In che modo Netflix rileva e blocca l’utilizzo della VPN?

Poiché non tutti gli spettacoli Netflix sono disponibili in tutto il mondo, molti dei suoi abbonati si rivolgono a VPN che nascondono la loro posizione e ingannano il servizio di streaming nell’offrire loro un catalogo di contenuti per una regione diversa.

Tuttavia, se hai provato a farlo in precedenza, potresti aver scoperto che Netflix è stato in grado di rilevare e bloccare la tua connessione VPN. Ma come riesce a farlo? In breve, il servizio di streaming utilizza vari strumenti per identificare le connessioni VPN, inclusi database di indirizzi IP VPN noti.

  • Guarda anche: elenco di oggi delle migliori VPN Netflix funzionanti

Perché Netflix blocca le VPN?

Potresti chiederti perché Netflix fa così tanti sforzi per impedire agli abbonati paganti di accedere ai contenuti bloccati nella regione.

La risposta breve è che i detentori del copyright non ricevono entrate quando i contenuti vengono trasmessi illegalmente da una regione senza licenza. Negli ultimi anni, Netflix è diventato un creatore di contenuti, pubblicando migliaia di episodi e film Netflix Original. Ciò ha fornito alla società un importante incentivo finanziario a reprimere l’utilizzo della VPN.

Una suite di sofisticati strumenti di blocco VPN

Le VPN sono comunemente utilizzate per ingannare i server di rilevamento della posizione di Netflix instradando la tua connessione Internet attraverso un indirizzo IP associato a una determinata posizione. Tuttavia, la maggior parte delle VPN ha solo così tanti indirizzi IP da offrire agli utenti, quindi quando ti connetti, ti potrebbe essere assegnato un indirizzo che centinaia o migliaia di altri clienti hanno già utilizzato.

Ecco perché la tecnica più efficace che Netflix utilizza per bloccare le connessioni VPN è semplicemente verificare se l’indirizzo IP che stai utilizzando è associato a una VPN. Ci sono molte aziende che raccolgono informazioni sugli IP. Una volta ovvio che un utente esegue il tunneling attraverso una VPN, il suo stesso indirizzo viene contrassegnato come VPN associato in un database.

Una volta che Netflix lo vede, blocca quell’indirizzo e talvolta altri indirizzi IP che sono di proprietà dello stesso host. Ecco perché, se hai intenzione di utilizzare una VPN per accedere a Netflix, molte persone si rivolgono a artisti del calibro di ExpressVPN o NordVPN. Queste aziende mantengono enormi reti di server e decine di migliaia di indirizzi IP che vengono aggiornati regolarmente, il che significa che c’è una migliore possibilità che tu possa trovare un indirizzo IP che Netflix non ha già riconosciuto come associato alla VPN.

(Credito immagine: Netflix)

La mancata corrispondenza della posizione del server DNS rivela l’uso della VPN

Un altro modo in cui Netflix rileva e blocca l’utilizzo della VPN è attraverso il controllo dei conflitti tra gli indirizzi IP e le impostazioni DNS (Domain Name Server). Su alcuni dispositivi, spesso quelli che eseguono iOS o Android, l’app Netflix può ignorare la configurazione DNS, esponendo il tuo vero server ISP. Se Netflix riconosce questa discrepanza, diventerà ovvio che stai usando una VPN.

La modifica delle impostazioni di rete del dispositivo o l’impostazione della connessione VPN sul router anziché sul dispositivo di streaming, può aggirare questo tipo di sistema di rilevamento.

In che modo Netflix rileva e blocca l’utilizzo della VPN?

Netflix non vuole che i suoi utenti trasmettano in streaming programmi e film in regioni in cui non è autorizzato a distribuirli. Per evitare che ciò accada, Netflix tiene d’occhio le connessioni con disallineamenti della posizione del server DNS e gli indirizzi IP che sono noti appartenere alle VPN.

Leggi di più:

  • Non solo per Netflix, vedi le VPN in streaming più super al mondo
  • Prova prima di acquistare grazie a una VPN con prova gratuita
  • ExpressVPN vs NordVPN: confronta due dei più grandi giocatori del gioco

Confronta i 4 migliori servizi VPN Netflix: Surfshark 24 mesi ☆☆☆☆☆ Leggi recensione completaSurfshark 12 mesi ☆☆☆☆☆ Leggi recensione completaSurfshark 1 mese ☆☆☆☆☆ Leggi recensione completaPricing24 mesi $ 1,99 / mese Visualizza DealSurfshark12 mesi $ 5,99 / mese Visualizza DealSurfshark1 mese $ 11,95 / mese Visualizza DealSurfshark

DAS Keyboard 6 Recensione professionale: ottimo per i giochi, la produttività e altro ancora

Se sei sul mercato per una delle migliori tastiere che puoi acquistare in questo momento, è probabile che il professionista della tastiera DAS...

Recensione di Sony A95K: una nuova era per OLED

Nonostante la nuova svolta a punto quantico sulla tecnologia OLED sviluppata da Samsung, in realtà è stata la Sony che ha annunciato per...

Philips OLED 807 Review: Trip the Ambilight Fantastic

Philips è stato in una striscia calda con i suoi migliori televisori OLED da anni ormai, con i suoi modelli di 8 serie...

Philips OLED+907 Review: TV Superstar

Negli ultimi anni, Philips è tornato in discussione per quanto riguarda il mercato televisivo. Al giorno d'oggi ha un'offerta pienamente competitiva ad ogni...