Specifiche critiche:

Aspirazione: Eco – 26 Air Watts; Auto (Ave.) – 38,6 Air Watts; Boost – 185 Air Watts (20% in più rispetto a V10)
Batteria:
3.600 mAh 20-45 minuti in modalità Auto (60 minuti in modalità Eco senza testina alimentata, 12 minuti in modalità Boost)
Volume del cestino:
0,2 galloni (0,75 litri)
Filtrazione dell’aria:
99,97% di particelle di dimensioni superiori a 0,3 micron
Dimensioni:
128,6 x 25 x 26,1 cm (10,28 x 50,63 x 9,84 pollici)
Peso:
3,05 kg (6,68 libbre)

Dyson’L’aspirapolvere ciclonico V10 2018 era abbastanza potente da consentire all’azienda di sentirsi sicura di abbandonare qualsiasi impegno futuro per i vuoti con filo.

Ora, più di un anno dopo, è così’s ha raddoppiato il suo impegno senza fili, dando alla nuova Dyson V11 più potenza e meno lavoro da svolgere.

Il V11 può propagare la stessa durata massima di 60 minuti del V10, ma Dyson ha investito molte risorse nello sviluppo del V11’s potenza di aspirazione migliorata, prestazioni della batteria prive di sbiadimento e funzioni di risparmio energetico più intelligenti.

Quindi, mentre il V11’la durata complessiva della vita non è stata raggiunta’È cambiato, alla fine dovresti pulire più velocemente e consumare meno energia, permettendoti di fare più pulizia senza effettivamente impiegare altro tempo.

Immagine 1 di 7

Modalità Eco. (Credito immagine: Futuro – Joel Burgess) Immagine 2 di 7

(Credito immagine: Future – Joel Burgess) Immagine 3 di 7

(Credito immagine: Future – Joel Burgess) Immagine 4 di 7

(Credito immagine: Future – Joel Burgess) Immagine 5 di 7

(Credito immagine: Future – Joel Burgess) Immagine 6 di 7

(Credito immagine: Future – Joel Burgess) Immagine 7 di 7

Strumenti V11 Absolute (Au). (Credito immagine: Futuro – Joel Burgess)

Prezzo e disponibilità

A partire da $ 599,99 (£ 499 / AU $ 1,099), il Dyson V11 sicuramente non lo fa’t venire a buon mercato. Dyson ha rilasciato diversi pacchetti negli Stati Uniti, in Europa e in Australia, quindi per semplicità, noi’abbiamo delineato i prezzi e la disponibilità di ciascun modello per territorio di seguito:

stati Uniti
Negli Stati Uniti, è possibile ottenere due diversi modelli del nuovo aspirapolvere a batteria. Entrambi vengono con la nuova testina di pulizia High Torque (ne parleremo più avanti) e una gamma di accessori per la pulizia aggiuntivi.

Il più economico è il Dyson V11 Animal da $ 599,99, che viene fornito con sette accessori aggiuntivi e una colorazione Nickel / Purple. È interessante notare che l’animale V11, negli Stati Uniti, non lo fa’Viene fornito con il display LCD, optando per un array di illuminazione a LED più semplice che mostra la modalità e un livello medio o basso della batteria. In alternativa, i clienti statunitensi possono ottenere il Dyson V11 Torque Drive, disponibile in colorazione rame o blu ed è accompagnato da un ulteriore ‘Mini spazzola per spolverare morbida’ testa e schermo LCD con timer per il conto alla rovescia della batteria per $ 699,99.

Regno Unito
I clienti del Regno Unito potranno anche scegliere tra due versioni di V11. Qui entrambi vengono con lo schermo LCD, ma solo il modello più costoso ha la testa del pulitore Torque Drive.

Il modello di entrata nel Regno Unito è il Dyson V11 Animal, che viene fornito con otto accessori aggiuntivi, ma non lo fa’include la testa del pulitore Torque Drive, per un totale di £ 499.

Se vuoi la testa del pulitore Torque Drive, tu’Dovrò pagare £ 100 in più per Dyson V11 Absolute.

Australia
I clienti australiani hanno ancora più scelta, con tre diversi modelli di V11 in palio. Tutti e tre vengono forniti con la testina di pulizia Torque Drive e lo schermo a LED, che differiscono solo per il numero di accessori per la pulizia inclusi.

Il Dyson V11 Torque Drive costa AU $ 1.099 e viene fornito con cinque teste, il dock e l’attacco della bacchetta. Il Torque Drive V11 manca sulla testa del rullo morbido che ridurrà lo sfregamento su superfici delicate del pavimento duro. Per questo avrai bisogno del Dyson V11 Absolute, che costa AU $ 1.199 e include quella testa a rullo morbido.

Infine, hai il Dyson V11 Absolute Pro che costa AU $ 1,249 e viene fornito con un tubo di prolunga aggiuntivo, uno strumento di pulizia del materasso e uno strumento a fessura flessibile, oltre a tutti gli accessori del V11 Absolute.

Design

Il Dyson V11 sembra molto simile al suo predecessore V10, con un elegante design futuristico che non è un pugno nell’occhio se si dimentica di riporlo nell’armadio.

Come il V10, il nuovo Dyson V11 presenta un “configurazione in linea” dove motore, bin e array di cicloni sono tutti allineati, il che significa “l’aria viene aspirata nei cicloni in linea retta” – che aiuta a mantenere l’inerzia e aumenta la potenza di aspirazione.

Un’altra somiglianza è la disposizione del barilotto frontale che consente di fissare le teste direttamente all’unità per un vuoto da banco o sul lato opposto di un tubo per applicazioni a pavimento. La novità del V11, tuttavia, è la possibilità di agganciare i tuoi accessori al vuoto stesso: un tocco utile per chiunque abbia scoperto di aver bisogno di un’altra testa quando si trova sul lato opposto della casa.

Dietro la canna si’Troverò il V11’s array di cicloni, che comprende 14 cicloni in totale. Dyson dice che generano “forze di oltre 79.000 g per lanciare particelle microscopiche nel cestino”, compresi polline e batteri.

Il V11’s La capacità del contenitore da 0,2 galloni (0,75 litri) è la stessa del V10’s, che era del 40% più grande di quello del V8. Ha tuttavia acquisito un nuovo meccanismo di scorrimento a pompa che proietta il bidone lontano dal cilindro ciclonico per erogare i contenuti in modo rapido e semplice, il che eviterà agli utenti di fare leva su detriti ostinati.

Il più grande cambiamento nel design del nuovo aspirapolvere serie V è l’inclusione di un display LCD. Il display mostra la modalità corrente del vuoto, la durata residua stimata della batteria e qualsiasi altro avviso o avviso che potrebbe essere rilevante.

Continua a leggere alla pagina successiva.

Funzionalità e prestazioni

(Credito immagine: Future – Joel Burgess)

Il più delle volte la potenza di aspirazione è l’obiettivo principale di qualsiasi discussione sul vuoto cordless, ma per l’uso quotidiano la durata della batteria è forse un fattore ancora più grande nell’utilità di un vuoto cordless.

Per ovviare a questo, Dyson V11 ha tre diverse modalità di batteria: modalità automatica, modalità boost e modalità eco. La modalità Eco è ideale per lunghe sessioni di pulizia e ti offre fino a un’ora di tempo di pulizia (con testine non motorizzate); tuttavia, la sua aspirazione è meno potente.

All’altra estremità dello spettro, la modalità Boost consente di far funzionare il motore con una potenza di aspirazione quasi 5 volte superiore alla modalità Auto per eliminare detriti particolarmente bloccati, ma questo stato di aspirazione completa scarica la batteria completamente in soli 12 minuti. Dare agli utenti la possibilità di usare così tanto potere significa che’Dovremo usare la loro discrezione per scegliere la modalità più adatta all’attività da svolgere. È qui che il timer della durata della batteria LCD brilla davvero, permettendoti di utilizzare quanta più potenza di boost possibile, senza cambiare brevemente te stesso per il resto della tua pulizia.

(Credito immagine: Future – Joel Burgess)

Mentre questi estremi sono fantastici, la modalità Auto è ciò che tu’Lo userò più spesso, secondo Dyson’s statistiche utente. Quindi, per offrire agli utenti la migliore esperienza senza impostazioni, Dyson ha sviluppato una serie di sensori integrati sulla testina del detergente High Torque per rilevare la resistenza della spazzola, consentendo al V11 di modificare la potenza di aspirazione per adattarsi a tappeti o pavimenti duri in tempo reale. Questo significa che non lo fai’Non è necessario cambiare la testina per diversi tipi di pavimento e gestirà automaticamente la quantità di potenza di aspirazione utilizzata per la pulizia più efficiente possibile.

La testina di pulizia rileva la resistenza della spazzola “fino a 360 volte al secondo” secondo Dyson, che viene quindi comunicato al microprocessore del motore e della batteria, il che rende una lettura abbastanza accurata del pavimento.

Quando abbiamo testato il Dyson V11, abbiamo provato ad alternare tra un tappeto e un pavimento in legno, e puoi sentire (e sentire) la differenza nella potenza di aspirazione mentre passa automaticamente tra i due. Questa differenza è istantanea, il che significa che non lo fai’Non devo pensare a quale modalità funzionerà meglio su diverse parti della tua casa.

La testina più pulita è in grado di rilevare la resistenza della barra delle spazzole fino a 360 volte al secondo. Questo viene quindi comunicato al microprocessore del motore e della batteria, con conseguente cambiamento della potenza di aspirazione mentre il vuoto scivola tra pavimenti duri e tappeti, eliminando così la necessità di cambiare teste più pulite per diversi tipi di pavimento.

Il detergente High Torque presenta una miscela di setole di nylon rigide progettate per espellere lo sporco dal suolo dai tappeti, nonché morbidi filamenti antistatici in fibra di carbonio, che lavorano per raccogliere la polvere dai pavimenti duri. Là’s anche una regolazione manuale sulla testa che ti permette di alzare o abbassare la testa per adattarla alle particolari superfici della tua casa.

(Credito immagine: Future – Joel Burgess)

Il nuovo motore V11 presenta una serie riprogettata di diffusori di flusso d’aria e pale della girante che lavorano insieme per ridurre la turbolenza, aumentare l’aspirazione, aumentare l’efficienza complessiva del flusso d’aria e ridurre il rumore. Questo motore più efficiente offre il 20% in più di potenza di aspirazione rispetto al Dyson Cyclone V10 e funziona in combinazione con la testina di pulizia High Torque da 80 W per raccogliere significativamente più detriti.

Il V11 è stato in grado di raccogliere praticamente tutto ciò che gli è stato messo, anche raccogliendo bastoncini e capelli che dovranno essere rimossi dalle vie aeree e dalla testa rotante in seguito. Fortunatamente il V11’I componenti sono ancora facili da staccare e pulire quando è necessario e un nuovo sensore della girante ora ti avviserà di eventuali blocchi che potrebbero ridurre la potenza di aspirazione (una richiesta di supporto sorprendentemente comune).

(Credito immagine: Future – Joel Burgess)

Sebbene il V11 sia più leggero a 3 kg (6,68 libbre) rispetto alla maggior parte degli aspirapolvere a filo, ha un sacco di peso nella sua impugnatura, che può causare affaticamento per alcuni utenti. Le teste High Torque e Soft Roller controbilanciano in realtà un sacco di questo peso quando vengono utilizzate con la canna di prolunga a terra, quindi’Non è un problema in generale, ma preparatevi per un allenamento con le braccia se lo fate’riutilizzando gli accessori non motorizzati.

Sporcizia, polvere e polline sono alcune delle principali cause di allergie, quindi Dyson ha aggiunto un sistema di filtraggio dell’aria aggiuntivo al V11, quindi non’t mescolare e sputare questi come fanno i normali aspirapolvere. Il sistema di filtrazione completamente sigillato consente di catturare il 99,97% di polline e altri batteri microscopici’s 200 volte più piccolo dei capelli umani. Chiunque abbia allergie apprezzerà sicuramente la raccolta aggiunta fornita da un filtro facilmente pulibile.

(Credito immagine: Future – Joel Burgess)

Verdetto

In superficie Dyson V11 sembra sorprendentemente simile al suo predecessore, ma l’intero sistema di aspirazione è stato migliorato del 20%, le batterie sono state ottimizzate per prestazioni prive di sbiadimento, la testina High Torque è più semplice da usare e più efficiente, lo schermo LCD ti tiene a conoscenza di quanto tempo puoi pulire (permettendoti di passare da modalità di aspirazione più conservative a potenti) e lì’s un’intera serie di piccole iterazioni intelligenti che’Ti risparmierò tempo e fatica durante la pulizia.

Il V11 subisce ancora alcune recensioni negative degli utenti sulla durata della batteria quando è in modalità Boost, ma il nuovo display LCD del timer della durata della batteria indica che la maggior parte delle persone troverà questa modalità utile se usata con moderazione.

Con tutte le nuove efficienze lì’s più che sufficiente potenza per affrontare una casa di quattro camere da letto leggermente sporca da cima a fondo, fessure e tutto il resto.

Se ti capita di essere in Australia, l’attacco aggiuntivo che aiuta a risucchiare gli acari dal tuo materasso o divano potrebbe essere sufficiente per giustificare il modello Absolute Pro, ma finché hai lo schermo LCD e la testina High Torque, il V11 è il miglior aspirapolvere a batteria disponibile.