Nokia ha inaugurato l’anno con la nuova gamma di smartphone che è stata apprezzata da molti. In sostanza, tutti gli smartphone erano una revisione della loro formazione iniziale, che possiamo tranquillamente chiamare come aggiornamenti reali.

Se confrontiamo i primi telefoni Nokia dopo il risveglio di nuovi telefoni come Nokia 5.1 Plus, Nokia 6.1 Plus o Nokia 7 Plus, è evidente che l’azienda ha prestato attenzione al feedback e sta lavorando per risolverli.

L’ultimo a entrare nel campionato è il Nokia 3.1 Plus. Succede nel Nokia 3.1 e si rivolge al mercato del budget, soprattutto nel mercato offline. Simile ai suoi fratelli, la variante Plus del 3.1 condivide la somiglianza minima con il suo predecessore. Ci sono un sacco di nuove cose che iniziano con il design per gli interni, ma è abbastanza buono per il prezzo o dovresti distogliere lo sguardo? Scopriamolo.

Prezzo e disponibilità

Il Nokia 3.1 Plus ha un prezzo di Rs. 11.499 ed è disponibile in tre colori: bianco, blu e baltico. Il Nokia 8110 4G ha un prezzo di Rs. 5.999. Entrambi gli smartphone saranno disponibili su tutti i canali di vendita dal 19 ottobre.

Design

Il Nokia 3.1 Plus condivide il suo linguaggio di design con i suoi fratelli appena lanciati: il Nokia 5.1 Plus e il Nokia 6.1 Plus. La differenza qui è nel materiale utilizzato. Mentre gli altri due telefoni sfoggiano un corpo in metallo e vetro, il Nokia 3.1 Plus è confezionato in un guscio in alluminio con policarbonato nella parte superiore e inferiore (che favorisce una migliore ricezione in rete).

Il metallo sul retro ha un tocco morbido con una finitura opaca con zero riflesso di lucentezza. La finitura del pannello posteriore assomiglia più a Nokia 6.1 o 5.1 e sembra davvero elegante.

Non solo gli sguardi, ma la sensazione del telefono è premium. Basandosi sulla garanzia di Nokia di creare telefoni solidi, il robusto dispositivo del Nokia 3.1 Plus può essere percepito quando lo si tiene in mano. La fodera cromata attorno alla fotocamera e il sensore di impronte digitali si sommano all’aspetto generale del telefono. Tuttavia, si sporcherà facilmente.

Ha bordi arrotondati tutt’attorno, che lo rendono facile da afferrare e trattenere a lungo senza scavare nelle dita / palmo. Ma ricorda, è leggermente più pesante a 180 g. Sebbene, le dimensioni del telefono non lo qualifichino per essere chiamato un dispositivo a portata di mano come il Nokia 6.1 Plus.

Ci sono due pulsanti fisici soft touch sul lato destro – bilanciere del volume e tasto accensione / sospensione, e sono facilmente accessibili e forniscono un feedback tattile. Anche lo scanner per impronta digitale posteriore cade bene sotto il dito.

Il jack audio da 3,5 mm è in alto, mentre la porta micro USB si trova nella parte inferiore con microfono e altoparlante rispettivamente a sinistra e a destra. Ci sono due slot sul lato sinistro: uno per una scheda microSD e l’altro per due schede SIM.

Il frontale ha un design simile a Nokia 7.1 o, diciamo, un telaio anteriore standard con angoli curvi e un display 18: 9. Un mento e una fronte spessi con un auricolare e una fotocamera frontale in alto con il marchio Nokia nell’angolo in alto a destra. Nokia è probabilmente l’unico marchio che ha scelto il punto dispari per il loro logo sui telefoni, altri hanno usato il mento o non hanno affatto messo il marchio. Con così tanti telefoni con display 18: 9, non è mai facile sapere quale telefono sia.

Display

Il nuovo Nokia 3.1 Plus ha un nuovo schermo LCD HD + IPS con un rapporto di aspetto 18: 9, un aggiornamento previsto dal Nokia 3.1. È un po ‘più alto con un pannello da 6 pollici in cui la risoluzione verticale è ancora a 720p e l’orizzontale è 1,440p come il Nokia 3.1.

I livelli di nero sono profondi, ma la luminosità massima è appena sopra la media per la visione esterna. La leggibilità del sole è deludente, ma ancora alla pari con i dispositivi concorrenti.

L’accuratezza del colore non può essere conteggiata nelle aree forti del display, ha una sfumatura ciano, blu-verdastra.

Per gli utenti abituali, è un display molto medio per multimedia e giochi, ma la risoluzione Full HD è il minimo che ci aspettavamo.