A differenza degli sforzi di Apple con iPad Pro, Microsoft Surface Pro ha sempre pensato diversamente.

Per impostazione predefinita, il sistema operativo intuitivo rende la nuova versione del 2017 di Surface Pro migliore rispetto alla trilogia originale dei tablet professionali Microsoft fornita con Windows 8, spesso lamentato. Ma come sequel del tanto annunciato Surface Pro 4,

Questa è stata la nostra domanda da quando ci ha sorpreso con una rivelazione a Shanghai l’anno scorso, e abbiamo risposto con un sì sicuro e unanime.

Con questo nuovo modello, non solo la durata della batteria è migliore che mai, ma ora abbiamo la fortuna di un design di Surface Pro che riassuma efficacemente l’aspetto di un tablet Windows e come dovrebbe essere.

Partendo da dove è possibile acquistarlo e per quanto, avviciniamoci e personalizzandoci, analizzando il motivo per cui Surface Pro è stato nuovamente trattato con il nostro marchio di approvazione “Consigliato”.

Scheda tecnica

Ecco la configurazione di Surface Pro inviata per la revisione:

CPU: Intel Core i7-7660U da 2,5 GHz (dual-core, cache da 4 MB, fino a 4 GHz con Turbo Boost)Grafica: Intel Iris Plus Graphics 640RAM: 16 GB LPDDR3Schermo: display PixelSense da 12,3 “, 2,736 x 1,824 pixel (rapporto di contrasto: 1,300: 1, colore sRGB 100%, multi-touch a 10 punti, rapporto aspetto 3: 2)Memoria: SSD da 512 GB (PCIe 3.0)Porte: 1x USB 3.0, mini DisplayPort, lettore di schede microSDXC (UHS-I), jack per cuffie / microfonoConnettività: 802.11ac Wi-Fi (2 x 2 MIMO), Bluetooth 4.1 (Bassa energia)Fotocamere: fotocamera da 8 MP con messa a fuoco automatica posteriore (1080p HD); Peso: 1,73 sterlineDimensioni: 11,5 x 7,93 x 0,33 pollici (L x P x A)

Prezzi e disponibilità

Coerentemente con i suoi predecessori, il Surface Pro aggiornato costa $ 799 (£ 799, AU $ 1,199) per iniziare, ma il prezzo aumenta da lì.

Queste specifiche non sono l’ideale se il tuo carico di lavoro è qualcosa del nostro, quindi la soluzione migliore è eseguire una configurazione di Surface Pro con chip Intel Core i5 o i7 con più memoria e spazio di archiviazione.

Accatastato contro, ad esempio, l’ultimo iPad Pro da 10,5 pollici, Apple avvia la conversazione a $ 649 (£ 619, AU $ 979) per un tablet con processore A10X Apple e 64 GB di spazio SSD.

Quindi il Samsung Galaxy Book, recentemente rilasciato, parte da $ 629 (£ 649) per la versione da 10,6 pollici con SSD da 64GB e 4GB di RAM alimentati da un processore Intel Core m3 e si limita a $ 729 negli Stati Uniti solo per il doppio dello storage

La versione da 12 pollici ha modelli che richiedono $ 1,129 (£ 1,099) e $ 1,329 (£ 1,269), ciascuno con un chip Intel Core i5 e con alloggiamento da 4 GB di RAM / 128 GB SSD e 8 GB di RAM / 256 GB SSD, rispettivamente.

Considerando che la nuova confezione di Surface Pro non include più la penna di Surface e non include ancora la tastiera, la soluzione Samsung sembra all’improvviso un valore molto migliore sia di Surface Pro che di iPad Pro sempre sfidato dagli accessori.

Tuttavia, mentre Microsoft tira fuori la penna di Surface dalla scatola sembra indicare che la nuova versione è più costosa da produrre, un Surface Pro acquistato sia con la Penna sia con la Cover Type supererebbe il prezzo di un Galaxy Book comparabile di soli $ 100.

Design

A prima vista, il nuovo Surface Pro sembra proprio l’ultimo, il Surface Pro 4. Ha persino lo stesso touch screen PixelSense da 12,3 pollici, con una risoluzione di 2.736 x 1.824 pixel.

Ma un occhio attento noterà differenze chiave.

Se hai usato Surface Pro 4 spesso prima di prenderlo, le tue dita diranno la differenza prima che i tuoi occhi facciano.

Un altro cambiamento chiave arriva nella cerniera, che è stata migliorata grazie al disegno tratto da Surface Studio.

A tal fine, la cerniera appare marcatamente diversa, incorporando chiaramente nuove parti per rendere possibile questo angolo più drammatico, ma funziona esattamente allo stesso modo.

Tutto sommato, il nuovo Surface Pro arriva esattamente allo stesso spessore di 8,33 pollici (8,4 mm) con i suoi 1,73 libbre (786 g) rimanendo invariato.

Questo è ancora prima di considerare come il design termico migliorato di Microsoft gli abbia permesso di realizzare la versione Intel Core i5, così come la versione Core m3 prevista, i dispositivi fanless.

Il nuovo tipo di cover Alcantara rappresenta un netto miglioramento del comfort rispetto alla generazione precedente, e in gran parte merita il leggero aumento del prezzo richiesto rispetto alla versione in tessuto in microfibra.

Surface Pen ottiene una grande spinta

Perché Microsoft ha scelto di non chiamare questo Surface Pro 5 è al di là di noi, come ora è possibile vedere la società ha cambiato praticamente ogni aspetto del prodotto.

Innanzitutto, Microsoft ha aumentato la sensibilità alla pressione della sua penna a 4.096 livelli di pressione rilevabile, il che significa che i creatori hanno più controllo della larghezza e dell’intensità delle loro linee in illustrazioni o disegni rispetto a prima.

Infine, la penna supporta anche il rilevamento inclinazione ora, anche se solo attraverso il nuovo Surface Pro – gli altri dispositivi Surface attuali riceveranno il supporto per questa funzione attraverso un aggiornamento del firmware.

Questa funzione, di nuovo – a parte alcuni controlli di navigazione ingegnosi in alcune app – è in gran parte più importante per i veri creatori che si preoccupano di rappresentare l’inclinazione e la direzione dei tratti nel loro lavoro.

Per completare il tutto, la penna è disponibile in nuovi, chiari colori platino, nero, blu cobalto e bordeaux, progettati in modo naturale per abbinarsi ai colori disponibili delle nuove copertine.

Non si discute sul fatto che sia la nuova Surface Pen che la Type Cover abbiano guadagnato i loro lievi aumenti di prezzo, ma restiamo delusi dalla mancanza di qualsiasi bundling per risparmiare un po ‘di soldi ai clienti impegnati per l’acquisto completo dei prodotti Microsoft il primo giorno.