Poptel non è un marchio che molti in Occidente riconoscono, ma in Asia è una popolare linea di telefoni realizzati dal produttore cinese FortuneShip Group, con fabbriche a Zunyi, in India e Huizhou.

Dove comprare?

Il rivenditore online cinese, Gearbest, ha fornito il campione e vende il Poptel P8 per £ 124 o $ 155 al momento della scrittura. Si noti che, mentre questo prezzo include la consegna, è escluso qualsiasi tassa che può essere prelevata da HMRC o dalle società di corriere per conto del venditore. Vuoi acquistare la tecnologia dai rivenditori cinesi online? Leggi prima questo.

Queste strutture producono circa nove milioni di telefoni al mese, una cifra impressionante per un’azienda che è nata solo nel 2006. L’attuale line-up comprende solo quattro progetti che includono P9000 Max, P60, P10 e P8 qui recensiti.

Tutti questi dispositivi sono progettati per coloro che hanno uno stile di vita attivo e possono gestire l’immersione in acqua e in ambienti polverosi. Il prezzo del P8 è relativamente basso, ma rappresenta ancora un buon rapporto qualità-prezzo?

Design

È difficile identificare con precisione le influenze del design che Poptel si è fuso con il P8, in quanto non sembra immediatamente come nessun altro telefono in particolare.

Per renderlo meno simile a una lastra di metallo, plastica e vetro, i progettisti hanno smussato i bordi in modo che se cadesse su un angolo l’impatto fosse distribuito. Gli angoli, il retro e le estremità sono costruiti in plastica rinforzata con vetro, in contrasto con i lati metallici, rafforzando la percezione che il P8 possa gestire un po ‘di abuso senza fallire immediatamente.

Di solito, questo livello di protezione viene fornito con una penalità di peso, ma il P8 punta la bilancia a soli 230g rendendolo un trasporto abbastanza confortevole.

Lo schema cromatico dominante è nero, anche se è possibile ottenere il portatile con luci colorate. Il modello di recensione aveva lampi gialli su di esso, e Poptel offre anche punti salienti verdi, e uno che è completamente nero. Questo potrebbe essere utile se si intende utilizzare più di uno di questi dispositivi in ​​una situazione di squadra, supponendo che il team non consista di più di tre persone.

Poiché si tratta di un design robusto, potrebbe avere un valore per quelli in vacanza avventurosa che vogliono lasciare a casa il loro costoso iPhone o Samsung Galaxy S9. In questo contesto, si desidera un dispositivo che soddisfi tutte le funzioni di base e possa gestire l’acqua e la polvere della riunione e il P8 soddisfa tali criteri.

Lo schermo è di 5 pollici, rendendo questo un phablet per alcuni, anche se la risoluzione del display è solo 960 x 480, che è bassa per un telefono così grande.

Dal punto di vista delle funzionalità, il P8 ha una straordinaria selezione di sensori e le relative tecnologie associate. Dispone di un GPS, sensore geomagnetico, sensore di gravità, giroscopio, sensore di prossimità e rilevamento del livello di luce.

Inoltre è dotato di Wi-Fi compatibile con 802.11ac, Bluetooth 4.0 e può essere utilizzato con Google Pay tramite tecnologia NFC.

L’effettivo supporto telefonico è concentrato principalmente sui territori al di fuori degli Stati Uniti, anche se in alcune località dovrebbe funzionare su GSM e, eventualmente, WCDMA. I canali LTE che supporta non sono quelli normalmente usati in Nord America, sfortunatamente.

L’aspetto migliore di questo design è che per un telefono robusto non è eccessivamente grande o pesante, ma quando entriamo nelle specifiche, è possibile concludere che quelle note positive sono superate da altre caratteristiche meno desiderabili.

Scheda tecnica

Ecco le specifiche complete del Poptel P8:

PROCESSORE: MediaTek MT6739 quad-core 1,28 GHz

GPU: PowerVR GE8100

RAM: 2GB

Conservazione: 16 GB

Dimensione dello schermo: 5 pollici

Risoluzione: 960 x 480

Peso: 230g

Dimensioni: 152,2 x 73,3 x 16,1 mm

Videocamera posteriore: 8MP

Fotocamera frontale: 5MP

OS: Android 8.1

Batteria: 3750mAh

specificazioni

I telefoni più economici tendono ad avere specifiche meno impressionanti, e il P8 non diverge molto da tale affermazione.

Pertanto, si ottiene una CPU quad-core con una velocità massima di clock di 1,28 GHz, solo 2 GB di RAM e 16 GB di spazio di archiviazione. Di questi 16 GB sono disponibili solo circa 10 GB per l’utente. Se hai bisogno di più spazio per musica, video, immagini o app, puoi aggiungere una scheda microSD tramite la SIM, anche se questo significa che puoi montare solo una SIM mobile, non due.

Questo è un compromesso che quasi tutti i telefoni cinesi arrivano in questi giorni, e per quelli con numeri sia di lavoro che personali, può essere un’opzione molto utile.

Insieme alla memoria e al processore, anche l’ascia per tagliare i costi è caduta sulle fotocamere, con solo 5 MP front-facer e uno snapper da 8 megapixel sul retro. Nessuna di queste telecamere è particolarmente impressionante e hanno problemi che tratteremo più avanti in questa recensione.

La disposizione dei pulsanti è di serie con il selettore di potenza e audio sul lato destro e lo slot per schede sulla sinistra. Poptel ha fornito un pulsante personalizzabile dall’utente e sulla destra c’è un altro pulsante che abbiamo ipotizzato possa anche essere personalizzato. Tuttavia, quest’ultimo non è così flessibile, si scopre, in quanto è lì solo per accendere la fotocamera per scattare una foto veloce.

Per tutte le parti sensibili al prezzo qui, ci sono alcune caratteristiche che non ci aspettavamo di trovare incluse. Questi includono un lettore di impronte digitali appena sotto la telecamera posteriore e la fotocamera anteriore può eseguire il riconoscimento facciale se si preferisce quel tipo di sicurezza.

L’altro punto di forza del Poptel P8 è che ha la certificazione IP68, il che significa che può gestire l’immersione di acqua e polvere senza fallire immediatamente. Poptel non va oltre le specifiche IP68 minime, affermando che il telefono sopravviverà all’immersione in acqua fino a una profondità di 1,2 m per 30 minuti.

Il nostro consiglio sarebbe che non dovresti andare nel panico se il telefono si bagna o è impolverato. Ma al contrario, probabilmente non è prudente esplorare i limiti pratici della sua protezione ambientale.

Per ottenere IP68 sia lo slot della carta SIM che la porta di ricarica hanno guarnizioni in gomma, e quello per la porta USB deve essere estratto ogni volta che viene caricato.

Stranamente, Poptel è andato con il connettore microUSB vecchio stile e non con Type-C sul P8. Inoltre, a causa dell’impermeabilizzazione, la presa è profondamente integrata nel telefono, che richiede un lungo cavo di ricarica microUSB che Poptel fornisce per fortuna nella confezione.

Non spostare mai questo cavo, perché non è possibile caricare il telefono con un cavo standard. L’altro svantaggio di questa scelta è che la carica si verifica solo a 5 V / 1 A, e quindi può richiedere del tempo per caricare il telefono da una batteria scarica.

benchmark

Ecco come il Poptel P8 si è esibito nella nostra suite di test di benchmark:

Geekbench: 612 (single-core); 1.683 (multi-core); 1,263 (calcolo); 2,867 (batteria)

Antutu: 41.800

PCMark (lavoro 2.0): 3.051

Punteggio minimo: 1.252

CPU Passmark: 41.774

Androbench (sequenziale): 263.38 MB / s (lettura sequenziale); 67,2 MB / s (scrittura sequenziale)

Androbench (casuale): 38,91 MB / s (lettura casuale); 12,58 MB / s (scrittura casuale)

Fionda 3DMark: 133

3DMark Slingshot Extreme: 88

3DMark IceStorm: 3.405

HWBot Prime: 2.500

Utilizzo e prestazioni

Forse abbiamo usato troppi telefoni ad alta potenza di recente, ma il P8 non si sentiva generalmente insensibile nelle nostre mani, e piuttosto come la CPU stava lavorando su qualche compito di background pesante, in modo permanente.

Come rivelato dai benchmark, il processore di questo telefono non ha le prestazioni necessarie per guidarlo efficacemente. Alcune delle colpe di questo devono essere indirizzate verso la GPU PowerVR GE8100, che manca di pugno se confrontata con la GPU Mali G71 abbinata ai processori MediaTek a otto core.

Il risultato è che se ti piace giocare sul tuo telefono, allora il P8 probabilmente non fa per te.

Come per sottolineare questo punto, l’altro punto debole di questo design è lo schermo. Non è ad alta risoluzione, non ha una forte tavolozza di colori ed è difficile da leggere in piena luce.

E per di più abbiamo due fotocamere incredibilmente mediocri. Usarli non è una buona esperienza, poiché per qualche curioso motivo il ciclo di aggiornamento per mostrare un’immagine fissa non è fluido e presenta un aggiornamento simile a una presentazione. Molto scoraggiante.

Ciò che è veramente strano in questo comportamento è che se si mette la fotocamera in modalità video, è completamente liscia. Ciò suggerisce fortemente che la modalità foto ancora ha un problema tecnico che potrebbe essere risolto rapidamente da un buon ingegnere del software.

Questo ritardo rende l’acquisizione di immagini un esercizio piuttosto casuale, poiché l’inquadratura dell’immagine catturata raramente corrisponde all’immagine che era sullo schermo quando è stato avviato uno scatto.

Ci sono altri due aspetti del P8 che dobbiamo menzionare per chiunque consideri un acquisto. Il primo è che mentre questo telefono è arrivato con una versione relativamente pura di Android Oreo 8.1 installata, quando abbiamo preso il telefono, l’ultimo aggiornamento per la sicurezza è stato datato giugno 2018.

Tuttavia, poco prima di terminare la nostra revisione, è arrivato un nuovo aggiornamento di ottobre, che ha alleviato una preoccupazione sugli aggiornamenti di Android.

Un altro problema non collegato era l’inclusione di un’app di gestione caratteri nel sistema operativo che Google ha immediatamente disattivato in base a problemi di sicurezza.

Questo probabilmente non è un problema critico, ma sulla scia dei problemi che Huawei sta avendo rispetto all’hardware compromesso, le aziende cinesi devono essere perfettamente pulite per i clienti occidentali e mettere in bundle uno strumento che Google rifiuta immediatamente poiché una minaccia alla sicurezza non è è consigliabile

Certo, Google ha consegnato molte app che non potranno essere riprodotte con le sue regole nel cestino di recente. Ma Poptel deve rilasciare una nuova versione del sistema operativo e rimuovere l’app incriminata come parte di tale aggiornamento prima che alcuni clienti inizino a pensare il peggio.

I nostri benchmark non hanno mostrato nulla che non ci aspettavamo, perché mentre il MediaTek MT6739 è un design ARM relativamente nuovo, non è in grado di infrangere alcun record di velocità. La CPU non è meravigliosa, ma la vera debolezza, come abbiamo già detto, è la GPU, che segna molto in basso, specialmente quando è richiesto 3D.

Verdetto finale

Anche a questo prezzo, è una lotta raccomandare questo telefono perché sembra sottodimensionato, e diverse volte durante i nostri test ha esaurito la memoria.

In breve, sono state fatte troppe scelte di riduzione dei costi con Poptel P8, e per meno di £ 20 ($ 25) in più è possibile acquistare un altro design impermeabile realizzato in Cina con quattro volte lo spazio di archiviazione, due volte la memoria, uno schermo migliore , ricarica rapida e processore a otto core (ovvero Cubot King Kong 3).

Su questa base, non possiamo vedere perché invece dovresti comprare questo.

  • Abbiamo anche evidenziato il i migliori telefoni robusti del 2018