Nessuna pressione o altro, ma il Samsung Galaxy Tab S6 porta il peso dell’intero mercato dei tablet Android sulle sue eleganti spalle metalliche. O almeno, quel settore del mercato dei tablet che aspira a qualcosa di più di essere gettato sul sedile posteriore per far masticare i bambini.

Grazie ad Apple’s dominio assoluto del mercato dei tablet e dell’iPad Pro’La creazione e la padronanza di un nuovo livello di super tablet: pochi produttori concorrenti osano mettere la testa sopra il parapetto dei tablet premium. Samsung è un’eccezione notevole, avendo costantemente rivelato tablet professionali snelli e ben progettati.

Perfino Samsung sembrava essersi opposto alla faccia di Apple’Assalto quando ha portato con il Samsung Galaxy Tab S5e di fascia media all’inizio del 2019. Ma l’arrivo del Samsung Galaxy Tab S6 ci dà il campione del tablet Android che abbiamo’ho bramato.

La buona notizia è che il Samsung Galaxy Tab S6 è senza dubbio il miglior tablet Android che si possa comprare. La domanda che rimane da rispondere è se il Samsung Galaxy Tab S6 è abbastanza buono da meritare una seria considerazione insieme all’iPad Pro.

Samsung Galaxy Tab S6 prezzo e disponibilità

  • Fuori adesso
  • Inizia a $ 649,99 / £ 619 / AU $ 1,099

Il Samsung Galaxy Tab S6 è disponibile dalla fine di agosto 2019, con prezzi a partire da $ 649,99 / £ 619 / AU $ 1,099 per il modello Wi-Fi di archiviazione di base da 6 GB RAM / 128 GB. Aggiungi LTE a quella configurazione o aumenta il modello Wi-Fi a 256 GB di memoria e 8 GB di RAM e ti costerà $ 729,99 / £ 689 / AU $ 1,299.

Il modello Tab S6 molto in alto è il modello LTE da 8 GB di RAM / 256 GB di memoria, che costa £ 759 nel Regno Unito, non è ancora disponibile negli Stati Uniti al momento in cui scrivo, e stranamente è di nuovo elencato come AU $ 1,299 in Australia. Questo è senza dubbio costoso per gli standard dei tablet Android.

(Credito immagine: futuro)

Tuttavia, questi prezzi si confrontano molto favorevolmente con Apple’s iPad Pro 11 (2018), che parte da $ 799 / £ 769 / AU $ 1,229 per il modello Wi-Fi da 64 GB. Bump che fino alla specifica LTE da 256 GB che corrisponde al Galaxy Tab S6’s top model, e tu’pagherò $ 1.099 / £ 1.069 / AU $ 1.669.

E quello’non tiene conto delle spese aggiuntive di $ 129 / £ 119 / AU $ 199 per una Apple Pencil. Il Samsung Galaxy Tab S6 si raggruppa nel suo stilo, la S Pen, come parte del pacchetto. Dovrai comunque pagare un extra per la cover della tastiera di Samsung, come fai con quella di Apple.

Mi S Pen Pen proprio piccola

  • S Pen è un’aggiunta davvero utile
  • Le nuove azioni aeree non lo sono

Il Samsung Galaxy Tab S6 ha molto da offrire, ma il suo principale punto di differenziazione accanto all’iPad Pro è l’inclusione dello stilo S Pen.

esso’Questa volta è persino integrato nel design del dispositivo, infilandosi in un’area magnetizzata appena sotto il modulo della fotocamera principale. Il Tab S6 ricarica la sua S Pen quando lo fa’s bloccato in posizione, con una ricarica completa da vuoto impiegando 90 minuti.

(Credito immagine: futuro)

Mentre’s indubbiamente bello poter riporre la S Pen in questo modo’non è particolarmente sicuro. Abbiamo trovato estremamente facile spingere lo stilo fuori dal suo alloggiamento e quasi sicuramente ti ritroverai a fare il tifo intorno al fondo di qualsiasi borsa in cui lo porti in giro.

Là’È un’ottima ragione per cui entrambe le custodie ufficiali Galaxy Tab S6 comprendono la S Pen. Uno di questi è praticamente essenziale se prevedi di viaggiare con questo tablet.

Samsung è un esperto di tecnologia dello stilo, da diversi anni gestisce la famiglia di phablet Samsung Galaxy Note. Il display Galaxy Tab S6 da 10,5 pollici è una tela meravigliosa per questo strumento versatile.

In effetti, noi’D arriverei al punto di dire che la S Pen ha ancora più senso qui che nella serie Note di cui sopra.

(Credito immagine: futuro)

Con questa S Pen ben proporzionata a portata di mano, il Galaxy Tab S6’Lo schermo di lusso ti invita praticamente a concederti schizzi e altre opere artistiche. Quello’s qualcosa che’è incoraggiato dall’app PENUP opzionale, che offre disegni guidati e strumenti intuitivi per aiutarti a scarabocchiare.

esso’è tutt’altro che lo strumento di disegno più completo in circolazione e artisti digitali dedicati vorranno installare la propria alternativa di terze parti più o meno immediatamente. Ma per scarabocchi casuali, è così’s non è un brutto modo di iniziare.

(Credito immagine: Ditching)

Se tu’rielaborando le note, ritagliando le sezioni delle schermate per le notazioni o disegnando a fondo, la S Pen è uno strumento a tutto tondo finemente bilanciato. Ha il giusto livello di resistenza e precisione nel suo pennino di gomma per rendere possibile qualsiasi compito, e dipende dall’abilità e da una mano ferma piuttosto che dalle limitazioni tecniche.

esso’non è proprio la qualità di Apple Pencil, ma poi noi’d maledetto bene spero di non aver dato quanto devi pagare per Apple’proprio stilo per tablet. La S Pen fa parte del pacchetto e lo fa’è molto bravo in quello che fa.

Ci sono anche trucchi software interessanti come Smart Select, che ti consente di ritagliare una parte dello schermo e di far trascrivere i contenuti per te.

(Credito immagine: Ditching)

L’aggiunta principale alla S Pen questa volta è qualcosa che si chiama Air Actions, che sono essenzialmente comandi gestuali attivati ​​agitando la S Pen in aria.

esso’s un’idea interessante, ma noi’sei tutt’altro che convinto. Essere in grado di assegnare un’app da aprire quando si tiene premuto il pulsante S Pen (l’app Fotocamera per impostazione predefinita) va bene. Abbiamo anche apprezzato la possibilità di personalizzare ciò che una singola pressione e una doppia pressione del pulsante faranno nelle singole app, anche se questo si applica in gran parte a Samsung’proprie app.

(Credito immagine: Ditching)

Ma i gesti basati sul movimento sembrano un po ‘complicati e di valore limitato. Possiamo vedere il fascino di usare questi gesti come telecomando quando guardiamo un film sul tablet – premendo il pulsante e gesticolando verso l’alto per aumentare il volume, ad esempio. Ma sarai mai così lontano dal Galaxy Tab S6 che questo sarà preferibile rispetto all’utilizzo del tasto del volume fisico? Abbiamo i nostri dubbi.

I gesti basati sulla rotazione, nel frattempo, sembrano incostante. Anche se c’era la pratica custodia per lo zoom in remoto della fotocamera in questo modo, l’esecuzione traballante ti assicura’non avrei mai pensato di farlo dopo un primo tentativo.

Design e visualizzazione

  • Design interamente in metallo molto sottile
  • Vibrante Super AMOLED da 10,5 pollici
  • Sensore di impronte digitali in-display a portata di mano ma non il più veloce

Il Samsung Galaxy Tab S6 ha vinto’Non vincere alcun premio per l’originalità sul fronte del design, ma non è così’impedirgli di essere un bel kit.

Non lo fa’Non ha il fascino spigoloso e muscoloso di un iPad Pro 11, ma lo è’s nello stesso parco di palline interamente in metallo. Semmai il Tab S6’bordi più morbidi, corpo più sottile (anche se noi’parlando solo di 5,7 mm contro 5,9 mm), un telaio significativamente più leggero (420 g contro 468 g) e un rapporto d’aspetto più lungo lo fanno sembrare un po ‘più snello rispetto al suo rivale Apple.

Il design del Tab S6 è sicuramente un notevole miglioramento rispetto al suo predecessore lineare, il Samsung Galaxy Tab S4. Noi’non è triste vedere il retro di quest’ultimo’s vetro posteriore fragile e scivoloso.

(Credito immagine: futuro)

Forse non sorprende che il Galaxy Tab S6 condivida molto di più con il Samsung Galaxy Tab S5e di fascia media che è stato lanciato pochi mesi prima. La differenza principale è il modello più premium’s il modulo a doppia fotocamera a forma di losanga e lo slot S Pen che scorre immediatamente sotto di esso. Quest’ultima funzione potrebbe avere una funzione chiara, ma funge anche da tablet’s un segno distintivo.

Capovolgi il bordo più vicino a quello slot e tu’troverai il Galaxy Tab S6’s pulsanti di accensione e volume, nonché il vassoio SIM sul modello LTE. Il bordo opposto contiene il connettore per il coperchio della tastiera opzionale.

Samsung ha installato quattro altoparlanti sintonizzati AKG, due su entrambi i bordi stretti, mentre il ‘parte inferiore’ edge (giudicato dall’orientamento del logo Samsung) contiene anche la porta USB-C. Non esiste un jack per cuffie da 3,5 mm, il che è un vero peccato in qualsiasi tablet di livello professionale.

(Credito immagine: futuro)

Se il Galaxy Tab S6’Il design è silenziosamente impressionante, quindi il suo display non tenta di minimizzare le cose. Noi’guardando un display Super AMOLED da 10,5 pollici con una risoluzione di 1600 x 2560 per 287ppi.

esso’è il Super AMOLED che’è davvero degno di nota qui. Potremmo averlo visto sia nel Galaxy Tab S4 che nel Galaxy Tab S5e, ma sembra comunque una novità in un tablet.

Tutti i soliti punti di forza e di debolezza di questa tecnologia del pannello sono presenti e spiegati. Questo è un display vibrante con un contrasto eccellente (inclusa la certificazione HDR10 +) e neri profondi e neri. È davvero molto bello e quei colori vivaci elevano di tutto, dai contenuti video ai dipinti digitali.

È decisamente migliore dello schermo dell’iPad Pro? Non vorremmo’per dirlo per due motivi: manca della frequenza di aggiornamento variabile 120Hz super reattiva di Apple’s tablet, e non lo fa’diventa più brillante. In particolare, tende a sbiadire di più con una forte illuminazione. Entrambi i display hanno i loro vantaggi e le loro stranezze.

(Credito immagine: futuro)

Il display Galaxy Tab S6’Le proporzioni 16:10 più ampie offrono un po ‘di entrambi. Da un lato si adatta ai contenuti dei film un po ‘più comodamente dell’iPad Pro. Al contrario, rende l’utilizzo del ritratto un po ‘più angusto e scomodo rispetto all’iPad 4: 3.

Un altro trucco del display del Samsung Galaxy Tab S6 è un sensore di impronte digitali nascosto sotto, proprio vicino allo slot USB-C. Questo significa che non lo fai’Non è necessario fare affidamento sul sistema di riconoscimento facciale insicuro o sul fastidioso sistema di inserimento del passcode.

Questo sensore in-display funziona abbastanza bene nella nostra esperienza, anche se sembra ancora più lento e laborioso rispetto ai sensori di impronte digitali dedicati. Quello’s in parte perché devi accendere lo schermo per attivarlo, e in parte perché sembra solo essere più lento. Anche il tasso di fallimento ci è sembrato più elevato.

Continua a leggere alla pagina successiva.

Durata della batteria

  • La batteria da 7.040 mAh offre un’ottima resistenza
  • Samsung stima 14 ore di utilizzo con una singola carica

Samsung ha utilizzato una batteria più piccola per il Galaxy Tab S6 rispetto al Galaxy Tab S4, solo 7.040 mAh contro 7.300mAh.

Ma questo è ancora molto grande, e in effetti ha le stesse dimensioni della batteria del Galaxy Tab S5e. Aggiungi i vantaggi dell’efficiente chipset Snapdragon 855 e non sembra esserci motivo di preoccuparsi.

Ciò è dimostrato dal nostro normale test della batteria, che prevede l’esecuzione di un video in loop di 90 minuti con la luminosità dello schermo al massimo. Con Galaxy Tab S4 questa attività ha consumato il 12% di una carica completa. Con il Galaxy Tab S6, ha assorbito solo il 9%.

(Credito immagine: Ditching)

Samsung ha stimato che il Galaxy Tab S6 è buono per 14 ore di utilizzo. Nella nostra esperienza resisterà comodamente a una giornata piuttosto intensa, e lo farà’s sicuramente competitivo con l’iPad Pro 11 (2018).

Il Tab S6 supporta anche la ricarica rapida della batteria, sebbene il fatto che sia fornito solo con un caricabatterie da 15 W, non dall’unità da 25 W fornito con lo smartphone Galaxy S10 5G, è una delusione minore. L’iPad Pro 11 viene fornito con un caricabatterie da 18 W, a titolo di confronto.

telecamera

  • Doppia fotocamera da 13MP e 5MP con modalità notturna
  • Fotocamera selfie da 8 MP

Una doppia fotocamera potrebbe non sembrare una caratteristica particolarmente degna di nota in un mondo in cui noi’per quanto riguarda gli smartphone quad-camera. Ma il Galaxy Tab S6 è il primo tablet Samsung ad avere una configurazione multi-camera.

Ciò comporta un sensore principale da 13 MP f / 2.0 associato a un backup ultra-wide da 5 megapixel f / 2.2. Sarebbe piuttosto insignificante su uno smartphone di fascia media, ma lo è’s abbastanza avanzato per un tablet, dove la fotografia non lo è davvero’t una priorità.

(Credito immagine: futuro)

La fotocamera secondaria, in particolare, apre la possibilità di alcuni scatti grandangolari interessanti, oltre a consentire scatti del ritratto esagerati con bokeh.

Ciò che suona ragionevolmente decente sulla carta risulta essere proprio così in pratica. Gli scatti che abbiamo ottenuto sono stati perfettamente perfetti, in un modo di telefono di fascia media. Alcuni dei colori sembravano essere artificialmente aumentati fino ai nostri occhi, ma poi Samsung è una ventosa per i colori incisivi.

Nel complesso, Samsung’Il software della fotocamera rafforza le cose in modo significativo, con l’auto-HDR che si adatta perfettamente agli scatti di paesaggi luminosi. La società ha anche portato la sua modalità notturna di fronte ai suoi smartphone di fascia alta, quindi tu’Sarò in grado di scattare foto utilizzabili in condizioni estremamente buie.

(Credito immagine: Ditching)

voi’Per farlo, dovrai tenere fermo il tablet per alcuni secondi’d meglio assicurarsi che il soggetto sia allo stesso modo fermo. Ma i risultati sono abbastanza decenti, tutto sommato.

Là’s una fotocamera da 8 MP sul davanti, anche se sospettiamo che questa verrà utilizzata principalmente per le videochiamate. O almeno, noi’lo spero. Se ci’s una cosa più ridicola di qualcuno che usa il tablet per una macchina fotografica’s qualcuno che usa il tablet per un selfie.

Campioni della fotocamera

Immagine 1 di 6

In modalità normale, le riprese con questo tipo di illuminazione sono assolutamente inutili. (Credito immagine: Ditching)

Clicca qui per vedere l’immagine a piena risoluzione

Immagine 2 di 6

Con la Modalità notte attiva, puoi ottenere risultati utilizzabili se il soggetto e la fotocamera sono fermi (credito immagine: abbandono)

Clicca qui per vedere l’immagine a piena risoluzione

Immagine 3 di 6

L’S6 equilibra bene le cose, ma i fiori rossi sembrano un po ‘falsi. (Credito immagine: Ditching)

Clicca qui per vedere l’immagine a piena risoluzione

Immagine 4 di 6

Un altro tiro ragionevolmente equilibrato. (Credito immagine: Ditching)

Clicca qui per vedere l’immagine a piena risoluzione

Immagine 5 di 6

La decorazione sospesa è bella e nitida mentre la fonte di luce di fondo non lo è’Troppo slavato. (Credito immagine: Ditching)

Clicca qui per vedere l’immagine a piena risoluzione

Immagine 6 di 6

Messa a fuoco nitida e dettagli precisi su questo fiore rosa. (Credito immagine: Ditching)

Clicca qui per vedere l’immagine a piena risoluzione

Continua a leggere alla pagina successiva.

Interfaccia e affidabilità

  • Android 9.0 Pie con Samsung’s Una UI
  • Interfaccia rapida e reattiva, se non la più carina
  • Potente integrazione a schermo diviso e S Pen

Il Galaxy Tab S6 esegue Android 9.0 Pie con Samsung’s Un’interfaccia utente sovrapposta. Questa UI personalizzata non lo è ancora’t per i nostri gusti personali, carente come fa il senso della raffinatezza di stock Android o gli sforzi più esigenti di OnePlus e Motorola.

esso’s ben a corto di Apple’s iPadOS nella forma e, per la maggior parte, funzione.

Tuttavia, è il software più pulito e meno complicato che Samsung ha prodotto da un po ‘di tempo. esso’è anche facile da navigare e sensibilmente scattante.

Se quest’ultimo punto rimarrà vero nel lungo periodo ci vorranno alcuni mesi e persino anni per scoprirlo. Samsung no’Ho il miglior record quando si tratta di mantenere aggiornato il suo software e sentirsi scattante nel tempo.

(Credito immagine: Ditching)

Le basi di Android 9.0 Pie sono tutte qui, dalla schermata principale al menu delle notifiche a discesa e alla barra delle applicazioni. Sembrano tutti un po ‘più morbidi e meno eleganti.

Lo scorrimento a sinistra della schermata principale ti dà Samsung’proprio schermo. Questo ti dà aggiornamenti di notizie, giochi istantanei, GIF, Galaxy Store (Samsung’s app store) consigli, informazioni sulla pianificazione e simili.

esso’è simile a ciò che Google e Apple forniscono nelle loro disposizioni sulla schermata di sinistra – ma, di nuovo, non così nitido o accattivante.

Samsung continua a fornire molte delle proprie app di serie, anche se, per fortuna, puoi scegliere di non selezionarle. Nel caso di Samsung Internet Browser e Microsoft Outlook, l’utente’guarderei i duplicati di cosa’s già fornito da Google.

Lo stesso vale per Gallery, che non lo è’È anche opzionale, quindi raddoppia con Google Photo di gran lunga superiore di serie.

(Credito immagine: Ditching)

Samsung continua anche a fare affidamento sul suo servizio DeX, accessibile dal menu di notifica, che ti offre un’esperienza desktop leggera sul Galaxy Tab S6 o su un monitor esterno. Puoi persino collegare una tastiera e un mouse wireless per ottenere il massimo effetto.

Non siamo stati in grado di testare completamente questa funzione, poiché né la copertura della tastiera necessaria né un cavo erano forniti con la nostra unità S6. Collegando un mouse Bluetooth, tuttavia, siamo stati in grado di sfogliare l’interfaccia DeX e tutto sembrava essere molto fluido e utilizzabile su S6’hardware capace s.

Il punto principale di DeX è consentire un multitasking più semplice, con più finestre e app che coesistono sullo schermo. Chiunque’s usato Windows 10 o macOS (praticamente tutti) saranno in grado di cogliere i vantaggi essenziali qui.

(Credito immagine: Ditching)

Abbastanza sicuro, siamo stati in grado di fare cose come impostare un video Netflix in esecuzione, cercare un file, creare una cartella Dropbox e visualizzare una pagina Web in Chrome contemporaneamente su una singola schermata con finestre sovrapposte. E per tutto il tempo, il Tab S6 sembrava a malapena sudare.

Detto questo’Vale la pena notare che per il prezzo del Galaxy Tab S6 puoi comprare un laptop di fascia media decente con Windows 10. Fat 10’davvero dopo una macchina portatile per la produttività, sembrerebbe comunque una scommessa migliore.

Ma nei nostri test limitati, DeX sull’S6 sembra almeno un’opzione praticabile per attacchi occasionali di produttività avanzata.

Film, musica e giochi

  • Il grande schermo e gli altoparlanti lo rendono una vera macchina multimediale
  • Un sacco di potenza e spazio di archiviazione
  • Nessuna porta per le cuffie

Là’s non c’è dubbio sul Samsung Galaxy Tab S6’s braciole dei media. Eccelle in quasi tutti i dipartimenti ed è senza dubbio il miglior lettore multimediale Android a tutto tondo.

Sul fronte visivo, quel display Super AMOLED da 10,5 pollici mostra i film in modo splendido. I colori vivaci e le aree ombreggiate profonde di Blade Runner 2049 sembrano squisiti qui.

Quello’s potenziato dall’eccezionale uscita audio del tablet’s quattro altoparlanti sintonizzati AKG. Là’s un sorprendente livello di portata di questo profilo audio, dato quanto sia sottile il Galaxy Tab S6’il corpo di s è.

Posizionando gli altoparlanti ai quattro angoli, esso’è molto raro che tu’Ti ritroverai a coprirne uno qualsiasi. Anche quando lo fai, come quando giochi, lì’s sempre un paio gratis.

esso’è un buon lavoro che gli altoparlanti siano così buoni, come hai vinto’essere in grado di utilizzare le cuffie cablate con il Galaxy Tab S6. Senti, sappiamo che le cuffie wireless sono il futuro e sempre più anche il presente. Ma rimuovere l’opzione di una connessione fisica su un grande dispositivo di livello professionale come questo sembra sciocco come ha fatto con l’iPad Pro.

Passiamo ai giochi e noi’di nuovo su un terreno positivo. No, il display no’t hanno una frequenza di aggiornamento particolarmente veloce. Ma sembra fantastico, e il Galaxy Tab S6’s Snapdragon 855 è praticamente il chip Android più veloce sul mercato. Questa cosa vola.

(Credito immagine: Ditching)

Samsung offre anche la sua app Game Launcher, che inserisce automaticamente i giochi installati e tiene traccia del tempo di gioco. Puoi anche collegare il tuo account Discord per vedere cosa stanno giocando i tuoi amici. Dovremmo sottolineare che Game Launcher ha deciso di depositare due icone di app sulla nostra schermata iniziale, che sembra una cosa molto Samsung da fare.

Quando si tratta di archiviare i file multimediali, tu’sei ben coperto. Ottieni 128 GB di spazio di archiviazione nel modello base e 256 GB nel modello principale. Aggiungete a quello uno slot microSD che può richiedere fino a 1 TB di espansione e il Galaxy Tab S6 ti copre davvero e davvero.

Specifiche e prestazioni di riferimento

  • Snapdragon 855 è veloce quanto Android
  • Multitasking e gioco impeccabili

Hai vinto’t sul mercato è disponibile un tablet Android più veloce del Samsung Galaxy Tab S6 al momento della scrittura. Quello’per gentile concessione dello Snapdragon 855 all’avanguardia, che è il chip che alimenta i telefoni di punta come OnePlus 7 Pro.

Questo è supportato da 6 GB o 8 GB di RAM, a seconda del modello scelto. esso’è un peccato che non lo sia’t un importo uniforme, ma non lo è’Fare molta differenza, dato lo spazio per la testa che si arriva qui. Abbiamo testato il ‘inferiore’ Modello da 6 GB e ha funzionato egregiamente.

(Credito immagine: Ditching)

Come noi’abbiamo notato altrove, ci siamo trovati in grado di eseguire più finestre contemporaneamente in modalità DeX, incluso un video Netflix e altre tre o quattro altre app. Il Galaxy Tab S6 non lo ha fatto’Tanto quanto pausa per il pensiero.

Anche il multitasking a schermo diviso in modalità normale è veloce e fluido. Trascinando dalla destra dello schermo puoi far apparire le app su entrambi i lati dello schermo, quindi aggiungere un terzo in alto e non abbiamo mai notato alcun problema di prestazioni quando lo abbiamo fatto.

Anche i giochi funzionano con le impostazioni massime. In PUBG siamo riusciti a ripristinare le impostazioni fino a Extreme HDR, che al momento è più alto che mai, senza alcun calo evidente delle prestazioni. Elder Scrolls graficamente avanzato: anche Blades corre come un sogno.

(Credito immagine: Ditching)

Tutto ciò non sorprende quando dai un’occhiata ai risultati del benchmark Geekbench 4. Un punteggio multi-core medio di 10.741 è molto forte per un dispositivo Android, anche se probabilmente dovremmo notare che è ben al di sotto dell’iPad Pro 11 2018 (18.104) e persino dell’iPad Air 2019 più modesto (11.575).

esso’è molto più avanti della folla dei tablet Android. Huawei MediaPad M5 Pro, ad esempio, poteva gestire solo 6.540.

Continua a leggere alla pagina successiva.

Verdetto

Il Samsung Galaxy Tab S6 è senza dubbio il miglior tablet Android che i soldi possono comprare. esso’s un potente riproduttore multimediale, grazie al suo bellissimo display, alle potenti interiora e all’eccellente resa sonora.

Questo è anche il miglior dispositivo Android per la produttività, grazie alle suddette specifiche in combinazione con le disposizioni di Samsung’s brillante S Pen e il suo software desktop DeX.

Guarda fuori dall’ecosistema Android, tuttavia, e il Samsung Galaxy Tab S6 si trova affiancato da opzioni superiori. L’iPad Pro 11 (2018) rimane il miglior tablet pro, mentre Surface Pro 6 e Windows 10 ilk sono migliori per la pura produttività.

(Credito immagine: futuro)

Per chi è questo?

Se tu’sto aspettando pazientemente che qualcuno rilasci un tablet Android di prim’ordine con componenti aggiornati, lì’s davvero nessuna scelta da fare. Il Samsung Galaxy Tab S6 è l’unico gioco in città.

Allo stesso modo, se tu’d piace un tablet di livello professionale con tutte le campane e fischietti – tra cui uno stilo e un ampio spazio di archiviazione – ma don’Se desideri pagare Apple vicino a quattro cifre per il privilegio, il Galaxy Tab S6 potrebbe effettivamente rivelarsi un buon valore.

Dovresti comprarlo?

Il Samsung Galaxy Tab S6 è la cosa più rara: un tablet Android di fascia alta con il tipo di potenza, design e funzionalità impostato per competere con un telefono di punta del 2019.

esso’s ben costruito, estremamente potente, ha un display Super AMOLED vibrante e un’eccellente durata della batteria. Raggruppa anche uno stilo S Pen che può essere utilizzato per ogni tipo di utilizzo artistico e di produttività e DeX ha un vero potenziale multitasking.

Quando si tratta di ecosistemi di tablet e di software focalizzati sui tablet, tuttavia, Apple’s La gamma di iPad Pro continua a regnare sovrana. Chiunque cerchi una potenza produttiva portatile, nel frattempo, potrebbe essere meglio servito con un Windows 2-in-1.

Prima recensione: settembre 2019

Dai un’occhiata a queste alternative:

iPad Pro 11 (2018)

(Credito immagine: Ditching)

Per quanto il Galaxy Tab S6 sia nel suo campo, l’iPad Pro 11 (2018) è migliore. esso’è considerevolmente più potente e più desiderabile, mentre il suo display è più luminoso e reattivo e con un rapporto di aspetto 4: 3 più flessibile.

Nel frattempo, l’iPad’Il software s sta per diventare molto più potente e compatibile con la produttività con iPadOS. Non lo fa’corrisponde abbastanza a DeX per potenziale di multitasking grezzo, ma lo è’s generalmente più nitido e più intuitivo.

Ovviamente tu’Dovrò pagare un premio per l’iPad Pro’pacchetto superiore. Il suo modello base viene fornito con metà della memoria del Samsung e tu’Dovrò pagare molto per la Apple Pencil. Per quanto improbabile possa sembrare per un tablet così costoso, il Galaxy Tab S6 è un’ottima alternativa economica.

Leggi il nostro completo Recensione di iPad Pro 11 (2018)

Samsung Galaxy Tab S5e

(Credito immagine: Ditching)

Samsung’l’unica vera competizione all’interno dell’ecosistema Android proviene da se stessa. Il Samsung Galaxy Tab S5e sfoggia un design altrettanto nitido e offre un’esperienza tablet altrettanto liscia, ma con un costo significativamente inferiore.

Il Galaxy Tab S6 è molto più potente, tuttavia, e beneficia dell’inclusione della S Pen. Per gli utenti esperti, l’S6 è il chiaro vincitore.

Se tu’semplicemente dopo un’esperienza di tablet Android di classe per la navigazione web e il consumo dei media, tuttavia, il Samsung Galaxy Tab S5e potrebbe essere una scommessa migliore.

Leggi le nostre esercitazioni pratiche Recensione Samsung Galaxy Tab S5e

Huawei MediaPad M5 Pro

(Credito immagine: Ditching)

Huawei MediaPad M5 Pro sta funzionando un po ‘adesso, ma offre comunque un’esperienza tablet praticamente comparabile al Galaxy Tab S6 per molti meno soldi.

esso’s abbastanza potente da fare praticamente tutto te’Ne ho bisogno, ha un’enorme batteria da 7.500 mAh, un design intelligente interamente in metallo e un display da 10,8 pollici più grande. Contiene anche uno stilo sensibile alla pressione molto efficace, e come con il Tab S6 lì’s il potenziale per aggiungere una cover per tastiera intelligente.

Sul lato negativo, questo’è un po ‘meno potente del Samsung e manca di quel bellissimo display Super AMOLED. esso’è anche piuttosto difficile da trovare nel Regno Unito in questi giorni. E poi lì’s quell’interfaccia EMUI…

Leggi il nostro completo Recensione Huawei MediaPad M5 Pro