato per foto ad alta risoluzione con dimensioni fino a 16 megapixel. 15 GB di spazio di archiviazione gratuito vengono forniti con Drive, sebbene questo sia condiviso da altre app Google come Gmail. Google utilizza AI e Machine Learning per etichettare automaticamente le persone all’interno delle immagini e utilizza i metadati (data e luogo) per facilitare la ricerca. È possibile aumentare lo spazio assegnato a 100 GB per $ 1,99 (£ 1,5) al mese, 200 GB per $ 2,99 (£ 2,3) al mese, 2 TB costa $ 9,99 (£ 7,5) al mese, mentre 10 TB costa $ 99,99 (£ 75,5) al mese. Inoltre, sono stati aggiunti nuovi piani, 20 TB per $ 199,99 (£ 151) al mese e 30 TB per $ 299,99 (£ 226,5) al mese.

  • Ottieni Google Drive con le foto

“Lo storage su cloud è importante per i fotografi, in quanto i backup localizzati di immagini non sono mai completamente sicuri, anche se si dispone di copie speculari su due unità separate: l’utilizzo di una soluzione di archiviazione su cloud significa che le immagini sono al sicuro, mentre è possibile accedervi da qualsiasi dispositivo “.

Phil Hall, redattore di fotografia, TechRadar

4. Microsoft OneDrive

Offre un buon equilibrio tra versatilità e valore

Suite di produttività gratuita generata in uno spazio di archiviazione da 1 TB più conveniente rispetto alla restless Photo-focalizzato rispetto alla concorrenza

Il cloud storage di Microsoft offre un assetto molto simile al suo rivale, Google Drive. Chiunque abbia familiarità con la suite di Microsoft Office si sentirà a casa con le app per ufficio integrate di OneDrive. OneDrive adotta lo stesso aspetto di Windows 10, quindi è facile da navigare. Tuttavia, non è progettato esclusivamente per i fotografi, quindi non aspettarti la stessa esperienza di visualizzazione ottenuta da Flickr. Il prezzo è vicino a Google, con 5 GB gratuiti e 50 GB extra che costano $ 1,99 al mese. Tuttavia, l’opzione da 1 TB di Microsoft offre un valore migliore a $ 6,99 al mese (o $ 69,99 a pagamento annuale) e include il pacchetto Office 365. Aggiungi altri $ 3 al mese e ricevi sei licenze da utilizzare, più spazio di archiviazione e funzioni bonus come un’ora Skype gratis. Dal 2 ottobre, gli abbonati possono installare Office (entrambi i piani) su un numero illimitato di dispositivi.

  • Ottieni Microsoft Onedrive

5. Flickr

Offre un incredibile botto senza soldi, a patto che ti impegni a caricare i file JPEG.

Archiviazione illimitata con Flickr ProCon memorizzare i file RAW

Laddove la maggior parte dei fornitori di cloud storage ti fanno guadagnare più di qualche gigabyte di spazio di archiviazione, Flickr, ora di proprietà di Verizon, offre gratuitamente lo stoccaggio di 1000 foto e video, con pubblicità discreta che copre i costi. Se preferisci utilizzare annunci senza pubblicità e con spazio di archiviazione illimitato, puoi acquistare una tariffa mensile di $ 7 o una tariffa annuale di $ 50 per Flickr Pro +. Ciò che distingue Flickr è la sua capacità di visualizzare le tue foto in un attraente photostream. Altri utenti possono seguire la tua attività e commentare i tuoi scatti, oppure puoi rendere le immagini private, rendendole un vero e proprio social network per fotografi dilettanti e professionisti. Flickr è progettato per presentare i tuoi scatti piuttosto che archiviarli, quindi visualizzerà solo immagini JPEG, GIF e PNG. Dropbox è migliore se devi caricare file RAW ma non ottieni statistiche sulle tue visualizzazioni di foto o il 15% di sconto su Creative Cloud di Adobe (con il piano annuale, ricevi anche sconti per Blurb, SmugMug e Priime).

  • Scarica Flickr gratuitamente

6. Adobe Creative Cloud

Memorizzazione mirata alla fotografia e grande valore

Incentrato sulla fotografia. Spensierato

Adobe Creative Cloud offre diverse soluzioni di archiviazione basate su cloud specifiche per i fotografi e offre storage orientato alla fotografia con interessanti gallerie di immagini. Le Librerie di gruppo consentono ai colleghi di aggiungere foto a una cartella condivisa e sei libero di rendere qualsiasi foto privata. C’è integrazione con Lightroom ed Elements e puoi apportare modifiche veloci quando necessario. Il caricamento è facile, con app per Windows, Mac, iOS e Android. C’è anche il supporto per i formati di file RAW. Il livello più economico è costoso sebbene a $ 119,88 all’anno per 1 TB di storage. Questo è il doppio rispetto a Microsoft OneDrive ma ottieni Lightroom CC anche se perdi Office 365. Scegli una capacità di archiviazione inferiore (20 GB) e puoi ottenere Photoshop CC gratuitamente.

  • Piano di fotografia Creative Cloud di Adobe con Photoshop Lightroom CC, Spark, Lightroom Classic CC, Photoshop CC | 20 GB di spazio di archiviazione per $ 9,99 al mese | 1 TB per $ 19,99 al mese

7. Canon Irista

Funziona bene, ma altri fornitori hanno un valore migliore

Interfaccia attraenteBuona integrazione di social media. Lo storage aggiuntivo è costoso

Irista è progettato per competere con Flickr e Adobe Creative Cloud, offrendoti un’interfaccia basata sulla galleria per mostrare i tuoi scatti con stile. Accetta formati JPEG e file RAW comuni ed è facile da usare, con opzioni per filtrare le immagini per telecamera o tipo di obiettivo e organizzare scatti per anno, tag e dati EXIF. I social media sono fortemente integrati, quindi puoi caricare immagini su Irista, condividerle su Facebook o Flickr e tracciare Mi piace o commenti. Sei piani di abbonamento consentono di aumentare i 15 GB di spazio di archiviazione di Irista a 100 GB, 500 GB, 1 TB, 2 TB, 5 TB o 10 TB. È possibile ottenere il piano più economico da 100 GB per $ 2,25 al mese, il piano più comune da 1 TB per $ 12,99 al mese o se si desidera il piano da 10 TB per il più grande spazio di archiviazione, si dovrà pagare $ 129,99 su base mensile.

  • Ottieni il cloud storage Canon Irista

5 cose da cercare nel cloud storage per le foto

Altro spazio di archiviazione sul cloud e articoli di backup online

Abbiamo anche guardato
1. I primi 10 modi per condividere i file in modo sicuro
2. I 10 migliori servizi di cloud storage
3. I migliori servizi di cloud storage gratuiti
4. I migliori servizi di backup cloud
5. I migliori modi per condividere file di grandi dimensioni
6. I migliori siti web di hosting di immagini gratuite

freemium: La maggior parte dei provider di archiviazione ti offre uno spazio gratuito, con una capacità aggiuntiva disponibile per una tariffa mensile o annuale. I prezzi variano considerevolmente, quindi assicuratevi di ottenere un buon affare.

Formati di file: Se vuoi solo eseguire il backup o condividere file JPEG, allora praticamente tutti i provider si adatteranno al conto. Tuttavia, dovrai scegliere con maggiore attenzione se archivierai TIFF o file RAW.

Velocità di Internet: Non affidarti a un abbonamento di archiviazione cloud premium se la tua connessione Internet funziona a passo di lumaca. Considera invece di spendere gli stessi soldi su un disco rigido esterno veloce.

Esibire: Non tutti i siti web di archiviazione online mostreranno le tue foto in gallerie attraenti per consentire al mondo di vederle al loro meglio.

Continua a muoverti: Lo spazio di archiviazione nel cloud è ottimo per mantenere le tue foto accessibili ovunque, quindi assicurati che il tuo fornitore preferito disponga di app che ti consentano di visualizzare e caricare immagini dai tuoi dispositivi mobili.