È uno dei laptop di fascia media più popolari oggi disponibili e ha raggiunto il primo posto nella nostra carrellata dei migliori laptop per studenti. Ma è una buona scelta per il consumatore medio? La nostra recensione dell’HP Pavilion 14 risponde proprio a questa domanda.

Ci sono un certo numero di configurazioni disponibili, ma il modello che ci è stato proposto di recensire è l’HP Pavilion 14-dv0511sa. Con un prezzo di vendita di circa mezzo biglietto, questo laptop esegue Windows 10 e vanta un touchscreen Full HD. In altre parole, promette un’esperienza di elaborazione premium a un prezzo contenuto.

Ma offre effettivamente? Passiamo un po ‘di tempo a mettere alla prova l’HP Pavilion 14-dv0511sa per scoprirlo. Ecco cosa abbiamo scoperto.

Recensione HP Pavilion 14: Design

Non ci sono dubbi: questo è un laptop dall’aspetto adorabile. Mettendo in mostra l’aspetto elegante e aerodinamico per cui HP è diventata famosa, il suo involucro in alluminio bianco argento ha una sensazione premium sottile (17 mm), ma con una generosa superficie di 325 x 215 mm.

Mentre il Pavilion 14 vanta un generoso touchscreen da 14 pollici, le cornici attorno ad esso sono raffinate (solo 6 mm di spessore ai lati), quindi tutto sembra ben compatto. E con soli 1,41 kg, questo laptop è relativamente leggero e portatile, rendendolo una buona opzione per i viaggi e gli spostamenti.

(Credito immagine: futuro)

La sua tastiera chiclet è un po ‘una curiosità. A 290 x 102 mm, occupa molta superficie, ma non c’è il tastierino numerico, il che significa che i tasti sono solo leggermente più grandi di quelli a cui siamo abituati. Questo effetto è amplificato dal modo in cui i caratteri sono stampati, il che li fa sembrare enormi (anche se non lo sono).

Anche se questo ha reso la digitazione un po ‘strana all’inizio, ci siamo abituati rapidamente e con il tempo ha significato meno probabilità di premere i tasti sbagliati. Con una notevole eccezione: mettere il tasto Elimina accanto al pulsante di accensione è un incidente in attesa di accadere.

Il touchpad, nel frattempo, è generosamente proporzionato a 73 x 115 mm e ha funzionato bene nella pratica. Tieni presente, tuttavia, che, a differenza della maggior parte delle macchine Windows, il cosiddetto “clic con il pulsante destro del mouse” è in realtà un clic con due dita, come su un Chromebook. A destra del touchpad c’è uno scanner di impronte digitali, che funziona con Windows Hello.

Recensione HP Pavilion 14: schermo e altoparlanti

Il Pavilion 14 vanta un display LED da 14 pollici che fornisce 1080p Full HD. Lo abbiamo trovato piuttosto delizioso in pratica. È di buone dimensioni per aprire più finestre e metterle fianco a fianco, aiutandoti a fare più cose, più rapidamente. È reattivo e preciso come un touchscreen. E per TV e film, fornisce un’immagine nitida e chiara, con neri profondi e una riproduzione accurata dei colori.

Il livello di luminosità e il rivestimento antiriflesso ci hanno permesso di guardare i film anche in pieno giorno, e l’uso di un pannello IPS consente di guardare comodamente da qualsiasi angolo di visione. Sì, ci sono schermi migliori là fuori se vuoi spendere di più, soprattutto se ti piacciono i contenuti 4K. Ma personalmente, abbiamo trovato l’immagine del Padiglione 14 più che ricca e abbastanza dettagliata per queste dimensioni dello schermo.

(Credito immagine: futuro)

Ed ecco il vero kicker: l’audio è fantastico. Normalmente per un laptop a questo prezzo, otterrai un suono metallico che ti costringe a ordinare alcuni altoparlanti esterni. Ma il Pavilion 14 è dotato di un doppio sistema di altoparlanti fornito da Bang & Olufsen che è davvero eccezionale. (Tanto che, insolitamente, hanno impresso un logo B&O sul laptop stesso).

Non solo il suono del Pavilion 14 ha una chiarezza che manca ai rivali, con toni profondi e alti cristallini, ma ti consente anche di alzare seriamente il volume. Per godersi correttamente un film su molti laptop di fascia media, è necessario alzare il volume al massimo o utilizzare le cuffie. Ma con il Pavilion 14 abbiamo ritenuto che circa il 50% fosse più che adeguato, mentre aumentarlo più in alto per Spotify ci ha permesso di riempire più stanze della casa con i nostri brani.

Recensione HP Pavilion 14: prezzo e prestazioni

L’unità di prova HP Pavilion 14 che ci è stata data, 14-dv0511sa, è dotata di un processore Intel Core i3-1115G4, 8 GB di RAM e 256 GB di memoria SSD. Sebbene queste non siano le specifiche più impressionanti che puoi trovare in un laptop, rappresentano un valore piuttosto buono per il prezzo. E abbiamo scoperto che in pratica il laptop può gestire facilmente le attività quotidiane come navigare sul Web, modificare documenti in Microsoft Office e riprodurre video e audio in streaming.

(Credito immagine: HP)

Se desideri svolgere attività più pesanti come l’utilizzo di Photoshop o la modifica di video, ti consigliamo di eseguire l’aggiornamento alla versione con il più potente processore Core i5, che ovviamente vende un po ‘di più. Detto questo, al momento della stesura di questo articolo, più rivenditori hanno scontato quella variante, rendendola una schiacciata.

È solo per dimostrare che vale la pena cercare le ultime occasioni, che troverai nel widget dei prezzi ad aggiornamento automatico di questa pagina e nel nostro post sulle offerte per laptop regolarmente aggiornato.

Recensione HP Pavilion 14: durata della batteria e connettività

La durata della batteria del Pavilion 14 è molto buona, se non spettacolare. I produttori dichiarano oltre otto ore di utilizzo normale, il che sembra giusto data la nostra esperienza con il dispositivo. Ciò dovrebbe consentirti di superare una normale giornata lavorativa di controllo delle e-mail, utilizzo dei social media, ricerca basata sul Web e modifica di documenti, nel caso in cui dovessi essere lontano da un caricabatterie.

Abbiamo anche eseguito un film Netflix scaricato in loop, a livelli normali di luminosità, e la batteria dell’HP Pavilion 14 ha continuato a funzionare per otto ore e 43 minuti piuttosto impressionanti prima di abbandonare il fantasma. Non è affatto male.

(Credito immagine: futuro)

In termini di connettività, anche il Pavilion 14 offre uno spettacolo decente. A sinistra c’è un jack audio da 3,5 mm e una porta USB-A. Sulla destra, troverai uno slot MicroSD, un’altra porta USB-A, una porta USB-C e slot per un cavo di alimentazione e un cavo HDMI.

Quest’ultimo potrebbe sembrare un po ‘un ritorno al passato di questi tempi, ma non sai mai quando potrebbe tornare utile. Lo abbiamo trovato prezioso, ad esempio, come unico modo per trasferire i contenuti Sky Go sulla nostra smart TV (fastidiosamente, l’app Sky Go non è compatibile con Chromecast).

Recensione HP Pavilion 14: verdetto

Se stai cercando un laptop Windows di fascia media, dovresti scegliere HP Pavilion 14? In verità, non c’è nessuno, motivo straordinario per scegliere questo laptop. Ma ci sono molte piccole ragioni che si sommano a una proposta molto convincente.

Il motivo più ovvio è il design elegante e ultraleggero. Potrebbe sembrare superficiale, ma se vuoi qualcosa che sia impressionante in una riunione, ad esempio, allora lo farà. Un altro è il delizioso display HD che, se abbinato all’audio superiore di Bang & Olufsen, lo rende un’ottima scelta come centro di intrattenimento.

(Credito immagine: HP)

La connettività è ampia, il che significa che puoi abbinarla a un’ampia varietà di monitor, TV, cuffie, caricatori universali e altro ancora. La durata della batteria è decente. E nel complesso, il Pavilion 14 fa un buon lavoro permettendoti di utilizzare Windows 10, senza ostacolare bloatware o fastidiose stranezze.

In breve, questo è un laptop attraente ed efficiente che si fa da parte e ti consente di fare ciò che desideri. E per il prezzo, non si può dire più giusto di così.

  • Questi sono i migliori laptop