Prendiamo una cosa fuori mano in questo momento: il Corsair One Pro i180 è un bestione assoluto di un PC, e uno che non molte persone potrebbero permettersi. Le specifiche e la tecnologia che Corsair ha stipato nel corpo del Corsair One Pro i180 sono sbalorditive, e se quelle specifiche e il design non sono abbastanza impressionanti, il prezzo incredibilmente alto avrà sicuramente la mascella colpire il pavimento.

Tuttavia, nonostante la discendenza di gioco di Corsair e l’inconfondibile stile di gioco del desktop, usare Corsair One Pro i180 come puro PC da gioco sarebbe un disservizio. Come accennato dall’inserimento di “Pro” nel nome, Corsair One Pro i180 funge anche da workstation compatta che può essere utilizzata dai professionisti – soprattutto nel settore creativo – per qualsiasi attività di elaborazione intensiva.

In questo senso, il principale concorrente di Corsair One Pro i180 non è un desktop da gioco come l’Alienware Area 51, ma un PC workstation come il nuovo Apple Mac Pro. Ciò rende alcune delle scelte dei componenti più comprensibili e il prezzo elevato (leggermente) più giustificabile.

Il fatto che Corsair abbia inserito componenti da workstation in un telaio sottile e attraente è piuttosto ispirato; per chiunque sia escluso dai disegni noiosi, ingombranti e decisamente noiosi dei PC desktop più professionali, il Corsair One Pro i180 si distinguerà in qualsiasi ufficio o studio – e, naturalmente, è anche un incredibile PC da gioco.

Corsair One Pro i180 è più una workstation che un PC da gioco

Scheda tecnica

Ecco la configurazione di Corsair One Pro i180 inviata a TechRadar per la revisione:

PROCESSORE: Intel Core i9-9920X da 3,5 GHz (12 core, cache da 19,25 MB, fino a 4,5 GHz)
Grafica: Nvidia GeForce RTX 2080 Ti (11 GB GDDR6 VRAM)
RAM: Corsair Vengeance LPX DDR4-2666 da 32 GB (2 x 16 GB)
Scheda madre: Intel X299E
Alimentazione elettrica: Corsair SF750
Conservazione: M.2 NVMe SSD da 960 GB, HDD da 2 TB (5.400 giri / min)
Porte (anteriore): 2x USB 3.1 Gen 1, HDMI 2.0, microfono combinato / presa per cuffie
Porte (posteriore): Posteriore: PS / 2, 2x USB 2.0, USB 3.1 Gen 2 Type-C, USB 3.1 Gen 2 Type-A, 2x USB 3.1 Gen 1, 7.1 Surround Audio, 3x DisplayPort
Connettività: 802.11ac 2×2 Wi-Fi, Bluetooth
Sistema operativo: Windows 10
Peso: 16,3 libbre (7,38 kg)
Taglia: 7,9 x 7 x 15 pollici (20 x 17,6 x 38 cm; L x P x A)

Prezzo e disponibilità

Se sei anche lontanamente interessato all’acquisto del Corsair One Pro i180, allora dovrai prepararti al prezzo: a $ 4,999,99 (£ 4,749,99, circa AU $ 7,200), questo è un PC incredibilmente costoso.

Tuttavia, in termini di prezzi di workstation questo non è inaudito, e sicuramente stai ottenendo un sacco di soldi per la tua (considerevole quantità di) buck – in particolare, c’è un Intel Core i9-9920X, Nvidia RTX 2080 Ti, 32GB di DDR4 RAM, NVMe M.2 SSD da 920 GB e disco rigido da 2 TB. Questo è un hardware davvero impressionante e all’avanguardia.

Non stai pagando solo queste alte specifiche, ma stai anche pagando per l’esclusivo chassis sottile di Corsair One Pro i180. Le workstation solitamente non sono dotate di un corpo così elegante, quindi se stai cercando una workstation potente e snella che non sia un PC all-in-one, il Corsair One Pro i180 potrebbe davvero fare appello.

Questo significa anche che potresti sostenere che la competizione principale di Corsair One Pro i180 è Apple Mac Pro. La versione precedente del Mac Pro ha un design compatto simile all’i180, ed è disponibile in una varietà di specifiche che vanno da $ 2,999 / £ 2,499 / AU $ 3,999 a $ 8,099 / £ 6,579 / AU $ 10,229. All’improvviso, il Corsair One Pro i180 ha un valore leggermente migliore.

Apple ha anche recentemente annunciato il nuovo Mac Pro 2019, che abbandona il design compatto per un aspetto desktop più tradizionale (che ha anche una certa estetica per la grattugia – più su questo in un po ‘), e aggiorna i componenti. La base Mac Pro 2019 costa $ 5,999 (circa £ 4,750, AU $ 8,700), che ti offre un processore Intel Xeon a 8 core (CPU), un processore grafico Radeon 580X (GPU) e 32 GB di memoria ECC (RAM).

È un prodotto più apertamente prosumer rispetto al Corsair One Pro i180, ma mette nuovamente il prezzo della macchina di Corsiar in una luce migliore.

Se ti piace l’aspetto del Corsair One Pro i180, ma gli elenchi delle specifiche e il prezzo sono un po ‘troppo alti per le tue esigenze / budget, allora il Corsair One i160 è una buona scelta. Questo viene fornito con lo stesso splendido chassis compatto, ma leggermente inferiore (sebbene ancora molto buono) e un prezzo più appetibile (ma comunque molto alto) di $ 3.599,99 (£ 3.399,99, circa A $ 5.200).

Per quel prezzo si ottiene un Intel Core i9-9900K e 480GB di storage NVMe M.2 SSD; tutto il resto è praticamente lo stesso del Pro i180, quindi da una prospettiva puramente di prezzo peserai se gli aggiornamenti in CPU e SSD valgono la spesa extra.

Gli sfiati lungo il corpo mantengono fresco il Corsair One Pro i180

Design

Il design del Corsair One Pro i180 è facilmente il suo punto di forza. Nessun’altra workstation – e pochissimi PC da gioco – offrono un telaio così compatto e ben progettato. Emana classe, mentre si sente robusto grazie al suo esterno in alluminio e al telaio interno in acciaio.

Le dimensioni del Corsair One Pro i180 sono 200 x 172,5 x 380 mm – confrontarlo con un desktop da gioco più tradizionale come Alienware Aurora R7, che ha dimensioni di 211 x 472 x 361 mm (e comunque un PC desktop piuttosto piccolo), e hai un’idea di quanto sia compatto il Corsair One Pro i180.

Il Mac Pro cilindrico, nel frattempo, ha dimensioni di 251 mm di altezza e 168 mm di diametro.

Montare tutto l’hardware nel corpo di One Pro i180 è stata una vera prodezza ingegneristica da parte di Corsair e, aprendo il PC, è possibile vedere quanto sia denso di componenti. Non solo è questo risultato impressionante, aiuta a dare a Corsair One Pro i180 una sensazione rassicurante e solida.

Ovviamente, con un hardware così potente stipato in uno spazio così compatto, mantenere tutto al fresco sarà una sfida. Corsair ha fatto di tutto per mantenere il One Pro i180 in condizioni di raffreddamento – e silenzioso – utilizzando il raffreddamento a liquido brevettato e punteggia i lati del telaio con prese d’aria.

Quelli fori di ventilazione non si limitano a sedersi in una formazione noiosa delle maglie – invece c’è stata un’evidente cura nel tracciare i fori in modo attraente, aggiungendo l’aspetto generale del PC.

Porte I / O frontali per un facile accesso

Sulla parte anteriore di Corsair One Pro i180 sono presenti il ​​pulsante di accensione e le porte di ingresso, che comprendono un jack audio da 3,5 mm, due porte USB e una porta HDMI per un facile accesso.

Le strisce di illuminazione RGB scorrono lungo entrambi i lati della parte anteriore della Pro i180, ricordando le origini del gioco del marchio. In realtà è un effetto piuttosto piacevole, e non troppo esagerato, qualcosa di cui altri PC da gioco possono essere colpevoli.

Mentre l’illuminazione RGB è di solito solo di interesse per i giocatori, Corsair ha incluso alcune caratteristiche interessanti che potrebbero renderlo utile anche ai professionisti. Ad esempio, è possibile far cambiare l’illuminazione a un determinato colore quando il progetto ha terminato il rendering o quando i componenti raggiungono una determinata temperatura.

È molto utile e può essere configurato tramite il software iCUE di Corsair, l’app che è possibile utilizzare per configurare altri componenti e periferiche Corsair.

Come ci si può aspettare con una workstation, Corsair One Pro i180 è dotato di numerose porte

Sul retro sono presenti prese per antenne Wi-Fi, una porta USB 3.1, una porta USB 3.1 Type-C, quattro porte USB 3.0, due porte LAN Ethernet, una porta ottica, porte jack audio e tre porte DisplayPort per il collegamento dei monitor.

Nel complesso, il design del Corsair One Pro i180 è di gran lunga il suo punto di forza. È possibile acquistare (o rendere) i PC altrettanto potenti – e forse anche di più – con meno soldi, ma nessuno di essi sarà ben progettato.

Come un PC da gioco, ci sono altre alternative che offrono design appariscenti e compatti, ma come workstation è impareggiabile – anche il famoso reparto design di Apple non può competere.

I componenti di Corsair One Pro i180 sono strettamente integrati, ma offrono alcune opzioni di aggiornamento

Aggiornabilità

A causa delle dimensioni compatte del Corsair One Pro i180, si è pensato molto a montare i componenti nel case e, all’inizio, sembra un po ‘complesso e intimidatorio, rispetto all’apertura e all’accesso dei componenti in un PC desktop più grande, sono state fatte alcune scelte progettuali interessanti che consentono di accedere ai componenti, consentendo anche un flusso d’aria e un raffreddamento decenti.

L’interno del Pro i180 è accessibile premendo il pulsante di rilascio sul retro e sollevando il coperchio nella parte superiore del PC. Devi premere il pulsante di rilascio con una pressione piuttosto ferma – all’inizio abbiamo faticato a farlo aprire – ma una volta rimosso il coperchio (e la ventola in alto scollegata), puoi svitare i lati del Corsair One Pro i180 per accedere ai componenti.

Come ci si aspetterebbe da un PC così compatto, questi componenti sono strettamente integrati nello chassis, il che li rende difficili da raggiungere. Mentre alcuni componenti, come dischi rigidi, processore e RAM, possono essere aggiornati dall’utente senza troppi problemi, anche se ovviamente verificare la compatibilità: la scheda madre e la scheda grafica non possono essere aggiornati dall’utente; per questo, dovrai rispedire la tua macchina a Corsair.

Questo sarà senza dubbio abbastanza costoso, ma almeno tu hai l’opzione. Inoltre, ci sono abbastanza componenti che possono essere aggiornati dall’utente per rendere Corsair One Pro i180 una workstation a prova di futuro – e mette a disagio Apple, con la sua inclinazione a rendere gli aggiornamenti degli utenti il ​​più difficili possibile con i propri dispositivi.

Una cosa che il nuovo Apple Mac Pro ha sul Corsair One Pro i180 è che il Mac Pro può gestire più di una scheda grafica – all’estremità estrema delle opzioni di configurazione è possibile equipaggiarlo con AMD Radeon Pro Vega II Duo, che dispone di due GPU Vega II per un totale di 64 GB di memoria, e puoi avere due di questi, per 128 GB di memoria video. Questi vengono installati utilizzando il modulo Apple MPX proprietario, quindi aspettati che lo siano molto costoso; tuttavia, forniranno un livello di potenza a cui Corsair One Pro i180 non può competere.

L’RTX 2080 Ti è una delle migliori schede grafiche del mondo

Tuttavia, l’RTX 2080 Ti fornito con il PC Corsair è ancora una scheda grafica incredibilmente potente e in grado di gestire la maggior parte delle operazioni di rendering e qualsiasi gioco per PC moderno. La potenza pura di Corsair One Pro i180 significa che non dovrai pensare all’aggiornamento per un tempo molto lungo.

benchmark

Ecco come Corsair One Pro i180 si è esibito nella nostra suite di test di benchmark:

3DMark: Sky Diver: 62.989; Fire Strike: 25.725; Time Spy: 13.731
CPU Cinebench: 2,377 punti; Grafica: 130 fps
GeekBench: 5.122 (single-core); 37,494 (multi-core)
PCMark 8 (Home Test): 3,648 punti
Total War: Warhammer II (1080p, Ultra): 117,7 fps; (1080p, Basso): 281,3 fps

Prestazione

Come speri tu, dato il suo livello di specifiche (e prezzo), il Corsair One Pro i180 si comporta in modo brillante. Devi solo dare un’occhiata ai risultati del benchmark per vedere quanto bene funziona questa macchina.

I risultati di Geekbench mostrano quanto sia veloce il processore Intel Core i9-9920X. Con 12 core con frequenza di base di 3,50 GHz e una frequenza turbo massima di 4,40 GHz, il Corsair One Pro i180 è una bestia quando si tratta di multitasking, oltre a 32 GB di RAM DDR4 veloce. Quindi, anche quando avevamo diverse app in esecuzione contemporaneamente, il Corsair One Pro i180 batteva appena una palpebra. Windows 10 è incredibilmente veloce e reattivo e l’SSD NVMe M.2 su cui è installato il sistema operativo consente al PC di avviarsi in pochi secondi.

Con una capacità di 960 GB, l’SSD offre molto spazio per l’installazione di app (e persino giochi), mentre è disponibile anche un disco rigido da 2 TB per la memorizzazione di documenti e supporti. Il disco rigido è solo 5.400 giri / min, che è uno dei pochi casi di compromissione nel Corsair One Pro i180, quindi sarà davvero necessario installare app e giochi sull’SSD per i tempi di caricamento migliori.

Il Corsair One Pro i180 include anche la Nvidia GeForce RTX 2080 Ti, che è la più potente scheda grafica consumer al mondo in questo momento. Gestisce facilmente i giochi moderni a risoluzioni 4K e, come scheda RTX, offre anche funzionalità di ray tracing per un’illuminazione più realistica. Se stai acquistando il Corsair One Pro i180 per giocare, allora avrai una delle migliori esperienze che il denaro possa acquistare.

L’RTX 2080 Ti è anche un tocco di grafica professionale, in particolare editing e rendering di video, e sebbene sia costoso, non è costoso come le carte prosumer di Nvidia e AMD, e la sua capacità di destreggiarsi tra gioco e editing video professionale le attività lo rendono una GPU brillantemente versatile, e di nuovo significa che è improbabile che vogliate eseguire l’aggiornamento per un lungo periodo di tempo.

Ovviamente, l’imballaggio di questi potenti componenti in un telaio così sottile significa che mantenere i componenti freschi – e senza che le cose diventino troppo rumorose – sarà una sfida. Sia la CPU che la scheda grafica sono mantenute fresche grazie al raffreddamento a liquido, e questo fa un buon lavoro assicurando che Corsair One Pro i180 funzioni tranquillamente. Una singola ventola da 140mm si trova nella parte superiore del case e, anche sotto carico, il Corsair One Pro i180 è straordinariamente silenzioso, quindi non ti dispiacerà averlo seduto sulla tua scrivania.

Durante la riproduzione di Metro Exodus, a 4K con impostazioni grafiche impostate su max e ray tracing attivate, la ventola ha lavorato duramente per mantenere fresco il Corsair One Pro i180 – e lo ha fatto senza sembrare un decollo di un aereo. Era incredibilmente silenzioso.

Le temperature all’interno di Corsair One Pro i180 hanno raggiunto un picco intorno a 80 ° C per la CPU e circa 51 ° C (con un picco a 61 ° C) per la GPU. Non è affatto male, anche se non vuoi che la CPU vada più in alto.

A 4K con ray tracing on e effetti grafici completi, il Corsair One Pro i180 ha fatto un lavoro impressionante con Metro Exodus, anche se il frame rate è calato notevolmente nelle scene occupate con molti NPC. Dovrai modificare le impostazioni per ottenere una frequenza fotogrammi costante, ma anche con queste risoluzioni e impostazioni grafiche elevate, il Corsair One Pro i180 ha funzionato molto bene.

Verdetto

Il Corsair One Pro i180 è un kit davvero impressionante. Non solo offre alcune delle migliori prestazioni di gioco che abbiamo sperimentato, il suo processore a 12 core e 32 GB di RAM ne fanno una workstation formidabile.

Ha anche un design che spazza via i suoi concorrenti. Il telaio sottile e attraente può facilmente adattarsi a una scrivania, ed è un po ‘stupefacente come Corsair sia riuscita a riempire componenti così impressionanti, specialmente considerando quanto silenziosamente funziona la Pro i180.

Il fatto che sia possibile aggiornare molti dei suoi componenti è un vantaggio decisivo e offre a questo PC desktop già a prova di futuro ancora più anni potenziali della sua vita, anche se sarà necessario inviarlo via se si desidera aggiornare la GPU senza annullare la sua garanzia

Tutto questo ha un prezzo, tuttavia, e un prezzo elevato: il Corsair One Pro i180 è una macchina incredibilmente costosa, e probabilmente al di là dei budget della maggior parte delle persone. Se stai cercando una macchina solo per giochi, ci sono opzioni di valore migliore là fuori, anche se non sono così ben progettate.

Tuttavia, se si desidera una workstation potente che sia aggiornabile, compatta e ben progettata e che eccelle anche nei giochi, allora Corsair One Pro i180 non ha eguali, ma è meglio iniziare a risparmiare.

Crediti immagine: TechRadar