Pronto all’azione? DJI certamente lo è ora’ha una suite di gimbal, droni e persino un giocattolo robotico fai-da-te che cattura tutti filmati ad alto impatto. La sua action camera, giustamente chiamata DJI Osmo Action, è un cubo simile a GoPro con due schermi, una stabilizzazione delle immagini molto impressionante e un prezzo inferiore rispetto a GoPro Hero7 Black o Hero8 Black; ma un’azienda nuova nello spazio può davvero affrontare GoPro, o dovresti tenere duro per un Hero8 Black invece di raccogliere un DJI Osmo Action?

Il DJI Osmo Action è stato annunciato a maggio 2019 con un prezzo consigliato di $ 379 / £ 329 / AU $ 499, anche se al momento di questa recensione sta vendendo $ 329 / £ 279. Per fare un confronto, puoi scegliere un GoPro Hero7 Black per $ 329 / £ 319 / AU $ 529. Per quanto riguarda l’ultima, la più grande GoPro, Hero8 Black ti farà tornare a $ 399,99 / $ 379,99 / AU $ 599,95.

(Credito immagine: futuro)

Design e display

Specifiche DJI Osmo Action

Telecamera: CMOS da 1 / 2,3 pollici, efficace da 12 MP
Obiettivo: Campo visivo di 145 gradi, f / 2.8
LCD frontale: 1,4 pollici, 330ppi
LCD posteriore: Touchscreen da 2,2 pollici, 300ppi
Video: 4K (60, 50, 48, 30, 25, 24fps); 2.7K; Full HD e HD
Immagini: Raw (DNG) e JPEG
Batteria: 1300 mAh (tempo di ricarica 88 minuti)
Dimensioni: 65 x 42 x 35 mm
Peso: 134g

Stavamo recensendo il DJI Osmo Action in un parco, quando un amico ha detto – ‘Oh fantastico, una GoPro!” – ci ha dato quella sensazione di affondamento che proviamo quando qualcuno chiama il nostro tablet Android un iPad, ma quello’s cosa ottieni quando un prodotto domina una categoria. Colpisce anche il punto a casa: DJI ha preso più di alcuni spunti di progettazione da GoPro.

Osmo Action ha uno stile simile al grande schermo posteriore e utilizza un alloggiamento molto simile all’intera linea Hero7, e lo stesso sistema di montaggio. Detto questo, DJI Osmo Action non è sicuramente una GoPro..

Prima di tutto’Il corpo grigio bicolore sembra molto DJI, in particolare a fianco di Osmo Mobile 3: sembrano parte della stessa famiglia. L’azione non è’È opaco con una finitura gommosa, sfoggia invece un corpo in metallo solido con una fascia ruvida e aderente che si avvolge perfettamente attorno al suo telaio a sinistra, a destra e sul lato superiore.

(Credito immagine: futuro)

Sul davanti c’è uno schermo da 1,4 pollici che diventa bello e luminoso per una grande visibilità all’esterno – fino a 750 nits, con una densità di pixel di 300PPI. A destra c’è una lente gigante, protetta da un copriobiettivo avvitato.

Una porta USB-C e uno slot per scheda microSD si trovano sotto una patta a destra di Osmo Action. Alla base è dove tu’Troverai un paio di chiavistelli che rilasciano la batteria, mentre sul retro c’è il display touch. I pulsanti di accensione, registrazione e interruttore rapido sono punteggiati attorno al lato superiore e destro e mentre sono attivi’sono un po ‘spugnosi, offrono anche un discreto feedback sui clic.

Il suo schermo è un quarto di pollice più grande di quello dei GoPro Heroes a 2,25 pollici, e quella dimensione extra è benvenuta, così come il suo formato 16: 9, che lo fa sentire molto, molto più grande quando si scatta in quel rapporto di formato rispetto al Display GoPro 4: 3.

La sensibilità al tocco è fondamentale ed è aiutata da un sistema di menu intuitivo. Il display principale diventa altrettanto luminoso di quello anteriore – 750 nit, ma è un po ‘più nitido a 325PPI.

(Credito immagine: futuro)

Noi don’Adoro l’Osmo Action’combinazione di colori ma, ergonomicamente, sembra solido e i pulsanti e l’interazione, in generale, si fondono molto bene. La sua batteria è facile da sostituire (quando non lo è’t in un caso) e’s più duro del GoPros, sommergibile fino a 11 m senza custodia impermeabile rispetto a 10 m.

Continua a leggere alla pagina successiva.

Qualità dell’immagine

La qualità video dei filmati catturati su Osmo Action è nitida e fluida, affrontando GoPro Hero7 e 8 frontalmente.

La sua stabilizzazione dell’immagine, chiamata RockSteady, potrebbe non essere così unita come Hero8’s Ha potenziato HyperSmooth 2.0, che applica un fattore di crop aggressivo, ma lo fa’s nella stessa lega di entrambi GoPros’ stabilizzazione di default, vibrazione con forte impatto, mantenendo lo shake standard bello e pulito.

Dove Osmo Action resta indietro su questo fronte è il video 4: 3; se tu’stai cercando di sparare 4: 3 4K o 2.7K e vuoi la stabilizzazione RockSteady, tu’sei sfortunato dato che si riduce a 16: 9 60 fps con quelle risoluzioni.

Per quanto riguarda le risoluzioni, l’Azione scatta fino a 4K 4: 3 a 30 fps o 4K 16: 9 a 60 fps. I framerate a 720p e 1080p raggiungono i 240fps, sebbene RockSteady superi i 60fps indipendentemente dalla risoluzione. Per quanto riguarda le foto, loro’ripreso a 12 MP.

Nelle impostazioni, puoi impostare l’azione Osmo in modo da dare priorità all’esposizione per i volti, che è consigliata ai vlogger. Inoltre, è possibile scegliere tra due profili colore, normale e D-Cinelike, che è più piatto, acquisisce una gamma dinamica più ampia ed è più adatto quando si acquisiscono filmati che si prevede di modificare. A sua volta, mentre GoPros scatta in modo più piatto, più filmati per impostazione predefinita, Osmo Action offre un po ‘di flessibilità su questo fronte.

L’illuminazione eccellente si traduce in video eccellenti attraverso risoluzioni, con molti dettagli in tutta la scena. Puoi mantenere l’aspetto fisheye ultra-largo o de-deformare l’immagine nelle impostazioni, riducendo l’angolo di visione, che nella sua massima ampiezza è di circa 148 gradi. La gamma dinamica può essere ampliata con la modalità HDR, che funziona nelle condizioni più difficili. Mentre quando Osmo Action è stato lanciato per la prima volta, ha tirato fuori fantasmi occasionali durante la ripresa di video HDR, questo sembra essere stato corretto negli ultimi aggiornamenti del firmware.

Inoltre, Osmo Action ora può catturare video Hyperlapse, cosa che non ha potuto’t al lancio, e anche se questo può’t impilare fino a GoPro’s Timewarp 2.0’s una caratteristica di benvenuto.

L’area principale in cui Osmo Action lotta è la scarsa illuminazione, una sfida per tutte le action cam. Quando si scattano fotografie, le esposizioni lunghe possono essere utili qui, ma in tal caso’s un gioco tra le riprese di video sul tuo Action o smartphone quando le luci si spengono, tu’sarebbe saggio usare il telefono.

(Credito immagine: futuro)

Interfaccia

Eseguendo con un’interfaccia utente touch personalizzata, Osmo Action è facile da padroneggiare. Accendilo e tu’sei dritto lì dentro con un mirino e pronto a scattare con il semplice tocco di un pulsante. Scorri verso il basso dall’alto e il primo elemento del menu è un creatore di profili personalizzati incredibilmente utile. Il menu a discesa è anche il punto in cui si controlla la luminosità, si blocca lo schermo, si accede a più impostazioni, si attiva la rotazione automatica, la misurazione spot, il controllo vocale e si attiva o meno se lo schermo anteriore mostra o meno un’immagine ritagliata a 4: 3 o una casella postale uno a 16: 9.

(Credito immagine: futuro)

Torna al mirino e fai scorrere il dito da sinistra verso l’alto per visualizzare la tua galleria, completa di filtri in modo da poter eseguire il drill-down in un tipo specifico di video o foto catturati. Entra dalla destra del mirino per accedere a controlli approfonditi su foto o video: fai un dewarp, cambia il profilo del colore, ecc. E scorri verso l’alto dal basso per impostare la frequenza dei fotogrammi e la risoluzione.

(Credito immagine: futuro)

Puoi anche dirgli cosa fare attivando i comandi vocali per le attività di base come la registrazione, lo spegnimento o il cambio delle schermate e nelle impostazioni, lì’s un’opzione per attivare o disattivare le modalità di scatto visualizzate quando si preme il pulsante fisico Cambio rapido. Tra questa funzione e i profili personalizzati, puoi avere tutto ciò di cui hai bisogno a solo un clic o due di distanza.

App DJI Mimo

Quando Osmo Action è stato lanciato per la prima volta, la cosa peggiore era il fatto che l’app DJI Mimo non avrebbe funzionato’t funziona in modo affidabile, specialmente se stavi cercando di abbinarlo a un dispositivo Android. Avanti veloce fino a ottobre 2019 e tutto funziona alla grande. Si abbina ogni volta in modo che lo smartphone funga da mirino a grande schermo per la fotocamera e ti dà il controllo su modalità e impostazioni.

In effetti, noi’d arriviamo al punto di dire che l’app aggiunge un nuovo livello di complessità all’azione, con i controlli di fotografia manuale e le funzionalità di ripresa RAW che sono sia più facili da manipolare che più divertenti da usare, con funzionalità avanzate come il picco di esposizione disponibili solo disponibile tramite l’app.

Puoi anche scaricare le tue riprese direttamente sul telefono dalla fotocamera tramite l’applicazione Mimo e dato che utilizza WiFi, esso’s relativamente veloce – una clip HDR 4K da 1 minuto a 30 fps (723 MB) ha impiegato circa 1 minuto e 30 secondi.

Che cosa’s anche grande è che DJI ora ha i suoi tre dispositivi più accessibili, Osmo Mobile, Action e Pocket, collegandosi a una sola app che aumenta l’appeal se’investito in DJI’ecosistema di s.

Continua a leggere alla pagina successiva.

Batteria e accessori

Il tempo di schermatura e le connessioni Wi-Fi a un telefono saranno i principali scarichi di Osmo Action’s batteria da 1300 mAh. voi’Sarai in grado di passare un’intera giornata a prendere clip da 30 secondi a due minuti girate a intervalli regolari, ma se tu’stai pianificando di ottenere lunghi periodi di riprese, imballare una power bank o una batteria di riserva.

(Credito immagine: futuro)

Osmo Action ha due microfoni, che lottano contro il vento e il rumore forte. Puoi attivare la riduzione del rumore del vento nelle impostazioni e questo toglie il vantaggio, ma per qualsiasi cosa oltre al vlogging casuale e all’audio di riferimento, tu’Vorrò investire in un adattatore per microfono USB-C di DJI’s negozio online o un registratore audio esterno.

Per quanto riguarda gli accessori, dato che Action utilizza lo stesso sistema di montaggio di GoPros, il suo alloggiamento funzionerà con impugnature e supporti GoPro, ma il suo corpo di dimensioni diverse significa che ha vinto’t supporta gli alloggiamenti GoPro.

Detto questo, DJI’s store offre una gamma di extra opzionali, da filtri ND avvitati, custodia impermeabile, batterie aggiuntive e kit di ricarica, oltre a una gamma di impugnature e supporti.

Verdetto

DJI’Il primo tentativo di action cam è un trionfo e si è guadagnato un posto sul mercato, anche dopo che GoPro ha lanciato Hero8 Black. L’Action racchiude un touchscreen 16: 9 più grande e un display live-view frontale, offrendo allo stesso tempo una solida qualità video e stabilizzazione.

Se usi molti supporti, odi i casi e desideri il più piccolo corpo montabile in circolazione, o adori GoPro’s Timewarp 2.0, Hero8 Black è la scelta più ovvia.

Per i vlogger che vogliono massimizzare i risparmi, uno schermo selfie e / o avere altri prodotti DJI, come un Osmo Mobile 3, Osmo Action potrebbe essere proprio il biglietto, offrendo fantastici video e foto catturati con una buona illuminazione, costruzione solida, e un prezzo equo.