Lo ZF9 (Z9F OLED negli Stati Uniti) potrebbe rivelarsi la migliore TV HDR del 2018?

Siamo andati avanti, trascorrendo la maggior parte della giornata guardando più da vicino lo schermo in quanto è stato paragonato ai rivali e dimostrato insieme a un monitor di masterizzazione OLED professionale.

Design

Disponibile nelle dimensioni di schermi da 65 e 75 pollici, denominati rispettivamente KD-65ZF9 e KD-75ZF9, lo ZF9 segue l’apprezzatissimo ZD9 di Sony, uno schermo apprezzato a livello universale per la precisione della sua presentazione HDR e il suo superiore

Come l’AF9 OLED, ZF9 utilizza il nuovo motore di elaborazione delle immagini X1 Ultimate di Sony.

Per quanto riguarda l’esterno, la scenografia sembra prevedibilmente minima, con solo una cornice sottile in alluminio e due piedini larghi che contengono la gestione dei cavi.

Sony rimane costantemente fedele alle specifiche effettive dello schermo, ma sembra avere essenzialmente la stessa gamma di luci dirette del suo predecessore, con (probabilmente) lo stesso numero di zone di regolazione.

Prestazione

È anche probabile che raggiunga una luminosità HDR di picco simile.

Inoltre, ZF9 vanta una visualizzazione fuori asse chiaramente migliore rispetto al suo predecessore.

Piuttosto che sfidare la rivale Samsung con un modello ultra brillante, Sony sta giocando l’angolo di “intento del creatore” con i suoi schermi della serie Master.

Detto questo, per essere onesti, la Sony potrebbe essere qui ad abbaiare su un albero particolare sbagliato: uno dei motivi per cui la gente ama gli schermi LCD a LED è il loro piacere per gli occhi causato da livelli di picco nit-minissimi.

Mentre potrebbe non essere in grado di diventare luminoso come gli altri LCD a LED, X1 Ultimate sembra certamente in grado di migliorare la reputazione di Bravia quando si tratta di conversione SDR in HDR, presentando un solido upscaling durante la demo.

X1 Ultimate introduce un paio di nuove modalità di elaborazione delle immagini: Super Risoluzione basata su oggetti e remaster HDR basato su oggetti.

Come con l’AF9, questa nuova ammiraglia LED-LCD sfoggia anche un preset immagine calibrato Netflix.

È difficile arrivare a una conclusione su questo finché non sperimentiamo da vicino;

Ovviamente, una buona prestazione video è solo metà della battaglia.

Verdetto anticipato

Da quanto abbiamo visto finora, diamo alla ZF9 due pollici in su, ma c’è un avvertimento: uno scontro con un rivale è fallito quando è diventato chiaro che la ZF9 non poteva presentare un nero profondo convincente.

Sarebbe irragionevole trarre una conclusione troppo lunga da questo, tuttavia – gli schermi ZF9 di questa anteprima di New York erano chiaramente dei primi campioni, ma è qualcosa su cui terremo d’occhio quando i campioni finalmente cominceranno a essere spediti.

Quindi questo sarà davvero il miglior TV LED-LCD 4K dell’anno?

  • Quindi qual è la migliore TV del 2018?