I migliori temi WordPress gratuiti

1. Directory dei temi di WordPress

2. ThemeGrade

3. JustFreeThemes

4. FabThemes

5. aThemes

Continua a leggere per recensioni più dettagliate di ciascuno

WordPress offre uno dei migliori sistemi di gestione dei contenuti (CMS), una piattaforma semplice ma potente che può essere utilizzata per creare e pubblicare diversi tipi di siti Web.

Al centro di WordPress c’è la possibilità di creare contenuti dinamici usando solo regole di base. Applicata sia ai post che alle pagine, la rende una piattaforma incredibilmente versatile per la pubblicazione di contenuti sul Web.

WordPress è comodo anche per lo sviluppo di piccoli siti Web statici, come lo è per i siti Web di notizie di grandi dimensioni, o anche una combinazione di entrambi.

Sviluppato originariamente come piattaforma di blogging, la natura libera e open source del progetto nel tempo ha portato a un’enorme comunità di sviluppatori di supporto.

Esiste un numero enorme di plug-in per offrire funzionalità aggiuntive e un numero ancora maggiore di temi personalizzati, molti dei quali sono disponibili gratuitamente, che possono essere aggiunti semplicemente e facilmente a un sito Web.

Qui presentiamo alcuni dei principali siti Web che offrono temi WordPress gratuiti, consentendoti non solo di creare gratuitamente un sito Web personalizzato, ma anche il suo aspetto e aspetto.

  • Dai un’occhiata alla nostra hit list dei migliori Provider di hosting WordPress
  • Desideri che la tua azienda o i tuoi servizi vengano aggiunti a questo acquirente’guida s? Si prega di inviare la richiesta via email a desire.athow@futurenet.com con l’URL della guida all’acquisto nella riga dell’oggetto.

(Credito immagine: Directory dei temi di WordPress)

1. Directory dei temi di WordPress

Enorme numero di temi Ordina per tipo o stile Molto da ordinare

Come ci si potrebbe aspettare, il posto più popolare per trovare temi WordPress gratuiti è la directory dei temi WordPress.org ufficiale, a cui è possibile accedere direttamente dalla dashboard di WordPress.

WordPress.org ha un team volontario di revisione dei temi che esamina e approva tutti gli invii e solo quelli che soddisfano i requisiti di qualità e sicurezza riescono a superare.

Con un totale attuale di 4.486 temi tra cui scegliere, ci sono diversi modi per approfondire il tema specifico’stai cercando. Le schede In primo piano, Popolari e Più recenti nella parte superiore della pagina sono autoesplicative, mentre il pulsante Filtro funzionalità consente di specificare il tipo di layout, oggetto e / o funzionalità’stai cercando in un tema. Oppure puoi semplicemente inserire le parole chiave appropriate nella casella di ricerca in alto a destra.

  • Puoi visitare la directory dei temi di WordPress qui

(Credito immagine: themegrade)

2. tematica

Oltre 2.000 temi Ogni tema classificato Viste editoriali

Ciò che distingue ThemeGrade dalle altre fonti di temi WordPress gratuiti è riassunto nel suo slogan: “Valutiamo i temi di WordPress in modo da non doverlo fare”.

Lanciato nel 2009, questo sito offre una revisione completa dei temi di WordPress, sia per il loro design visivo che per il loro valore SEO.

Al momento ci sono 1.628 temi gratuiti e 926 temi a pagamento sul sito, che sono stati tutti classificati Oro, Argento o Bronzo dal team di revisori. Ci sono anche recensioni dettagliate degli editori di oltre 40 provider di temi WordPress.

Per trovare quello che tu’cercando rapidamente, puoi utilizzare la barra di ricerca o la Ricerca temi amichevole, che ti aiuta a scorrere in dettaglio per layout, categoria di argomenti e classifica.

  • Puoi visitare ThemeGrade qui

(Credito immagine: JustFreeThemes)

3. JustFreeThemes

Oltre 1.000 temi I temi sono classificati L’ordinamento più popolare

JustFreeThemes ha attualmente 1178+ temi WordPress gratuiti tra cui scegliere, che sono valutati su 10 per design, velocità, supporto, qualità del codice e personalizzazione. Il sito’i proprietari dicono di limitare quelli a cui includono “temi ben codificati e leggeri che possono avere una buona visibilità sul web”.

Fai clic sull’opzione di menu Temi migliori per visualizzare i 10 temi WordPress gratuiti più popolari dell’anno. Puoi anche cercare temi nella casella di ricerca (leggermente difficile da vedere) in alto a destra e iscriverti a un servizio di posta elettronica gratuito che ti avvisa una volta alla settimana i migliori temi gratuiti della scorsa settimana.

  • Puoi visitare JustFreeThemes qui

(Credito immagine: FabThemes)

4. FabThemes

Elenchi consigliati Nessun piè di pagina di link nascosti Valutazioni e recensioni

Molti siti sono bravi a curare temi WordPress gratuiti di bell’aspetto, ma FabThemes punta a includere solo temi che sono anche tecnicamente ben fatti e vinti’Finiscono per causare brutte sorprese lungo la linea.

Promettendo nessun codice spazzatura, FabThemes lo promette “A differenza di altri temi gratuiti generati là fuori, non crittografiamo i nostri file di piè di pagina del tema. Lo manteniamo pulito e trasparente in modo che tu possa utilizzare i nostri temi con la sicurezza che il tuo sito sarà sicuro.”

Puoi vedere i temi organizzati per popolarità o data aggiunta. Ci sono raccolte appositamente curate di temi legati al matrimonio e alla fotografia e puoi cercare per argomento e / o colore. Le valutazioni sono allegate a ciascun tema in base alle recensioni degli utenti e anche gli utenti possono lasciare commenti sulla pagina.

  • Puoi visitare FabThemes qui

(Credito immagine: aThemes)

5. aThemes

Include temi propri Migliori standard di pratica Opzioni di traduzione semplici

aThemes crea e raccoglie una vasta gamma di temi WordPress insieme sul suo sito Web, fornendo temi sia gratuiti che a pagamento. Ci sono un numero disponibile, distribuito in diversi settori, come siti Web aziendali, di riviste, e-commerce, blog o portfolio.

Ogni tema appare negli elenchi di categorie e ogni tema ha una propria pagina dedicata in cui sono descritte e spiegate caratteristiche e funzioni. Sono disponibili versioni demo per ognuna e viene fornita la documentazione.

Tutti i temi vengono forniti con aggiornamenti e supporto regolari, il che può significare la correzione di bug o l’aggiunta di funzionalità in base alle modifiche alla base di codice WordPress.

Inoltre, aThemes sviluppa i propri temi secondo gli standard di best practice di WordPress, il che significa che sono facili da tradurre in lingue diverse dall’inglese e forniscono anche anteprime dal vivo tramite il personalizzatore di WordPress.

  • Puoi visitare aThemes qui
  • Vuoi creare un sito da zero? Consulta la nostra guida ai migliori costruttori di siti Web gratuiti