Avere un proiettore domestico è un modo semplice per ottenere uno schermo molto grande per molto meno di quanto costerebbe la TV equivalente. Per ottenere una qualità TV reale devi pagare di più per uno dei migliori proiettori, ma se cerchi solo le dimensioni, puoi ottenere un display da 100 pollici per poche centinaia di dollari o sterline.

Xiaomi Mi Smart Compact Projector 2 è un proiettore economico, ma offre una gamma di funzioni extra che lo fanno risaltare tra la solita gamma di opzioni convenienti. Piuttosto che essere solo un mezzo per proiettare il contenuto dal tuo laptop, decoder via cavo o telefono, Xiaomi è una soluzione all-in-one.

Non solo include un altoparlante integrato, ma è anche dotato di Android TV integrato. Ciò significa che per guardare un’ampia gamma di contenuti, è l’unico dispositivo di cui hai bisogno. Sebbene si tratti di una nuova versione, sembra offrire solo un leggero aggiornamento al telecomando del proiettore Mi Smart Compact originale che è stato messo in vendita a marzo 2020 negli Stati Uniti. Ora c’è un pulsante Netflix dedicato, un pulsante TV in diretta (che accede ai canali live dalle tue app) e il nuovo marchio dell’assistente Android.

Recensione Xiaomi Mi Smart Compact Projector 2: prezzo e disponibilità

Il Mi Smart Compact Projector 2 dovrebbe essere lanciato nell’ottobre 2021 negli Stati Uniti, nel Regno Unito e in Australia al prezzo di £ 549 ($ 750 / AU $ 1035). Tuttavia, al momento in cui scrivo sono riuscito a trovare in vendita solo il proiettore Smart Compact originale, che ha un prezzo di $ 499 negli Stati Uniti e non è disponibile in Europa o in Australia.

(Credito immagine: Xiaomi)

Xiaomi Mi Smart Compact Projector 2 recensione: Design

Lo Xiaomi Mi Smart Compact Projector 2 è davvero compatto. Misurando 115x150x150 mm (4,5×5,9×5,9 pollici) è solo un po’ più grande di uno smart speaker o router più grande. Pesa anche solo 1,3 kg (2,8 libbre) che lo rende facile da spostare.

Con un involucro bianco e una parte anteriore in materiale grigio, assomiglia molto a un piccolo altoparlante. La grande lente è montata in alto a destra della griglia grigia mentre una piccola area del sensore è visibile in basso. C’è anche un supporto filettato sul fondo per mettere il proiettore su un supporto.

Sul retro c’è una presa di corrente, una porta HDMI 2.0, USB 2.0 e una porta per le cuffie. L’HDMI supporterà i segnali 4K ma verrà visualizzato solo in 1080P. Sono presenti anche le connessioni Bluetooth 5 e WiFi.

L’unico pulsante è un pulsante di accensione nella parte superiore del dispositivo. Il resto è controllato tramite il piccolo telecomando. Il telecomando nero include una rotella multidirezionale, il controllo del volume, i pulsanti rapidi per Netflix e la TV in diretta e un pulsante Google Assistant dedicato. Il telecomando funziona tramite Bluetooth anziché a infrarossi, il che è utile quando il proiettore è dietro di te. L’unico vero svantaggio del telecomando è che può essere difficile trovare i pulsanti a basso profilo quando si guarda il proiettore in una stanza buia.

(Credito immagine: Xiaomi)

Recensione Xiaomi Mi Smart Compact Projector 2: Caratteristiche

Il Mi Smart Compact Projector 2 ha una risoluzione 1920 x 1080 e può produrre un display fino a 120 pollici, con un rapporto di proiezione di 1.2:1. Ciò significa che il proiettore dovrebbe essere a 100 pollici (2,54 m) dalla parete. Per stanze più piccole o pareti più piccole, puoi ottenere un display da 60 pollici da una distanza di 50 pollici (127 cm).

Per semplificare la configurazione, è dotato di correzione trapezoidale automatica e messa a fuoco. Quando il proiettore viene acceso per la prima volta, controlla la messa a fuoco e l’angolazione dello schermo: puoi anche impostarli manualmente nel menu delle impostazioni. La correzione trapezoidale significa che, anche se il proiettore non è completamente ad angolo retto con la parete o lo schermo, è possibile regolarlo per produrre un’immagine quadrata. Questo aiuta sicuramente a trovare un posto dove posizionare il proiettore.

Il sistema funziona su Android TV 9, il che significa che una volta effettuato l’accesso con il tuo account Google e connesso il dispositivo al Wi-Fi di casa, puoi scaricare un’ampia gamma di app TV e audio oltre alle opzioni Netflix e Google incluse. Se disponi di un’app TV in diretta, come Sling o Hulu Live, puoi configurarla nell’opzione canali live, che combina tutti i canali disponibili in un’unica guida ai programmi.

È possibile collegare dispositivi esterni tramite la porta HDMI o USB per assumere il controllo dello schermo, sebbene tali ingressi debbano essere selezionati nel menu. Per apportare modifiche alle impostazioni dell’immagine o dell’audio, devi prima tornare alla schermata principale di Android TV.

Il proiettore dispone anche di un altoparlante integrato che supporta Dolby Audio e offre un suono a doppio canale. Questo è molto più potente di qualsiasi altoparlante per laptop e funziona bene in una piccola stanza. Se desideri un suono più potente, puoi collegarlo alla presa delle cuffie o semplicemente collegare le cuffie. Non c’è uscita per il suono surround, ma se stai inserendo contenuti da un laptop o da un dispositivo di streaming, puoi collegare direttamente qualsiasi altoparlante esterno. Tuttavia, non è questo l’obiettivo qui: questo dispositivo serve a fare tutto.

Puoi ottenere un bel display grande che sembra fantastico, a condizione che le luci siano spente.

(Credito immagine: futuro)

Recensione Xiaomi Mi Smart Compact Projector 2: prestazioni

L’immagine del proiettore Xiaomi è nitida e offre colori dall’aspetto naturale. L’aspetto generale può sembrare un po’ piatto, soprattutto se sei abituato a uno schermo LED 4K. Mancano i neri profondi e il dettaglio delle ombre che ci si aspetta dai moderni televisori a schermo piatto, ma è certamente accettabile per la maggior parte dei programmi TV e dei film.

La più grande limitazione di questo proiettore è la sua luminosità. A soli 500 lumen non si adatta bene alle stanze più luminose, soprattutto se si desidera un display più grande. Mantenere la dimensione dello schermo al di sotto dei 63 pollici ha permesso di ottenere un’immagine abbastanza luminosa in una stanza illuminata ma più grande e hai bisogno di un’oscurità quasi totale.

Questo non è un grosso problema se hai intenzione di usarlo per le proiezioni a tarda notte, ma farai fatica a usarlo a qualsiasi dimensione durante il giorno, a meno che tu non abbia pesanti persiane. Ho installato il proiettore in camera da letto, dove normalmente non ho una TV e l’ho trovato un ottimo modo per guardare gli spettacoli di notte.

Sebbene l’altoparlante sia certamente abbastanza forte, manca anche di un po’ di profondità. Non ci sono molti bassi prodotti dagli altoparlanti di bordo, il che è più evidente durante la riproduzione di musica. Ottieni un po’ di più posizionandolo su un tavolo che su un supporto, ma non aspettarti la qualità della soundbar qui.

(Credito immagine: Xiaomi)

Recensione Xiaomi Mi Smart Compact Projector 2: verdetto

Se stai cercando un proiettore per guardare film occasionali a tarda notte senza far saltare migliaia di persone, lo Xiaomi Mi Smart Compact Projector 2 è un’opzione solida. Per i soldi, offre un ottimo set di funzionalità e avere Android TV integrato è un enorme vantaggio per coloro che desiderano utilizzarlo per programmi TV e film.

Questo non sostituirà la tua TV, ma ti consentirà di guardare con una proiezione super grande praticamente ovunque tu abbia un muro vuoto. Le dimensioni e la facilità d’uso consentono di posizionarlo ovunque e quando non lo si utilizza non occupa troppo spazio. Per me è il proiettore economico perfetto per una camera da letto o una stanza degli ospiti.

(Credito immagine: Xiaomi)

Recensione Xiaomi Mi Smart Compact Projector 2: considera anche

Per circa lo stesso prezzo, Epson EpiqVision è un’altra offerta di videoproiettori intelligenti in streaming, con Android TV integrato. Sebbene il dispositivo sia un po’ più grande e non bello da vedere come Xiaomi, offre una seconda porta HDMI con connessione ARC per inviare l’audio a altoparlanti separati. Offre anche una proiezione più luminosa di 1.000 ANSI Lumen, che lo rende più adatto all’uso diurno.

Un’altra opzione è lo Xiaomi Smart Projector 2 Pro. Questo è il fratello maggiore dello Smart Compact Projector 2 e offre un rapporto di proiezione più corto (1,1:1), altoparlanti più potenti, un secondo HDMI con ARC e 1.300 ANSI Lumen di luminosità.

Se vuoi passare a un modello 4K, prendi in considerazione The Premier Projector di Samsung, che offre un tiro ultra-corto per creare uno schermo da 120 o 130 pollici, a pochi pollici dal proiettore. Ha anche la Smart TV Samsung integrata, che ti dà accesso a tutte le principali app di streaming.