Il miglior software no profit

1. NeonCRM

2. Piccola luce verde

3. CharityTracker

4. Bloomerang

5. DonorPerfect

Continua a leggere per la nostra analisi dettagliata di ogni servizio

Le organizzazioni senza scopo di lucro hanno esigenze uniche in quanto devono essere in grado di amministrare molti aspetti diversi che le normali aziende non devono normalmente gestire.

A parte gli strati extra di conformità e responsabilità, le organizzazioni no profit non hanno clienti o vendono prodotti / servizi nel senso più stretto, ma hanno donatori e progetti volontari che devono essere in grado di gestire, insieme a conti e valutazioni delle attività.

Le organizzazioni no profit necessitano anche di software per gestire i volontari e per comunicare con loro. Richiedono inoltre i mezzi per gestire il materiale promozionale e di marketing inviato al pubblico.

Tuttavia, sebbene le organizzazioni senza scopo di lucro possano avere esigenze complesse, il software deve comunque essere semplice e facile da usare, senza complicare le cose ed essere il più completo possibile.

Ecco quindi le migliori piattaforme software non profit.

  • Noi’ho raccolto i migliori servizi di web hosting
  • Desideri che la tua azienda o i tuoi servizi vengano aggiunti a questo acquirente’guida s? Si prega di inviare la richiesta via email a desire.athow@futurenet.com con l’URL della guida all’acquisto nella riga dell’oggetto.

(Credito immagine: Neon)

1. NeonCRM

Un’offerta completa con dashboard di metriche integrate

Piattaforma ben equipaggiata Metriche per approfondimenti e analisi Un sacco di aiuto se rimani bloccato

NeonCRM mette tutti i tuoi dati e strumenti in un unico posto, aiutando le organizzazioni no profit a migliorare l’efficienza e l’organizzazione in modo che possano “concentrarsi sul lavoro che conta davvero”, per citare il team NeonCRM stesso.

Molti della piattaforma’I creatori provengono da un background senza fini di lucro, il che significa che capiscono i punti deboli amministrativi e operativi della gestione di tale organizzazione e dovrebbero aiutarli a progettare un servizio adatto a queste esigenze specifiche. Gli utenti sono in grado di creare moduli online, coinvolgere donatori, pianificare eventi, gestire membri, tenere traccia dei volontari e ottenere approfondimenti dai dashboard metrici integrati.

La piattaforma è completa e piuttosto semplice da usare, ma se si presentano problemi, una serie di guide tutorial sono a portata di mano per guidarti attraverso qualsiasi problema. Questi sono particolarmente utili nelle prime fasi di conoscenza della piattaforma NeonCRM.

Il prezzo – a partire da $ 50 (£ 37) al mese – può perturbare le organizzazioni non profit più piccole, ma questa non è l’offerta più costosa del suo genere e viene altamente raccomandata se il budget lo consente.

  • Iscriviti a NeonCRM qui

(Credito immagine: Little Green Light)

2. Piccola luce verde

Sofisticato sistema di raccolta fondi e gestione dei donatori

Ampie opzioni di personalizzazione Facile da usare Classificazione utile dei donatori

Little Green Light è un sofisticato sistema di raccolta fondi e gestione dei donatori che svolge molte attività digitali per organizzazioni no profit. Nelle parole dei suoi creatori, “intuizioni tempestive che i dati forniscono raccolte di fondi significa lavorare in modo più intelligente, non più difficile, per collegare i sostenitori alla loro missione.”

Qui sono disponibili numerose funzionalità, tra cui una dashboard completamente personalizzabile, report personalizzabili, gestione dei componenti e dei contatti, la creazione di messaggi e ricevute di riconoscimento, integrazioni con altre piattaforme software che è possibile utilizzare e invii personalizzati e tracciabili.

La categorizzazione automatica dei donatori (donatori principali, i più attivi e così via) è una funzione particolarmente utile, che consente agli utenti di adattarsi a determinati obiettivi senza vagliare attraverso risme di dati per identificarli in primo luogo.

Con così tanti strumenti in offerta, potrebbe valere la pena utilizzare la versione di prova gratuita estensibile per fare i conti con la piattaforma e assicurarsi che’s giusto per le esigenze e le competenze del personale. Un ulteriore vantaggio è un design user-friendly, oltre a un mucchio di tutorial video per aiutare i non conoscenti ad acclimatarsi al sistema e fare buon uso delle sue numerose funzionalità.

  • Iscriviti a Little Green Light qui

(Credito immagine: CharityTracker)

3. CharityTracker

Concentrarsi su comunicazione e collaborazione efficaci

Estremamente user-friendly Eccellente supporto clienti I rapporti hanno una portata piuttosto limitata

CharityTracker consente a diverse organizzazioni di beneficenza nella stessa comunità di collaborare tra loro per migliorare l’efficienza dei loro servizi.

I creatori hanno avuto l’idea della piattaforma sul retro dell’uragano Katrina nel 2005. Hanno notato la scarsità di comunicazione tra le diverse agenzie che cercavano di aiutare le famiglie di sfollati nella loro città natale di Firenze, in Alabama, che ha portato a operazioni duplicate e cattiva gestione delle risorse.

CharityTracker risolve questi problemi consentendo agli utenti di comunicare in tempo reale, tra loro e con le loro comunità. Le caratteristiche includono un database di casi client condivisi, monitoraggio e reportistica, pubblicazione di bollettini e riferimenti.

Un’interfaccia estremamente facile da usare è una delle questioni chiave qui. La navigazione tra diverse funzionalità è semplice, il che dovrebbe far risparmiare tempo agli utenti della formazione. Con molti di questi utenti potenzialmente volontari con scarsa conoscenza dell’IT e dell’inserimento dei dati, questo è un aspetto inestimabile della piattaforma. Anche il suo supporto tecnico 24 ore su 24 è eccellente, quindi qualsiasi problema che si presenta dovrebbe essere stroncato rapidamente sul nascere.

Per i responsabili della ricerca di dati a cui piace davvero andare sotto il cofano con le loro analisi, i rapporti possono sembrare un po ‘limitati e ingombranti, ma c’è poco altro da criticare con questo servizio a buon prezzo.

  • Iscriviti a CharityTracker qui

(Credito immagine: Bloomerang)

4. Bloomerang

Piattaforma ben progettata che’s ottimizzato per l’uso mobile

Fornisce suggerimenti intelligenti per il miglioramento Hub di social media utile Scarsa possibilità di personalizzazione rispetto ai concorrenti

Bloomerang aiuta le organizzazioni no profit a raggiungere, coinvolgere e trattenere i donatori con la sua piattaforma ricca di funzionalità. La società afferma di aver lavorato con “leader di pensiero di alto livello nella filantropia” creare un servizio che renda più semplice che mai la costruzione di solide relazioni con i donatori.

Il software’Le funzioni principali includono una dashboard che visualizza l’organizzazione’s tasso di fidelizzazione dei donatori con suggerimenti su come migliorarlo, nonché future donazioni in entrata.

Gli utenti possono anche gestire report e account, mentre un hub di social media monitora quali componenti possono twittare sulla tua organizzazione. esso’è un peccato che Facebook e Instagram non siano’t abilitato, ma molte piattaforme non lo fanno’Questo strumento è integrato, quindi noi’non ti lamenti.

Il design è un punto di forza, con i progressi della campagna mostrati non appena si accede, mentre un design pulito e user-friendly è utilizzato ovunque. Don’Devo essere un esperto di software per utilizzare la piattaforma e questa’è stato anche ottimizzato per dispositivi mobili per coloro che desiderano accedere in mobilità.

Bloomerang vanta una gamma impressionante di funzionalità ma è leggermente meno personalizzabile rispetto ad altri servizi, il che può essere frustrante quando si cerca di adattare la piattaforma alle esigenze specifiche di ciascun utente all’interno dell’organizzazione. Dato il prezzo più alto richiesto qui, si tratta di uno svantaggio.

  • Iscriviti a Bloomerang qui

(Credito immagine: DonorPerfect)

5. DonorPerfect

Sportello unico per raccolta fondi e gestione dei donatori

Assistenza clienti di prim’ordine Integrazioni con altri servizi Non l’offerta più completa

DonorPerfect è uno sportello unico per la raccolta fondi e la gestione dei donatori. Lo promette “potenziare la tua organizzazione non profit’s iniziative di raccolta fondi e coltiva le tue relazioni più preziose” tramite la sua piattaforma software.

La gamma di funzionalità include la capacità di gestire i contatti costitutivi e lo sviluppo dei donatori, inviare comunicazioni personalizzate, riportare e analizzare i risultati, integrarsi con altri prodotti e servizi, nonché essere in grado di raccogliere donazioni e informazioni online.

Una caratteristica straordinaria di DonorPerfect è il suo team di supporto estremamente attento. A differenza di molti altri servizi, c’è sempre qualcuno pronto ad aiutare alla fine del telefono. A volte i tutorial di scansione non funzionano’t rispondere alla tua domanda e lunghe attese di assistenza possono essere frustranti, quindi la capacità di parlare direttamente a qualcuno di un problema è un punto di forza.

DonorPerfect doesn’Non abbiamo tutte le campane e fischietti di altri servizi’abbiamo coperto qui, ma rimane molto completo, e solo gli utenti veramente hard-core esauriranno le opzioni a loro disposizione.

  • Iscriviti a DonorPerfect qui

Il meglio del resto

Operando su una scala leggermente più piccola? Quindi forse Continue To Give è la piattaforma di cui hai bisogno. Con un prezzo a partire da $ 30 (£ 22) al mese, questo servizio consente alle organizzazioni non profit di piccole e medie dimensioni di raccogliere donazioni su più strade tramite il crowdfunding tramite Web, e-mail, mobile e social media.

Wild Apricot è una soluzione di gestione associativa all-in-one che serve già oltre 16.000 associazioni, organizzazioni no profit e club. Le caratteristiche principali includono la gestione completa del database dei membri, un generatore di siti Web con trascinamento della selezione (inclusa una facile integrazione con il sito Web esistente), registrazioni di eventi online, e-mail automatizzate e molto altro.

Riunendo software di gestione dei rapporti con i sostenitori e le relazioni costituenti in un’unica piattaforma integrata, Salsa CRM fornisce alle organizzazioni no profit tutti gli strumenti online e offline di cui hanno bisogno per coinvolgere le comunità, raccogliere fondi, raccogliere sostenitori e, quindi, nelle parole dell’azienda, “cambiare il mondo.”

Concentrandosi su eventi e organizzazione di volontari, InitLive consente agli utenti di gestire in modo efficiente i propri team. La piattaforma Web basata su cloud vanta strumenti per gli organizzatori di eventi per reclutare, assegnare personale, copiare turni e riutilizzare o esportare dati.

DonorSnap consente alle raccolte di fondi di acquisire, organizzare e archiviare i contatti dei donatori in modo efficace. Utilizzando un database personalizzabile con campi definiti dall’utente, è possibile tenere traccia delle relazioni e delle affiliazioni, gestire le iscrizioni e accettare le registrazioni degli eventi.

  • Abbiamo anche evidenziato il migliori servizi VPN