Chiunque abbia familiarità con l’hardware di gioco conosce il nome di Razer – sono davvero onnipresenti.

Nel corso degli anni, Razer ha essenzialmente creato il modello per le tastiere di gioco oggi, e mentre molte delle schede di fascia alta si concentrano sull’avere tasti programmabili e interruttori a chiave meccanici, Razer Cynosa Chroma riduce un po ‘le cose.

Con un prezzo di $ 59,99 (£ 64,99, AU $ 99,95), il Razer Cynosa Chroma è una tastiera da gioco economica e di grande bellezza che è priva di molte funzionalità che potrebbero trasformare i nuovi arrivati.

Immagine 1 di 5

Immagine 2 di 5

Immagine 3 di 5

Immagine 4 di 5

Immagine 5 di 5

Design

Come tutte le migliori tastiere da gioco, Razer Cynosa Chroma abbraccia la moderna estetica RGB ed è perfettamente in grado di illuminare la tua scrivania come un albero di Natale.

Non dovrebbe sorprendere nessuno che abbia familiarità con Razer o con i suoi prodotti che il Razer Cynosa Chroma presenta un’implementazione RGB estremamente elegante che include 104 tasti retroilluminati personalizzabili e alimentati dalla tecnologia Chroma proprietaria di Razer.

L’illuminazione RGB qui è controllata dal fantastico software Synapse di Razer che sembra migliorare ogni volta che lo usiamo.

Questa tastiera non ha alcun tipo di tasti macro aggiuntivi o controlli multimediali.

E, a differenza di molte tastiere di gioco complete là fuori, il Razer Cynosa Chroma è abbastanza compatto da non occupare molto spazio sul desktop.

Se stai cercando una tastiera da gioco che non abbia quel look da giocatore, qui sei fortunato.

È anche estremamente resistente e non mostra segni di flessione anche quando proviamo attivamente a renderlo flessibile, e perché è essenzialmente una tastiera a membrana progettata per resistere alle fuoriuscite.

Il design della scheda è sottotono e non offre molte funzionalità extra, ma alla fine riesce a quello che sta cercando di fare

Prestazione

L’estetica e l’illuminazione RGB sono divertenti e tutto, ma ciò che fa o rompe qualsiasi tastiera da gioco è la sua performance in, beh, i giochi.

Questo è dove la mancanza di interruttori meccanici diventa l’inconveniente più grande e più evidente di Razer Cynosa Chroma.

E mentre è dotato di anti-ghosting rollover a 10 tasti, è molto diverso dalla tecnologia n-key che alcune tastiere di fascia alta offrono e alcune sessioni di gioco ad altissima intensità potrebbero risentirne.

Mentre ci preparavamo per questa recensione, abbiamo messo alla prova questa tastiera in alcune partite di Overwatch, ed è stata una tastiera comoda e affidabile per suonare qualche round.

Uno degli aspetti più positivi degli interruttori a membrana su questa scheda, tuttavia, è il rumore, o la sua mancanza.

E mentre il Cynosa Chroma non ha pulsanti macro dedicati, ogni tasto della tastiera può essere programmato come meglio credi.

Verdetto finale

Per il prezzo, sarà difficile trovare una tastiera che funzioni bene, pur essendo in grado di offrire chiavi e illuminazione RGB completamente personalizzabili.

L’unico vero inconveniente di questa scheda è rappresentato dagli interruttori a chiave a membrana mesh.

L’unica cosa che trattiene questa tastiera da una raccomandazione a tutto tondo è la mancanza di interruttori meccanici, ma diciamo la verità – questa tastiera non è destinata al giocatore hardcore con un armadio pieno di periferiche – e a $ 59,99 (£ 64,99,