Quando ha senso una docking station?

Una docking station è una buona idea quando si desidera collegare più periferiche contemporaneamente, ma non lo si fa’Non hai abbastanza porte disponibili, o non lo fai’non vuoi seccarti di sostituire i cavi, o addirittura se vuoi uno spazio di lavoro più ordinato. Tuttavia, la connettività wireless onnipresente (Wi-Fi e Bluetooth) rende queste soluzioni leggermente meno convincenti per coloro le cui esigenze non spuntano le caselle sopra.

È difficile innovare in verticale tanto noioso quanto le docking station; Là’s solo così tanti modi in cui puoi migliorare le opzioni di connettività, il fattore di forma o il design del telaio. Eppure, il TB3DK2DPM2 ($ 355 su Amazon), una docking station di Startech, aggiunge qualcosa di innovativo ma di fatto utile?

(Credito immagine: futuro)

Design

Là’s nulla di rivoluzionario nel design di questa docking station; Startech bloccato con il tradizionale design allungato in mattoni di metallo nero. Ha solo 11 connettori e porte; Caldigit ha 15 in confronto.

(Credito immagine: futuro)

Di fronte, lì’s una porta di tipo C, una USB 3.1 con ricarica rapida, un lettore di schede SD e due connettori audio. Sul retro c’è una porta Ethernet, un’altra porta USB full size (di nuovo con ricarica rapida), due connettori USB tipo C Thunderbolt 3 (uno dei quali alimenterà il tuo laptop), un DisplayPort full size e una porta di alimentazione proprietaria.

L’alimentatore in dotazione è un’unità pesante ma con un’uscita di 150 W (di cui 85 W dedicati al laptop), questo è essenziale. Startech fornisce più cavi per soddisfare un pubblico globale; anche se ne avrai solo bisogno e il resto andrà in genere sprecato.

(Credito immagine: futuro)

Per quanto riguarda il suo esclusivo punto vendita, ha la forma di uno slot M2 che si trova sotto il dispositivo, che può essere rimosso togliendo due viti. Là’s nessun pulsante di accensione (o una funzione di spegnimento automatico) che significa che il dispositivo è costantemente acceso anche dopo aver scollegato il laptop.

(Credito immagine: futuro)

In uso

Nonostante il dock fornisca 85 W, un avviso (vedi sotto) relativo alla sua mancanza di potenza è apparso sulla nostra macchina di prova, a Laptop convertibile Dell XPS 15 (circa 2018) che, ahem, viene fornito con un alimentatore da 130 W. È interessante notare che lo riconosce come un alimentatore da 65 W, non da 85 W..

(Credito immagine: futuro)

La docking station è stata rapidamente riconosciuta dalla nostra macchina di prova; assicurati solo di collegare le porte giuste usando il cavo giusto e sempre durante la fase iniziale, dopo l’avvio di Windows.

Il dock Thunderbolt 3 ha un enclosure SSD PCIe M.2 integrato che supporta velocità di trasferimento fino a 1,5 GB / s. È molto più lento rispetto alle altre soluzioni di archiviazione Thunderbolt 3 ma ancora molto più veloce delle soluzioni basate su SATA.

(Credito immagine: futuro)

Abbiamo testato il Kingston A2000 che vanta una velocità di lettura / scrittura fino a 2,2 GBps / 2 GBps e siamo riusciti a ottenere rispettivamente 1,07 GBps e 0,99 GBps in lettura / scrittura, che è molto più lento dei numeri Kingston e molto più lento dell’up-to velocità dichiarate da Startech.

Perché? Probabilmente a causa delle spese generali e dell’allocazione della larghezza di banda messe in atto per garantire la qualità del servizio; un singolo cavo Thunderbolt 3 potrebbe dover trasportare dati su due monitor 4K e altre periferiche collegate alla docking station.

Ma lì’s una domanda generale più ampia: dopo esserci inizialmente scaldati all’idea di avere una docking station con una memoria integrata, abbiamo faticato a vedere eventuali casi d’uso utili.

Usarlo come backup fisso è probabilmente lo scenario più comune per cui un’azienda (o più probabilmente un professionista) può acquistarlo. Il prezzo delle unità a stato solido M2 è in costante calo negli ultimi 12 mesi e puoi trovarne uno da 512 GB per un minimo di $ 59 al momento della scrittura. Un backup locale e un backup off-site basato su cloud sono dispositivi essenziali in una strategia di backup 3-2-1 di base.

Dovresti essere in grado di alimentare due monitor 4K (da cui il suo nome) o un monitor 5K a 60Hz; quello’s 5120 x 2880 pixel attraverso la porta USB-C Thunderbolt 3 (per gentile concessione di un chip Alpine Ridge). Il molo’Lo slot SD supporta SD 4.0 e UHS-II con velocità di trasferimento fino a 270 MB / s per trasferimenti di file rapidi mentre la porta GbE (con supporto PXE Boot e WoL) fornisce un accesso affidabile alla rete cablata.

concorrenti

La crescita esplosiva di laptop sottili e leggeri dotati di Thunderbolt 3 ha attirato l’attenzione di decine di produttori di accessori con venditori di laptop che li hanno promossi per migliorare i loro margini in una vendita.

Esistono più di 50 docking station Thunderbolt 3 sul mercato in base alle informazioni sul sito Web ufficiale della tecnologia Thunderbolt, quindi in altre parole, qualunque sia la tua nicchia’quando operi, sei obbligato a trovare il tuo dock.

Alcuni di essi sono dotati di porte legacy, connettori DisplayPort full-size o persino porte HDMI, mentre altri mancano di funzionalità di alimentazione o offrono spazio di archiviazione integrato, come IlCie 2big Dock. I due che abbiamo esaminato di recente da caldigit e OWC non offrono il connettore di archiviazione gratuito aggiuntivo.

Entrambi sono anche significativamente più economici a circa $ 300. Il prezzo al dettaglio suggerito della docking station Startech Thunderbolt 3 è superiore con un premio del 15%. È quindi possibile acquistare un enclosure TB3 vuoto esterno o un dispositivo di archiviazione TB3 esterno come quello straordinariamente capace OSSD portatile da 1 TB WC Envoy Pro EX Thunderbolt 3 che vende al dettaglio per $ 280.

Verdetto finale

Siamo molto in conflitto quando si tratta di questa docking station. Da un lato è un prodotto innovativo e sì, l’innovazione deve essere applaudita. D’altra parte, lì’ s casi d’uso limitato per la funzione di archiviazione integrata e potresti essere meglio servito andando a una docking station Thunderbolt 3 più economica con un dispositivo di archiviazione compatibile separato. Ti fornirà un’opzione molto più flessibile, più veloce ed economica. Sì, ha vinto’Non ha un bell’aspetto ma sarà più pratico.

Quello’s per non dire che la docking station dual Startech Thunderbolt 3 4K è un prodotto scadente, tutt’altro. Ma è difficile considerarlo come un acquisto indispensabile se hai bisogno di più porti e don’Per iniziare, ho bisogno di una memoria integrata.

  • Dai un’occhiata anche alle nostre scelte per le migliori docking station per laptop del 2019