Potresti non sapere il nome, ma Arsys è un provider di hosting web spagnolo che è stato coinvolto nello sviluppo della prima piattaforma europea di hosting cloud e ora ha più di 266.000 clienti in tutto il mondo.

L’azienda ha una vasta gamma di prodotti che copre praticamente tutto ciò che potrebbe essere necessario: registrazione del dominio, hosting condiviso, prodotti cloud, hosting di applicazioni, creazione di siti web e piani di e-commerce, server virtuali, dedicati e cloud e high-end pubblico e privato

I piani di hosting condiviso di Arsys offrono tutti una larghezza di banda illimitata e un dominio gratuito per un anno.

Il piano di base di Hosting Professional limita l’utente a un database MySQL da 1 GB, che potrebbe essere un problema per alcuni utenti.

  • Puoi iscriverti ad Arsys qui

Il piano Hosting Avanzado offre 50 GB di spazio web, 50 account e-mail e fino a 50 database MySQL, oltre a supportare l’hosting Windows.

Il piano Hosting Unlimited di fascia alta offre spazio web e database illimitati, 250 account e-mail e genera un certificato SSL di base nel mix.

Il sito Web di Arsys non ha fatto alcun favore alla compagnia, come abbiamo notato diversi errori maldestri.

Chiunque può commettere errori, ma questi sono piuttosto elementari.

Configurazione dell’account

Non ci è voluto molto per noi per trovare il prossimo problema del sito web.

Il processo di acquisto ha avuto ulteriori problemi, a partire da una richiesta di inserimento del nostro ‘ID fiscale ‘.

C’era più goffaggine nei confronti del paese quando si inserivano i nostri dati di contatto.

Alla fine, abbiamo raggiunto la schermata di pagamento, dove ci è stato richiesto di consegnare i dettagli della carta di credito o di creare un bonifico bancario.

Continuammo comunque, inserendo i dati della nostra carta di credito e osservandoli mentre venivano elaborati come al solito.

Creare un sito

Arsys non ha perso tempo a creare il nostro account e, pochi istanti dopo aver effettuato il pagamento, è arrivata un’email con i dettagli del prodotto.

Abbiamo utilizzato la nostra contraseña per accedere alla console Web di Arsys e in un paio di clic abbiamo esaminato il pannello di controllo del sito Web personalizzato dell’azienda.

Ad esempio, non troverai un generatore di siti Web in bundle e, a differenza della maggior parte della competizione di hosting, non c’è Softaculous per un’installazione semplice di WordPress o altre app con un solo clic.

Dovrai creare il tuo sito web offline, quindi, o installare qualcosa come WordPress.

È tutto molto semplice e anche le pochissime icone dall’aspetto interessante perdono il loro fascino quando fai clic su di esse.

Abbiamo provato a creare un account email e abbiamo notato un altro problema con le password di Arsys: non supportano i simboli.

Altri problemi apparvero più tardi, questa volta con l’arrivo inaspettato di una seconda email di Arsys.

“Durante il processo di attivazione del client Arsys, abbiamo verificato che sei un’amministrazione pubblica e, in accordo con la legge 25/2013 del 27 dicembre, potresti essere obbligato a ricevere fatture elettroniche.

“In questo caso, è necessario fornirci le informazioni necessarie per poter emettere fatture elettroniche: informazioni di contatto, versione Facturae, centri di amministrazione o tipi di ruolo. “

Non siamo una ‘pubblica amministrazione ‘, abbiamo dovuto usare Google per scoprire cosa è una “versione Facturae ” (un formato di fatturazione elettronica), e non avevamo idea di quali “tipi di ruoli ”

Prestazione

Il supporto è un ingrediente chiave di ogni buon pacchetto di hosting, quindi eravamo interessati a vedere cosa potrebbe offrire Arsys.

Il sito web ha una sorta di knowledgebase, ma è estremamente deludente.

La nostra e-mail di benvenuto aveva un collegamento a una guida rapida in formato PDF;

Arsys offre assistenza 24 ore su 24, 7 giorni su 7 via e-mail, e questo è un gradito vantaggio.

Abbiamo completato la nostra revisione con alcuni test delle prestazioni e più o meno abbiamo restituito i risultati che ci aspettavamo.

Verdetto finale

Arsys ha una gamma decente di prodotti, ma sono troppo costosi per ciò che si ottiene, e il sito Web spesso impacciato e gli errori procedurali rendono il servizio impossibile da consigliare.

  • I migliori servizi di hosting web in generale
  • I migliori provider di hosting WordPress
  • I migliori provider di hosting cloud
  • I migliori servizi di hosting web di Linux
  • Miglior hosting di e-commerce
  • Miglior server hosting dedicato
  • Miglior web hosting per piccole imprese
  • I migliori servizi di hosting di Windows
  • Miglior hosting web gestito
  • Miglior web hosting verde
  • Miglior servizio di web hosting
  • Miglior hosting di colocation
  • I migliori provider di hosting di posta elettronica
  • I migliori provider di hosting VPS
  • I migliori rivenditori di hosting web