Microsoft Surface Go ha fornito ai produttori di tutto il mondo un modello approssimativo di come sarebbe il rivale perfetto per l’iPad Apple. Il tablet Goldilocks ideale; non troppo lento, non troppo grande, non troppo costoso.

Teclast è uno di loro e ha appena rilasciato la X4, a Windows 10 tablet con cover opzionale per tastiera rimovibile, da non confondere con il Maglione EZBook X4, che è un laptop tradizionale lanciato l’anno scorso.

Con un prezzo ragionevole e una serie di specifiche che, su carta, danno a Surface Go una corsa per i suoi soldi, questo tablet potrebbe essere una valida alternativa al tablet conveniente di Microsoft? Continuare a leggere

Il rivenditore online cinese, Gearbest, vende il Teclast X4 per $ 415 (con la tastiera magnetica) al momento della scrittura. Si noti che, mentre questo prezzo include la consegna, è escluso qualsiasi tassa che può essere prelevata dalle autorità competenti o dalle società di corriere per conto del venditore.

  • Vuoi acquistare la tecnologia dai rivenditori cinesi online? Leggi prima questo.

Credito immagine: TechRadar

(Immagine: © Image credit: TechRadar)

Design

Questo tablet adotta lo stesso design di decine di altri con variazioni minori. Ci sono due ragioni per questo: in primo luogo, l’uso di economie di scala significa che la maggior parte dei piccoli produttori può mantenere bassi i prezzi utilizzando modelli simili. In secondo luogo, gli utenti di solito amano la familiarità; ci vuole un grande nome come Lenovo o Microsoft per fare una dichiarazione audace.

Il telaio della X4 è costituito da una lega di alluminio. La parte anteriore è coperta da una lastra di vetro e il pulsante Windows è – a sorpresa – posizionato sul lato destro, il che significa che è possibile aprire il menu di Windows con il pollice. Le cornici sono abbastanza spesse, il che aiuta a tenere il dispositivo.

Credito immagine: TechRadar

(Immagine: © Image credit: TechRadar)

A 16mm, sono quasi giusti. Il tablet è un modello da 11,6 pollici con un ingombro leggermente più piccolo di un foglio A4 (circa 290 x 180 x 9 mm). Pesa 850 g senza coperchio della tastiera e 1160 con.

Credito immagine: TechRadar

(Immagine: © Image credit: TechRadar)

Ha due microfoni, il pulsante di accensione, il bilanciere del volume e uno slot per schede microSD si trovano su un lato e il connettore della tastiera sull’altro. Sul lato sinistro e destro sono presenti una porta per auricolari, una porta USB full-size sulla prima e sulla seconda, una porta di alimentazione, una porta HDMI, una porta USB e un connettore Type-C.

Credito immagine: TechRadar

(Immagine: © Image credit: TechRadar)

Il suo cavalletto si estende a 135 gradi, che dovrebbe essere sufficiente per la maggior parte dei casi d’uso; il dispositivo è dotato di un alimentatore da 24W (12V, 2A) bianco che purtroppo non può essere usato, a differenza di Xiaomi, per alimentare altri dispositivi (come il tuo smartphone o accumulatore di energia).

Credito immagine: TechRadar

(Immagine: © Image credit: TechRadar)

Due punti degni di nota: l’SSD è sostituibile dall’utente. È necessario svitare la parte posteriore e scambiare quella esistente. C’è anche una fotocamera posteriore da 5 megapixel che sarà utile per scattare rapidamente su un sito di lavoro, ad esempio. Complessivamente, il Teclast X4 si sente solido e ogni centimetro di classe come il dispositivo con cui vuole competere.

Credito immagine: TechRadar

(Immagine: © Image credit: TechRadar)

Hardware

Il popolare Intel Celeron N4100 è, ancora una volta, il cuore di un dispositivo mobile. Come promemoria, si tratta di un processore Gemini-Lago 4-core, 4 thread, con cache da 4MB e TDP da 6W. Ha una frequenza di base di 1,1 GHz e una frequenza massima di 2,4 GHz. Utilizza la grafica del processore UHD Graphics 600 ed è complessivamente circa le stesse prestazioni di una CPU Intel Core i3-4010U di quarta generazione dal 2013.

Ha una memoria da 8 GB nella configurazione a doppio canale, un SSD M.2 da 128 GB con marchio Teclast (SATA-3), connettività 802.11ac tramite una scheda Intel Wi-Fi, due telecamere e quel grande display IPS Full HD da 11,6 pollici.

Credito immagine: TechRadar

(Immagine: © Image credit: TechRadar)

Prestazioni e utilizzo

benchmark

Ecco come il Teclast X4 si è esibito nella nostra suite di test di benchmark:

Punteggio minimo: 1308

CPU Passmark: 2625

CPU-Z: 189.2 (filettatura singola); 750.6 (multi-thread)

Geekbench: 1.800 (single-core); 13.375 (multi-core); 5.390 (calcolo)

CPU Cinebench: 561

CrystalDiskMark: 374MBps (leggi); 162MBps (scrivi)

NovaBench: 717

Atto: 539 MBps (leggi, 256 MB); 477 MBps (scrittura, 256 MB)

Indice prestazioni Windows: 4.5

Le prestazioni generali di X4 sono migliori rispetto a molti tablet N4100 sul mercato a causa dell’utilizzo di un SSD veloce.

Lo schermo sull’X4 è probabilmente la caratteristica principale. È luminoso, oleorepellente (non ci sono impronte grasse e sporche qui) e ha angoli di visione eccellenti con una buona fedeltà dei colori.

La cover della tastiera – mentre opzionale – è probabilmente essenziale per ottenere l’esperienza completa. Magneticamente connesso al tablet, è solido e la finitura in plastica gommata (con finitura in metallo spazzolato finto blu scuro) non è così scadente come alcuni dei concorrenti.

C’è un po ‘di flessibilità, ma non troppo e la digitazione è sicuramente possibile grazie ad alcuni feedback positivi. Come previsto, non ci sono batterie o porte aggiuntive, come previsto. L’unico punto negativo è la piccola dimensione del touchpad; circa la metà di quella normale. Notare che X4 supporta PD tramite il connettore Type-C in modo da poterlo ricaricare tramite quel connettore.

concorrenza

Il Surface Go Microsoft costa $ 679 con un processore Pentium Gold 4415Y molto più potente, una durata della batteria molto migliore e la tranquillità di acquistare da un marchio domestico. È anche più piccolo e leggero, ma tieni a mente che funziona con Windows 10 S, non con Windows pieno. Per questo, è necessario acquistare Surface Go for Business, che viene fornito con 4G / LTE per la connettività wireless senza soluzione di continuità.

Il Tablet 10 da Lenovo al dettaglio per $ 445,50 con un chip TPM e una penna attiva ThinkPad. Pur avendo lo stesso processore, ha solo metà della memoria e metà della memoria integrata (eMMC piuttosto che SSD). Ci piace il fatto che abbia un certo numero di accessori orientati al pubblico di affari e il tipo di servizi post-vendita che si addicono alla gamma ThinkPad (supporto per il giorno lavorativo successivo, garanzia in loco triennale, ecc.).

Il HP Chromebook x2 spunta tutte le caselle giuste ma funziona Chrome OS piuttosto che Windows 10 Home. Funziona su una CPU Core M con un grande display touch da 2K da 12,3 pollici. Con 4 GB di RAM e 32 GB di memoria, fornisce risorse sufficienti per il sistema operativo di Google. Con una durata della batteria eccezionale (fino a 12 ore), una tastiera e una penna attiva, il Chromebook x2 è adatto a chi desidera allontanarsi da Windows 10.

Un’altra alternativa è il Alldocube Knote 5 che al dettaglio per $ 316 con una copertura della tastiera, quasi $ 100 in meno, a Gearbest. Ha una CPU leggermente più lenta (N4000) e metà della memoria più un supporto leggermente diverso, non un supporto regolabile integrato. Ha una singola telecamera mentre la X4 ne ha due. Complessivamente un’opzione interessante, più economica per chi cerca qualche risparmio.

Credito immagine: TechRadar

(Immagine: © Image credit: TechRadar)

Presa di lavoro

Dopo aver ignorato i soliti avvertimenti, ti rimane una scelta facile. Spendi $ 400 su un dispositivo capace o quasi il doppio su un dispositivo simile da un rivenditore di laptop più famoso. Il Teclast X4 soddisfa tutte le esigenze in fatto di prestazioni e qualità; non c’è bloatware e la qualità costruttiva è eccellente. Optare per un SSD piuttosto che per immagazzinare eMMC è una mossa astuta e mentre la durata della batteria potrebbe essere migliore, il fatto che possa essere caricato tramite la porta USB di tipo C risolve questo spinoso problema. Tuttavia, il problema più grande riguarda il post-vendita e ciò, purtroppo, rimane un punto dolente senza una risposta o una soluzione chiara.

  • Scopri anche i migliori laptop aziendali