Dato che Cal Kestis è un fuggitivo padawan grazie all’Ordine 66, non lo è’È proprio il Maestro Jedi che potresti aspettarti quando avvii Star Wars Jedi: Fallen Order. In effetti, lui’Abbatterò facilmente i blaster di alcuni rudimentali stormtrooper o gli sciocchi animaletti che sporcano la lussureggiante vegetazione di Bogano e Zeffo.

Se tu’alle prese con le prime crisi di Cal’s avventura, noi’abbiamo raccolto alcuni suggerimenti per aiutarti a dare un po ‘di slancio all’Ordine Caduto’s combatti e rimani vivo anche quando tu’sono più numerosi. Continua a leggere per una selezione dei nostri consigli preferiti su Star Wars Jedi: Fallen Order.

Scopri come parare

(Credito immagine: Respawn Entertainment)

Forse questo ha vinto’essere un problema per le difficoltà minori, in cui puoi spammare i tuoi attacchi e sopraffare la maggior parte dei nemici, ma se tu’giocare su Jedi Master o superiore, quindi imparare a parare è assolutamente essenziale.

Il tempismo non è’è abbastanza lo stesso di Sekiro e, se tu’trovandolo difficile’vale la pena raccogliere le abilità iniziali che ti danno più resistenza in blocco in modo che tu possa esercitarti. A differenza di Sekiro, i nemici in Fallen Order don’usa solo le spade samurai, quindi cerca di imparare a coreografare ogni set di mosse dei nemici. Ai grandi nemici piace attaccare con una o due combo, mentre gli Stormtroopers possono essere facilmente affrontati da lontano parando i loro fulminatori

Non dimenticare i tuoi poteri di forza

A causa della complessità del combattimento con la spada laser in Fallen Order it’È facile dimenticare che hai anche un arsenale di poteri di forza a tua disposizione. Abbiamo scoperto che a metà del gioco ci siamo resi conto che non lo eravamo’li usano anche se erano perfetti per sbarazzarsi dei nemici più difficili.

Lancia una Forza Spinta quando un avversario si trova vicino a una sporgenza per liberarsene senza doversi preoccupare della battaglia. Purge Troopers non ti preoccuperà più se segui questa tattica. Lo stesso vale per Force Pull. Puoi estrarre i nemici dalle loro animazioni di attacco quando lo fanno’ti stai preparando per picchiarti, quindi usalo su robot e mostri di gioco in ritardo, mescolati con le tue sciabole

(Credito immagine: Respawn Entertainment)

Fai attenzione ai nemici rossi brillanti

Questo è abbastanza autoesplicativo, ma quando un nemico diventa rosso significa che lo fanno’ti colpirà con un attacco sbloccabile. Saltare di mezzo se è possibile, ma toccando il pulsante Scherma è sempre più efficace a causa del modo in cui la hitbox è impostata in Fallen Order. Un salto può sembrare una schivata migliore, ma il movimento effettivo di una lineetta vince sempre. Proprio come Sekiro.

Non c’è viaggio veloce

Un altro suggerimento semplice ma importante. Ci sono tonnellate di punti di meditazione nell’ordine caduto ma non puoi viaggiare velocemente tra di loro. Assicurati di don’cadi in altre aree tagliando sulle piattaforme e risparmiando sempre sedendoti e riposando in un punto di meditazione quando lo trovi, specialmente quando’stai viaggiando tra un’area conosciuta e una nuova. Questo ti assicura di aver vinto’perdere molti progressi.

Rivisita i pianeti

Oltre a riecheggiare gli echi dei sensi (palline blu di energia che ti danno XP extra) puoi farlo’t sbagliato a tornare ai pianeti che tu’sono stati precedentemente eliminati perché spesso sono pieni di aggiornamenti e attrezzature extra. Puoi inciampare in una serie di importanti aggiornamenti in questo modo, dagli stimoli extra ad un aumento della tua capacità di essenza della forza.

Assicurati di ignorare le casse bianche più standard, poiché tutto ciò che ti danno sono aggiornamenti cosmetici. Essi’sei bello da guardare ma loro’non ti aiuterò a lungo termine, quindi don’perdersi nel tentativo di trovare ogni cassa. Concentrati solo sui segreti.

  • Dai un’occhiata alla nostra recensione completa su Star Wars Jedi: Fallen Order