In questa recensione dell’Acer ConceptD CP7271K, approfondirò le prestazioni e le caratteristiche di questo monitor per spiegare esattamente cosa mi è piaciuto e cosa no.

Acer non è estranea alla guida di Ditching dei migliori monitor 4K che puoi acquistare, con questa voce che è la terza. È un marchio di cui ti puoi fidare per produrre alcune delle migliori tecnologie per schermi e questo monitor UHD da 27 pollici non è diverso. L’Acer ConceptD CP7271K vanta una frequenza di aggiornamento di 144 Hz, display IPS, 1.000 nit di luminosità, una riproduzione dei colori impressionante e Nvidia G-Sync Ultimate.

Se stai cercando un monitor 4K versatile, l’Acer ConceptD CP7271K si rivolge sia ai creatori di contenuti che ai videogiocatori. Ma un prezzo allettante si accompagna alle sue specifiche di fascia alta, e mentre alcuni potrebbero sentirsi innamorati, altri lo considereranno una combinazione confusa di funzionalità.

Recensione Acer ConceptD CP7271K: prezzo e disponibilità

Un monitor premium, l’Acer ConceptD CP7271K parte da $ 2.199 negli Stati Uniti, £ 1.999 nel Regno Unito e AU $ 3.449 in Australia. Puoi prenderne uno da Amazon o da B&H negli Stati Uniti.

Recensione Acer ConceptD CP7271K: design e configurazione

(Credito immagine: futuro)

Subito fuori dalla scatola, l’Acer ConceptD CP7271K si presenta come un monitor orientato ai creativi. Con una base minimalista effetto legno e un supporto in metallo argento opaco, evita l’aspetto industriale nero che hanno molti monitor da gioco. Ma questo non significa che sia fragile, questo monitor ha una sensazione davvero robusta e solida. La base arrotondata e il supporto spesso occupano un bel po ‘di spazio sulla scrivania rispetto al più comune stile a forma di V, quindi assicurati di avere lo spazio per esso.

C’è un cappuccio a clip opzionale per passare attraverso le cornici superiore e laterale del display, anche se potresti non sentire il bisogno di indossarlo. Rovina un po ‘l’aspetto ma farà un buon lavoro per ridurre l’abbagliamento. Puoi facilmente regolare l’altezza e la rotazione, ma sfortunatamente non offre alcuna inclinazione o rotazione per averlo installato verticalmente: un peccato a questo prezzo.

(Credito immagine: futuro)

Il display stesso è di 27 pollici, con quattro pulsanti e un joystick situato sul retro per controllare la visualizzazione su schermo, sia che si tratti di passare da un ingresso all’altro, cambiare la modalità dell’immagine o regolare la luminosità. Sono disponibili un HDMI, una DisplayPort e due porte USB-3 per collegarlo al computer o alla console, nonché un’uscita audio da 3,5 mm per cuffie o altoparlanti. Mi sarebbe piaciuto vedere anche un po ‘di connettività USB-C, ma non è stata inclusa nell’Acer ConceptD CP7271K.

La configurazione è stata piuttosto semplice, a differenza di altri monitor non è così pesante, pesa circa 8,3 kg. Quindi, è stato solo un caso di collegarlo.

Recensione Acer ConceptD CP7271K: immagine e caratteristiche

(Credito immagine: futuro)

L’Acer ConceptD CP7271K ha un nitido display 4K UHD con una risoluzione massima di 3840 x 2160 pixel. Per soddisfare i giocatori accaniti c’è il supporto Nvidia G-Sync, DisplayHDR 1000 certificato da Vesa, tempo di risposta di 4 ms e frequenza di aggiornamento di 144 Hz.

Avere un display IPS e un’enorme luminosità di 1.000 nit gli conferisce una nitidezza impressionante e ampi angoli di visione (178 ° in orizzontale e verticale). Un problema con i display IPS è stato storicamente problemi con l’abbagliamento, ma grazie al cappuccio e al rivestimento antiriflesso questo non era un gran problema qui.

Ciò che mi ha davvero colpito è stata la riproduzione dei colori, sembra incredibilmente vibrante con neri molto profondi e bianchi più bianchi. Per attirare i creatori professionisti, supporta 1,07 miliardi di colori e il 93% di DCI-P3 Wide Color Gamut. Acer afferma inoltre di avere una media Delta E inferiore a 1, il che significa che è stato calibrato in base alla precisione del colore. Le tonalità vivide e realistiche saranno molto adatte per la creazione di contenuti. Per i giochi, è più un bonus aggiuntivo.

Per coloro che lo utilizzano per lunghi periodi, il sensore di luce ambientale integrato riduce l’affaticamento degli occhi misurando la luminosità dell’ambiente e regolando automaticamente la retroilluminazione, il che sarà utile indipendentemente dal motivo per cui si utilizza l’Acer ConceptD CP7271K.

Ha due altoparlanti da 4 W integrati, ma ho pensato che fossero deludenti. Il suono era vuoto, con una distorsione nella gamma medio-alta e dava pochissima impressione di avere un suono stereo. Se acquisti questo monitor, ti consiglio di collegarlo al tuo dispositivo audio.

Recensione Acer ConceptD CP7271K: verdetto e prezzo

(Credito immagine: Acer)

Mentre l’Acer ConceptD CP7271K sembra super nitido e ha una riproduzione accurata dei colori, sembra un po ‘una mancata corrispondenza di funzionalità, cercando di soddisfare sia i creatori che i giocatori contemporaneamente.

È improbabile che un prezzo così alto convinca i giocatori che potrebbero ottenere un monitor 4K più grande per molto meno, i creatori d’altra parte potrebbero avere maggiori probabilità di acquistare nella qualità del display ma non avranno bisogno di funzionalità di gioco come Nvidia G-Sync. Ma se sei qualcuno che fa entrambe le cose, questa potrebbe essere una buona scelta, se sei disposto a spendere una discreta quantità di denaro.