Constant Contact è un costruttore di siti Web che mira a rendere la creazione della propria presenza personalizzata online rapida e semplice, principalmente attraverso la potenza dell’IA. La pagina di atterraggio dell’azienda sottolinea quanto siamo occupati e come abbiamo bisogno di qualcosa di veloce, affidabile e facile da fare per noi la maggior parte del lavoro – beh, questo ci ha allettato proprio lì.

Il servizio si avvale della galleria di immagini senza royalty di Unsplash, quindi non è nemmeno necessario scattare foto da soli, a meno che non lo si voglia, naturalmente. È pubblicizzato come la creazione di pagine web in rapido caricamento, offre un negozio online, analisi integrate, layout personalizzati, blog, effetti visivi e altro ancora. E per completare il tutto, è possibile verificarlo gratuitamente senza dover fornire i dettagli della carta di credito.

Poiché non c’è alcun impedimento a provare il servizio, diamo un calcio ai suoi pneumatici e prendiamolo per un giro …

  • Vuoi provare il contatto costante? Controlla qui il sito web

Se si dispone di una pagina aziendale di Facebook, Constant Contact può estrarre la maggior parte se non tutti i dati necessari per compilare il nuovo sito Web

(Credito immagine: contatto costante)

Iniziare

Il lato AI di Constant Contact inizia estraendo quante più informazioni possibili dalla tua pagina Facebook Business, ma se non hai una presenza su Facebook, non ti preoccupare, puoi compilare un semplice modulo invece di dare al servizio il dati di cui ha bisogno per andare avanti

E mentre compili i campi, noterai immediatamente che cosa significa Constant Contact di AI: digita alcune parole chiave nel campo “Categoria” sulla sinistra della pagina, e vedrai il cambiamento della parte destra per offrirti un anteprima della tua pagina, con sezioni e foto senza royalty che appaiono istantaneamente.

Digitare alcune parole chiave e AI di Constant Contact genera un sito Web per te, completo di immagini pertinenti senza royalty

(Credito immagine: contatto costante)

Aggiungi o rimuovi una parola chiave e vedrai l’intero layout e le modifiche all’aspetto senza dover fare una sola cosa.

Naturalmente i passaggi successivi del processo ti consentono di aggiungere un tocco di personalizzazione al tuo sito, ad esempio l’introduzione di un logo (se ne hai uno), la modifica dello stile di navigazione o la scelta dei colori del tuo sito da un piccolo numero di opzioni, e uno dei cinque diversi tipi di carattere.

Una volta inseriti i dettagli del contatto, i blocchi di base del tuo sito sono pronti per essere utilizzati.

Modifica le parole chiave e le immagini e anche l’intero layout viene adattato automaticamente

(Credito immagine: contatto costante)

Personalizzazione

Personalizzare le tue pagine web è davvero facile. Digitare su un campo di testo e sono disponibili opzioni di modifica del testo di base per consentire di modificare il colore e lo stile del carattere, nonché di aggiungere o rimuovere collegamenti Web.

Non ti piace l’immagine predefinita che Constant Contact ha scelto per te? Passa il mouse sopra per mostrare tre opzioni. È possibile modificare l’immagine (che consente solo di ingrandirla), incorporare un collegamento al suo interno (che può inviare il visitatore a una delle pagine, una pagina Web esterna, un indirizzo e-mail o un numero di telefono) o scegliere un foto diversa (dall’enorme collezione di Unsplash o da una delle tue).

Hai alcune opzioni di personalizzazione, come i colori complementari

(Credito immagine: contatto costante)

Proprio come WordPress, qualsiasi foto che aggiungi viene inserita nella libreria multimediale del tuo sito. Ciò ti consente di utilizzare la stessa immagine in diverse parti del tuo sito senza doverla ricaricare più volte.

Se tutto ciò di cui hai bisogno è una pagina di destinazione, con i dettagli dei tuoi servizi e alcune informazioni di contatto, allora hai praticamente finito. Tuttavia, a molte persone piacerebbe sicuramente aggiungere un blog e magari vendere un prodotto o due online, e Constant Contact ti ha coperto anche sotto questo aspetto.

Ottieni immagini esenti da diritti o usane le tue

(Credito immagine: contatto costante)

blogging

Tuttavia, tieni presente che esiste una buona ragione per cui la funzionalità del blog è contrassegnata come una beta. È un bel problema, al punto che il nostro modo di scrivere – che intercorre il testo con le immagini – non può essere accolto.

Questo è un vero peccato perché l’intera interfaccia sembra semplice e invitante. È facile aggiungere un’immagine di copertina, un titolo e un’introduzione. Hai anche opzioni SEO di base nelle Impostazioni. Ma quando è il momento di scrivere il corpo del pezzo, questo è dove sorgono problemi.

Hai davvero opzioni di modifica del testo di base: tutto quello che puoi fare è cambiare lo stile (grassetto, corsivo, sottolineato), convertire le parole evidenziate in un collegamento ipertestuale e cambiare lo stile di titolo di un paragrafo in H2 o H3. Ma non c’è modo di tornare a H1 a meno che non si tratti di una modifica recente e puoi utilizzare la funzione di annullamento del computer.

Peggio ancora, quando sei pronto per aggiungere un’immagine, sembra che tu possa inserire una foto, un video o un’interruzione di linea tra i paragrafi – ma fallo e l’interezza della tua scrittura sarà sostituita dalla foto. Ancora più frustrante è il fatto che questo non è qualcosa che puoi annullare, quindi se non avessi salvato la tua copia altrove, non c’è più e dovrai riscriverlo.

È possibile aggiungere prima un’immagine e scrivere intorno ad essa, ma non è possibile aggiungere un’altra foto. Prova a farlo, e il problema sopra riportato alza la sua brutta testa.

Allo stato attuale, non raccomanderemmo la funzione di blogging di Constant Contact fino a quando lo sviluppatore non avrà risolto i suoi problemi.

Vendi fino a tre prodotti (fisico, digitale o servizi) con il piano gratuito

(Credito immagine: contatto costante)

Vendi, vendi, vendi

La funzionalità del negozio online sembra molto più promettente. Non solo puoi includere un negozio con il servizio gratuito, puoi anche scegliere di vendere prodotti fisici, download digitali o servizi.

Aggiungere descrizioni è molto semplice e il tutorial ti guida attraverso i passaggi necessari per configurare il tuo primo oggetto in modo rapido e semplice.

Il pagamento viene effettuato tramite PayPal e ti verranno addebitate le normali commissioni di transazione PayPal, con una commissione aggiuntiva del 3% per il contatto costante. Gli account gratuiti possono vendere fino a tre prodotti.

L’account gratuito consente inoltre di impostare sconti, varianti globali (come piccole, medie o grandi) e categorie di prodotti. Se vuoi che il sito stampi le informazioni di spedizione per te, dovrai avventurarti nei livelli a pagamento.

L’opzione Anteprima ti consente di vedere come il tuo sito appare su un computer, tablet o telefono

(Credito immagine: contatto costante)

Altre caratteristiche

Puoi creare un numero illimitato di pagine, anche con la versione gratuita, che è molto gradita. La sezione ‘Gestione pagine’ ti permette di riordinare le pagine, così puoi scegliere quali visualizzare prima nel menu di navigazione. Puoi anche utilizzare quella sezione per eliminare le pagine indesiderate o duplicarle.

Tuttavia, non è possibile creare sottomenu, quindi se si dispone di un numero elevato di pagine, potrebbe risultare difficile per i visitatori navigare attraverso di esse.

Constant Contact ha anche una sezione di anteprima molto utile in modo da poter vedere come apparirà il tuo sito se visualizzato su un computer, tablet o telefono.

Quando ti viene introdotta per la prima volta l’interfaccia, viene visualizzato un breve tutorial che ti insegna le nozioni di base. Se sei a tuo agio con i costruttori di siti web, sarai ordinato in un batter d’occhio. Se pensi di non arrivare da nessuna parte, il Centro assistenza è lì per aiutarti. Puoi chattare con un consulente o navigare nella knowledgebase.

Siamo andati lungo la seconda strada e abbiamo trovato le istruzioni chiare e facili da seguire, e c’erano numerosi screenshot per aiutarti a capire tutto.

La knowledgebase offre articoli dettagliati per aiutare a rispondere alla maggior parte delle vostre domande

(Credito immagine: contatto costante)

Prezzi

Tutto quello che hai letto fino ad ora, puoi prenderlo gratis, il che è piuttosto impressionante; glitch del blog nonostante. Ma ci sono naturalmente un paio di livelli di prezzi nel caso tu abbia bisogno di più dal servizio.

La principale differenza è che, una volta che inizi a pagare, gli annunci display spariscono, il che potrebbe essere un grande incentivo per molti, se non per la maggior parte delle aziende. Un altro vantaggio di uno dei livelli a pagamento è un’analisi più dettagliata, un’offerta di credito di $ 200 per gli annunci Google e un nome di dominio gratuito per il primo anno.

A parte ciò, ciò che differenzia i due livelli a pagamento ruota principalmente attorno al negozio web.

Il piano Starter ($ 10 al mese) aumenta il numero di prodotti che puoi vendere a 10 e include il supporto telefonico.

Con Business Plus ($ 20 al mese), non ci sono limiti alla quantità di prodotti che puoi vendere, ed evita anche la commissione di transazione del 3% (ma le commissioni di PayPal rimangono). Questo livello include le funzionalità di gestione delle spedizioni e offre il ‘supporto prioritario’, il che significa che sarai urtato in prima fila se e quando hai bisogno di aiuto.

Verdetto finale

Constant Contact ti offre molto gratuitamente, il tutto racchiuso in una bella interfaccia con numerose funzionalità facili da usare. Finché non ti interessa il blogging e hai solo bisogno di vendere una manciata di prodotti, potresti non aver nemmeno bisogno di migrare al servizio a pagamento.

  • Scopri anche le nostre migliori scelte per il miglior costruttore di siti web