Lo spazio per la cuffia Bluetooth potrebbe avere il baulking di un audiofilo al solo pensiero di ascoltare la musica senza un cavo, ma ci sono stati grandi progressi nella tecnologia e, in cambio, il suono.

Ma non è solo l’audio che è il punto di discussione: la batteria all’interno significa che preoccuparsi di ricaricare le cuffie sarà l’ultima cosa a cui pensare.

Audio-Technica ATH-S200BT: design e funzionalità

Dato il prezzo modesto, Audio-Technica ha creato un paio di cuffie che sono funzionali, piuttosto che eleganti, nel loro design.

Tutto il resto è di plastica;

Su ciascuno degli auricolari si trova il logo Audio-Technica, su questi padiglioni sono morbidi i padiglioni auricolari: non sono memory foam ma sono comunque comodi.

Tutti i pulsanti e gli ingressi si trovano nella parte inferiore dell’orecchio sinistro.

Audio-Technica ATH-S200BT: prestazioni

Prendiamo il problema più grosso prima: queste cuffie sono un po ‘troppo strette sulla testa.

Questi sono sul lato stretto, con l’aggiunta di essere veramente leggeri a 190g, e questo significa che dopo lunghe ascolti hanno iniziato a pizzicare le nostre orecchie.

Abbiamo iniziato con quel guaio perché non c’è molto altro da criticare quando si tratta di queste cuffie.

Il suono è solido come la qualità costruttiva dell’ATH-S200BT.

Non abbiamo avuto problemi con il volume, anche se le cuffie Bluetooth sono sempre un po ‘tranquille, e sarebbe piaciuto un po’ più di ricchezza nei mezzitoni, ma il basso era profondo e tagliava gran parte del suono.

Il timbro meditabondo di Damien Jurado suonava adorabilmente attraverso le cuffie, il cui fragilissimo basso di Allocate era al centro della scena.

Sì, potrebbe esserci stato un tocco in più su tutta la linea – e la mancanza di aptX è sfortunata – ma dobbiamo continuare a tornare al prezzo.

E poi c’è la durata della batteria.

Audio-Technica ATH-S200BT: verdetto finale

L’ATH-S200BT è un paio di cuffie ben costruite, dall’eccellente suono e di lunga durata.

Sebbene i padiglioni siano comodi, sono un po ‘troppo stretti sulla testa e questo può causare pizzicotti.