Fondata nel 2008, Gladinet è una piattaforma di cloud computing basata negli Stati Uniti, una delle soluzioni EFSS (enterprise file synchronization and sharing) più note.

Dove questa soluzione si discosta da quasi tutto il resto è che non si è limitati a utilizzare la memoria online, ma invece si può fondere in file server locali per diventare parte di una soluzione ibrida.

L’approccio unico e la capacità di unire più soluzioni di archiviazione online in un unico servizio hanno reso Gladinet CentreStack un’opzione popolare in alcune aziende.

  • Puoi iscriverti a Gladinet CentreStack qui

Interfaccia

Prima di iniziare, dobbiamo sottolineare che Gladinet sta svolgendo un esercizio di rebranding al momento della scrittura, e il prodotto che era noto come Gladinet Cloud Enterprise ora è CentreStack.

Per la connettività del sistema operativo, Gladinet CentreStack tiene conto di tutte le caselle standard e di poche che poche persone utilizzano.

Windows, MacOS, iOS, Android e accesso basato sul Web sono tutti disponibili, ma anche questo è uno degli unici prodotti che supporta ancora Windows Phone 8 e Windows Surface (RT).

Per la maggior parte degli utenti, saranno gloriosamente inconsapevoli di Gladinet (o CentreStack) poiché lavora in background con i file server esistenti per unire lo storage locale e cloud in una soluzione unificata.

Esistono interfacce di amministrazione e utilità client che possono informare l’utente che i propri file sono protetti da Gladinet, ma per la maggior parte degli utenti della rete sarà ignaro del suo funzionamento.

L’edizione Team del software ha strumenti per la gestione delle condivisioni ai membri del team e ai gruppi, rendendola adatta a chi è lontano dall’ufficio per lunghi periodi.

Caratteristiche

Per capire meglio come Gladinet CentreStack è diverso da altre soluzioni di archiviazione online, è necessario abbracciare il fatto che questa azienda non sta cercando di vendere spazio server virtuale.

Pertanto è possibile utilizzare Amazon S3, OpenStack, Rackspace, Google, Azure, HPCloud o l’account IBM Cloud Storage come provider online scelto, o, soprattutto, qualsiasi combinazione di essi.

La funzionalità ombrello di Gladinet CentreStack consente di tenere tutti i dettagli di queste risorse lontane dall’utente finale, semplicemente fornendo loro un drive di rete montato attraverso il quale possono accedere ai loro file come al solito.

Gli utenti possono essere amministrati, controllando a cosa hanno accesso e anche definendo quote per la quantità di spazio che possono utilizzare.

Tuttavia, la parte veramente intelligente della soluzione CentreStack è il modo in cui integra lo storage di file locale esistente per consentire l’accesso immediato a file che non sono ancora protetti online quando il sistema viene inizializzato.

Questa funzione è particolarmente utile se il sistema viene migrato da un provider di archiviazione online a un altro, poiché gli utenti non subiranno interruzioni o limiti di accesso durante la sincronizzazione iniziale.

È comunque possibile eseguire il backup dei file localmente e, se gli utenti non sono locali, possono comunque accedere ai file gestiti di Gladinet CentreStack anche se devono ancora accedere al cloud storage.

Il punto ovvio qui è che a differenza di altri provider, Gladinet non è in concorrenza con Amazon S3 o Microsoft Azure, ma è costruito per consentire ad altri di sfruttare queste strutture per il loro vantaggio commerciale.

Strumenti e sicurezza

Poiché gran parte di ciò che Gladinet offre è focalizzato sulla sua relazione con lo storage di file locale all’interno del business del cliente, la sua sicurezza è allineata con tali modelli.

Pertanto, le autorizzazioni NTFS complete e le identità di Active Directory vengono conservate per qualsiasi file o struttura protetta da Cloud, evitando problemi di autorizzazione in caso di ripristino.

La console di gestione centrale può revocare i privilegi ai file a qualsiasi utente o gruppo e crittografare la cache in remoto.

Tutte le creazioni di file e le modifiche successive sono registrate in una cronologia di controllo e queste possono essere riviste per determinare quando un particolare utente ha modificato un documento o eliminato un file.

Con questa stretta integrazione con la sicurezza di rete esistente, il reparto IT non avrà bisogno di creare un set di regole completamente nuovo per controllare l’accesso al cloud e le autorizzazioni.

Prezzi

Sorprendentemente c’è una Edizione Starter gratuita disponibile per Windows (XP verso l’alto) che è possibile scaricare e sperimentare con l’utilizzo di qualsiasi PC.

Esiste anche una versione Desktop Pro, ma la prima soluzione a cui le piccole imprese sarebbero interessate è la Team Edition.

Il costo è di $ 512 (£ 391) all’anno, ma la licenza è un piano per 5 utenti, quindi funziona a poco più di $ 8,53 (£ 6,50) al mese per utente. Gli utenti extra possono essere aggiunti per $ 108 (£ 83) all’anno.

Con un piano per 5 utenti, Gladinet raccoglie 1,1 TB di storage, rendendolo facilmente uno dei migliori affari intorno. Non si è limitati ad aumentare lo storage tramite Gladinet, poiché è possibile utilizzare S3 o qualsiasi altro servizio e espandere la capacità di archiviazione online.

Il servizio di base è incluso come standard, ma è possibile eseguire l’aggiornamento al servizio Premium o Premium Plus con tempi di risposta migliorati a problemi critici e gravi.

Il supporto premium è un ulteriore 15% in più rispetto ai costi di licenza, mentre Premium Plus è del 15% e $ 500 (£ 382) al mese, il che lo rende un qualcosa che solo un utente di una grande licenza prenderebbe in considerazione.

Con il servizio Premium Plus, Gladinet prevede di ottenere una risposta critica in meno di 15 minuti e una risposta severa in meno di un’ora. Questi tempi di risposta lo rendono molto adatto ai servizi mission-critical.

Verdetto finale

Laddove Gladinet si discosta totalmente dagli altri strumenti di servizio cloud, la società concederà in licenza il proprio prodotto non solo per essere installato dal cliente ed eseguirlo indipendentemente da esso, ma permetterà anche ad altre società di rebrandare il prodotto e venderlo su se stesso.

Il prezzo per tali versioni richiede a Gladinet di citare e accedere a ciò che si intende fare con la propria applicazione.

Questa soluzione sarebbe quindi adatta al tipo di organizzazione a cui piace assumersi la completa responsabilità delle proprie soluzioni IT e non essere dipendente da servizi esterni se possono aiutarla.

Le soluzioni offerte da Gladinet le inseriscono nella categoria enterprise, sebbene le aziende più piccole possano beneficiare della flessibilità e della sicurezza offerte da questa tecnologia.

  • Abbiamo anche evidenziato il migliori servizi di cloud storage