Potrebbe non esserci un nuovo film di Star Wars in uscita quest’anno per la prima volta dal 2014, ma non c’è modo in cui il 2020 possa mai essere descritto come un film tranquillo. Nel corso dei prossimi 12 mesi, ci saranno due film Marvel, due di Pixar, un paio di attori di supereroi DC fronte femminile e i ritorni delle leggende degli anni ’80 Ghostbusters e Top Gun – per non parlare dell’azione ad alto numero di ottani dalla saga di Fast and the Furious e l’ultima missione di alcuni agenti segreti britannici con licenza di uccisione.

Metti un po ‘di orrore spaventoso, una commedia da vedere e un tentativo di trasformare un romanzo di fantascienza incolmabile in un film, e 2020 al cinema sembra davvero molto eccitante.

  • I migliori programmi TV in arrivo del 2020
  • I migliori programmi TV del 2019
  • Cinque film di Star Wars che Lucasfilm dovrebbe fare dopo

subacqueo

Data di rilascio: 10 gennaio (USA), 7 febbraio (Regno Unito)

Questo thriller subacqueo assomiglia molto a un incrocio tra Alien e The Abyss. Sette miglia sotto la superficie dell’oceano, l’equipaggio di un impianto di acque profonde (guidato da Kristen Stewart come ingegnere della base) scatena accidentalmente una sorta di forza aliena – e finisce per combattere per la propria vita. Ahimè, niente nel trailer ci fa pensare che Underwater sarà qualcosa di più di una ricostruzione più smorzata del classico dello spazio cosmico di Ridley Scott – il fatto che ci siano voluti quasi tre anni per arrivare al cinema non promette nulla di buono – ma i film del regista William Eubank di solito si inclinano verso la fine più intelligente e filosofica della fantascienza, quindi potrebbero esserci motivi di ottimismo.

Bad Boys for Life

Data di rilascio: 17 gennaio

Considerando che è stato salutato come uno dei due più grandi film di tutti i tempi (l’altro era Point Break) in Hot Fuzz, è straordinario che Bad Boys 2 abbia impiegato così tanto tempo per ottenere un seguito. Ma, 17 anni dopo, eccolo qui, con le star originali Will Smith e Martin Lawrence di nuovo in azione. Questa volta la solita carneficina e la pirotecnica arrivano con un’angoscia di mezza età in più, con Mike Lowery di Smith che si comporta ancora come un ventenne, mentre Marcus Burnett di Lawrence sta pensando alla pensione. I registi belgi Adil El Arbi e Bilall Fallah prendono il posto di Michael Bay dietro la cinepresa, ma per il resto questo sembra come al solito.

La storia personale di David Copperfield

Data di rilascio: 24 gennaio (Regno Unito), 8 maggio (Stati Uniti)

Normalmente l’arrivo di un altro adattamento di Charles Dickens sarebbe irrilevante, ma questo è scritto e diretto da Armando Iannucci – un uomo che elenca Alan Partridge, The Thick of It, In the Loop e The Death of Stalin nel suo impressionante CV. Dev Patel di Slumdog Millionaire interpreta l’eroe omonimo, con il supporto estremamente abile di Peter Capaldi nei panni di Micawber, Ben Whishaw nel ruolo di Uriah Heep e Tilda Swinton nei panni di Betsey Trotwood – in altre parole, con tutto quel potere da star e un talento genuino camera, questa sarà Dickens come non l’hai mai vista prima.

Birds of Prey (e la fantastica emancipazione di One Harley Quinn)

Data di rilascio: 7 febbraio

La cosa migliore di Suicide Squad, altrimenti deludente, torna a essere il titolo del più grande boccone del titolo cinematografico di quest’anno. Questa volta Harley Quinn (una Margot Robbie di ritorno) ha terminato la sua relazione distruttiva con il Joker e si è trovata una nuova super-squadra, facendo amicizia con Huntress (Mary Elizabeth Winstead), Black Canary (Jurnee Smollett-Bell) e Renee Montoya (Rosie Perez) per abbattere il signore del crimine Black Mask (Ewan McGregor). Salendo sul trailer, questo sarà molto più divertente di Suicide Squad – Harley riesce persino a brandire il suo maglio distintivo – mentre la regista Cathy Yan ha confermato che sarà classificato come R.

Sonic il riccio

Data di rilascio: 14 Febbraio

Dire che Internet non era entusiasta del suo primo avvistamento dell’azione dal vivo Sonic sarebbe stato un eufemismo: tutto ciò che riguardava il suo aspetto, dai suoi strani denti alle sue gambe stranamente muscolose, era lacerato senza pietà. Abbastanza giusto per i registi, tuttavia, perché hanno ascoltato le critiche, hanno riportato la data di uscita e hanno completamente ridisegnato il personaggio. Resta da vedere se il film della mascotte di Sega avrà una storia degna di nota: incrociamo le dita Jim Carrey può fare gli affari come il super cattivo Dr. Robotnik – ma almeno possiamo essere certi che il riccio superveloce sembra molto, molto meglio di lui prima.

iniettato di sangue

Data di rilascio: 21 febbraio (Stati Uniti), 28 febbraio (Regno Unito)

Vin Diesel ha un record misto quando si tratta di scegliere franchising per recitare in – per ogni Fast and the Furious e Guardians of the Galaxy, c’è un Chronicles of Riddick e un xXx. Quindi spererà che Bloodshot rientri nella prima categoria, così come Valiant, l’editore indipendente di fumetti che utilizza il film per lanciare la propria versione dell’MCU. Diesel interpreta un ragazzo normale che è resuscitato come un sovrumano potenziato dalle nanotecnologie dopo essere stato assassinato, e va a caccia di giustizia dopo il ritorno dei suoi ricordi. Quindi, molto simile a RoboCop…

L’uomo invisibile

Data di rilascio: 28 febbraio

Una delle storie più frequentemente rivisitate nel cinema ottiene ancora un’altra rivisitazione, questa volta per gentile concessione di Saw e dello scrittore insidioso Leigh Whannell (che dirige anche). La star di The Handmaid’s Tale Elisabeth Moss interpreta una donna che sfugge a una relazione violenta con un fidanzato geniale della scienza, solo per scoprire che il suo successivo suicidio potrebbe non essere reale come tutti credevano. Non pensi che potrebbe essersi reso invisibile…? Visto che questo uomo invisibile è realizzato da Blumhouse – gli specialisti horror a basso budget dietro Paranormal Activity, Get Out e The Purge – si aspettano che faccia paura per lo spettacolo di fantascienza.

in avanti

Data di rilascio: 6 marzo

Negli ultimi anni l’output di Pixar è stato dominato da sequel e prequel, ma l’animazione della CG ha aperto la strada a due film del 2020, entrambi proprietà originali. Il primo è Onward, uno spin tipicamente Pixar sulla fantasia che assomiglia a Il Signore degli Anelli visto attraverso gli occhiali colorati di Flintstones. Ciò significa che le creature mitiche che vivono nella periferia in stile americano – gli unicorni sono parassiti, i draghi sono animali domestici – e una coppia di fratelli elfi (doppiato dai Vendicatori Chris Pratt e Tom Holland) che partono per un viaggio per riportare indietro il loro papà morto. Dopotutto, non sarebbe un film fantasy senza una ricerca di qualche tipo…

Un posto tranquillo parte 2

Data di rilascio: 20 marzo

Ogni tanto, un film horror si sposta al di fuori del genere fandom per diventare un successo critico. E così nel 2018, A Quiet Place è venuto dal nulla per seguire lo stesso brillante Out Out nelle conversazioni sui principali premi. Era facile capire perché: non solo il gancio centrale degli alieni nella storia era la caccia attraverso il suono spaventosamente, devastantemente semplice, il regista John Krasinski ha trovato l’umanità in una famiglia intrappolata nel mezzo di un incubo silenzioso. I dettagli della trama sono attualmente scarsi per un sequel che secondo quanto riferito riprende immediatamente dopo l’originale, ma il Krasinski di ritorno sicuramente non vorrà scherzare troppo con la formula.

Mulan

Data di rilascio: 27 marzo

Il progetto altamente redditizio della Disney di trasformare i suoi classici animati in hit dal vivo continua con Mulan. Questo sembra destinato a essere meno fiabesco di artisti del calibro di Aladdin e Beauty and the Beast, tuttavia, con l’enfasi spostata sui regni dell’epopea storica della guerra. La storia principale di Hua Mulan, una giovane donna che si maschera da uomo per arruolarsi nell’esercito nella Cina imperiale dovrebbe rimanere intatta, e ci aspettiamo che questo sembri sbalorditivo, anche se chiunque sia alla ricerca di un sbalorditivo aiutante drago Mushu (doppiato in modo memorabile da Eddie Murphy nell’originale) rischia di essere deluso.

Non c’è tempo di morire

Data di rilascio: 3 aprile (Regno Unito), 8 aprile (Stati Uniti)

Daniel Craig disegna il suo Walther PPK per la quinta e ultima volta nell’ultimo film di James Bond, mentre l’arco 007 iniziato da Casino Royale nel 2006 giunge al termine esplosivo. Mentre James Bond inizia il film in pensione in Giamaica con la sopravvissuta Spectre Madeleine Swann (Lea Sedoux), è presto tornato al servizio attivo da una storia che coinvolge Blofeld (Christoph Waltz), i vecchi colleghi dell’MI6 M, Q e Moneypenny e un nuovo 00 agente sotto forma di Lashana Lynch del Capitano Marvel. Tutti gli occhi, tuttavia, saranno puntati sul vincitore del premio Oscar Bohemian Rhapsody Rami Malek nel ruolo di un grande cattivo chiamato Safin.

Giovane donna promettente

Data di rilascio: TBC

Seguire il genio che è Phoebe Waller-Bridge sarebbe sempre stato un ordine elevato, ma Emerald Fennell ha fatto un lavoro molto solido quando ha assunto il ruolo di showrunner per la seconda stagione di Killing Eve. Fennell sta per aggiungere un’altra stringa al suo impressionante arco (interpreta anche la giovane Camilla Parker-Bowles in The Crown) mentre scrive e dirige il nuovo film di vendetta Promising Young Woman. Carey Mulligan interpreta la donna la cui vita è stata spazzata via da un evento misterioso nel suo passato, ma ora finisce per correggere i torti del passato – il trailer suggerisce che sarà un’esplosione.

I nuovi mutanti

Data di rilascio: 3 aprile (USA), 8 aprile (Regno Unito)

Originariamente previsto per uscire prima gli orribili X-Men: Dark Phoenix, The New Mutants sono stati sconvolti dai programmi di rilascio e afflitti da chiacchiere di estese riprese. Detto questo, l’idea di immergere i mutanti in un raccapricciante film horror ambientato in ospedale è intrigante, e il giovane cast (tra cui Anya Taylor-Joy di The Witch e Maisie Williams di Game of Thrones) ha delle potenzialità – e finalmente sta riemergendo settimana con un nuovo trailer, allevia le paure che finiscono sul mucchio di rottami.

Vedova Nera

Data di rilascio: 1 maggio

È passato un intero decennio, ma la superspia russa degli Avengers, Natasha Romanoff – aka Black Widow – ha finalmente la possibilità di intitolare il suo film nella prima uscita della Marvel del 2020. È un peccato che Scarlett Johansson abbia dovuto aspettare che il suo personaggio morisse in Avengers : Endgame perché ciò accada, ma il film diretto da Cate Shortland torna alle conseguenze di Captain America: Civil War, Romanoff affronta il suo oscuro passato. Aspettatevi assassine rivali, sovraccarico di spionaggio e David Harbour di Stranger Things come l’improbabile risposta della Russia a Captain America.

Veloce e furioso 9

Data di rilascio: 22 maggio

Dopo aver lasciato Dwayne Johnson e Dwayne Johnson al comando dello spin-off fantasmagorico Hobbs & Shaw, il franchise turbo ritorna di nuovo per il penultimo ingresso nella saga di lunga data. Vin Diesel, Michelle Rodriguez, Jordana Brewster, Tyrese Gibson e Nathalie Emmanuel sono tra i piloti regolari che mettono di nuovo il pedale sul metal, mentre Charlize Theron è tornata per riprendere il suo ruolo di malvagio Cipher – questa volta senza i dreadlocks. I dettagli della trama sono al momento imprecisi – a parte il fatto che coinvolgerà le auto – ma ne scopriremo di più quando il trailer uscirà il 31 gennaio.

Artemis Fowl

Data di rilascio: 29 maggio

Originariamente previsto per l’atterraggio nell’agosto 2019 (fino a quando l’acquisto della Disney Fox non ha portato a un massiccio rimpasto del loro programma di rilascio), il genio criminale bambino dell’autore Eoin Colfer fa il suo tardivo debutto sullo schermo. Kenneth Branagh chiama i colpi, mentre l’omonimo Artemis Fowl (nuovo arrivato Ferdia Shaw) negozia mondi paralleli di spionaggio e fate arrabbiate, mentre intraprende una missione per rintracciare suo padre AWOL. Sono passati alcuni anni da quando artisti del calibro di The Hunger Games e Twilight hanno reso i franchising di Young Adult le proprietà più in voga di Hollywood, quindi sarà interessante vedere come questo va giù…

Wonder Woman 1984

Data di rilascio: 5 giugno

Il film che ha dimostrato che DC può (di tanto in tanto) andare in punta di piedi con la Marvel ottiene un sequel molto atteso. Dopo l’eroismo della prima guerra mondiale del primo film, raggiungiamo la principessa amazzone Diana (Gal Gadot) a metà degli anni ’80 mentre affronta i nuovi cattivi Cheetah (Kristen Wiig) e il magnate dei media Maxwell Lord, interpretato dall’uomo in The Mandalorian’s maschera, Pedro Pascal. Gran parte del ronzio di Internet, tuttavia, circonda il mistero di come Steve Trevor di Chris Pine – visto per l’ultima volta morire in un aereo eroicamente condannato nel primo film – sia tornato in un pezzo per il sequel. Le risposte – e le riunioni piene di lacrime – dovrebbero arrivare a giugno…

Anima

Data di rilascio: 19 giugno

Quando Pixar veramente vuole spingere la busta creativa, in genere si rivolge al regista Pete Docter. Questo è il ragazzo che ha trasformato la roba degli incubi nel tenero Monsters, Inc, navigando sapientemente nel dolore di Up e letteralmente entrando nella mente umana di Inside Out. L’esistenzialismo per famiglie continua con Soul, mentre un insegnante / aspirante pianista jazz (doppiato da Jamie Foxx) cade da un tombino e finisce trasportato in un mondo misterioso dove le anime imparano a essere. Aspettatevi molte domande profonde sulla predeterminazione e sulla natura di sé, tutte fornite con quel genio e spirito tecnico Pixar.

Top Gun: Maverick

Data di rilascio: 26 giugno (USA), 17 luglio (Regno Unito)

Tom Cruise risale per la prima volta in una cabina di pilotaggio da caccia da quando Top Gun lo ha reso la più grande stella del pianeta oltre 30 anni fa. Risuscitare i film più anni ’80 nel bel mezzo del mercato del 21 ° secolo è una scommessa, anche per Cruise, ma il team di produzione sta facendo tutto il possibile per riacquistare la vecchia magia – hanno riportato la leggenda del sintetizzatore Harold “Axel F “Faltermeyer in musica. Per quanto riguarda la trama, Pete “Maverick” Mitchell è ancora un istruttore della scuola Top Gun, mentre uno dei suoi studenti (interpretato da Miles Teller di Whiplash) sembra essere il figlio del compianto pilota di Mav, Goose. Da quello che abbiamo visto finora, Top Gun 2.0 sembra sicuramente uno dei film più belli dell’anno.

Ghostbusters: Afterlife

Data di rilascio: 10 luglio

Ghostbusters incontra Stranger Things – e non solo perché nel cast compare Finn Wolfhard, una delle giovani star del nostalgico successo di Netflix. Il secondo aggiornamento delle amate commedie spettrali degli anni ’80 – dopo il riavvio sottovalutato guidato dalle donne del 2016 – sposta l’azione da New York a Nowheresville negli Stati Uniti, mentre una coppia di bambini inciampa su pacchetti di protoni, Ecto-1 e altri accessori per la caccia ai fantasmi. Il fatto che sia ambientato nella stessa continuità dei film originali (con la maggior parte delle star sopravvissute che tornano) darà al progetto punti extra kudos – come dovrebbe essere il regista Jason Reitman che è il regista originale di Ghostbusters Ivan Reitman figlio.

Principio

Data di rilascio: 17 luglio

L’elenco dei cineasti che possono spendere centinaia di milioni di dollari per realizzare un film non in franchising è limitato, ma Christopher Nolan è uno di questi. Sfortunatamente per noi, tuttavia, il regista di Dark Knight, Inception e Interstellar fa sembrare Marvel delle blabbermouth quando si tratta di trame, quindi tutto ciò che dobbiamo fare è la linea ufficiale di Warner che è “un’epopea d’azione in evoluzione dal mondo dello spionaggio internazionale” . Il trailer sopra, tuttavia, suggerisce qualcosa di molto più complicato, coinvolgendo l’aldilà…

Morbius

Avendo avuto un enorme successo con Venom nel 2018, Sony saccheggia ancora una volta la galleria dei ladri di Spider-Man, con un film incentrato su un Michael Morbius. Il cosiddetto “vampiro vivente” è uno scienziato che usa un siero sperimentale per curare una condizione debilitante e finisce per trasformarsi in un vampiro. Jared Leto, che ha la forma di un film a fumetti come il Joker, assume il ruolo di Morbius, insieme all’ex Doctor Who interpretato da Matt Smith come Loxias Crown, un malvagio con la stessa afflizione succhiasangue della star del titolo. Il regista della vita Daniel Espinosa chiama le riprese – un notevole pezzo di sinergia, visto che una volta si diceva che la vita fosse un prequel di Venom.

Data di rilascio: 31 luglio

(Credito immagine: MGM)

Bill e Ted affrontano la musica

Data di rilascio: 21 agosto

Due dei tizi più giusti del cinema fanno un ritorno tanto atteso, ma la vita non è andata proprio come previsto. Nonostante sia destinato a scrivere la musica che ispirerà la pace e l’armonia universali (oltre a portare le medie del mini-golf modo in basso), l’ormai cinquantenne Bill S Preston, Esquire e Ted “Theodore” Logan stanno ancora aspettando di vivere il sogno. Per fortuna Alex Winter e Keanu Reeves sono entrambi tornati a suonare il miglior duetto di chitarra aerea di Hollywood – insieme a William Sadler nei panni di Death e agli scrittori originali Chris Matheson ed Ed Solomon – quindi speriamo che questo sia più eccellente di un falso.

L’uomo del re

Data di rilascio: 16 settembre (Regno Unito), 18 settembre (Stati Uniti)

Dopo la divertente azione di Kingsman: The Secret Service, il franchise è uscito rapidamente dai binari con l’esagerato The Golden Circle. C’è molto da fare in questa terza puntata, quindi, il che potrebbe essere il motivo per cui è andata in una nuova direzione così radicale, tornando alla prima guerra mondiale per mostrare i primi giorni dell’organizzazione spia segreta e impeccabilmente su misura The Kingsmen. Ralph Fiennes è il personaggio di tipo M (non dovrebbe essere troppo lungo…) che recluta il Conrad di Harris Dickinson nel club per combattere un malvagio all’inizio del XX secolo. A noi sembra un James Bond retrò, e non c’è niente di sbagliato in questo.

(Credito immagine: Marvel)

Gli eterni

Data di rilascio: 6 novembre

Caratterizzato da un mucchio di buchi a malapena conosciuti che correvano nello spazio, Guardians of the Galaxy sembrava un grosso rischio per la Marvel nel 2014. L’MCU è stato successivamente così bravo a trasformare tutto ciò che tocca al botteghino d’oro, tuttavia , che nessuno è particolarmente preoccupato per The Eternals, nonostante sia una proprietà altrettanto sconosciuta. Il film segna un nuovo livello di scala anche per la Marvel, con una storia di esseri divini (le star includono Angelina Jolie) raccontata in migliaia di anni. E oltre a presentarci una nuova sfaccettatura dell’universo in continua espansione della Marvel, The Eternals dovrebbe darci il nostro primo vero sguardo su dove sta andando il post-Vendicatori della Marvel: il futuro di Endgame.

(Credito immagine: Warner Bros)

Godzilla vs Kong

Data di rilascio: 20 novembre

Questo è ciò per cui MonsterVerse di Warner Bros ha costruito, Batman V Superman nel mondo di gigantesche creature che distruggono la città. Al culmine delle storie iniziate a Godzilla, Godzilla: King of the Monsters e Kong: Skull Island, stiamo supponendo che Kong non sarà troppo elettrizzato dall’essere sottomesso al “alpha” Godzilla – e che l’essere umano interpreta Alexander Skarsgård, Millie Bobby Brown, Rebecca Hall e Brian Tyree Henry faranno fatica a dare un’occhiata. Blair Witch e il direttore della Death Note Adam Wingard mettono in scena la carneficina.

Duna

Il regista Denis Villeneuve non ha assolutamente paura di una sfida. Dopo aver negoziato le complicate tempistiche di Arrival e aver soddisfatto le aspettative dei fan con il brillante Blade Runner 2049, sta affrontando l’epica opera spaziale di Frank Herbert – un libro che si ritiene in gran parte incolmabile. David Lynch ci provò nel 1984, ovviamente, ma speri che con gli effetti del 21 ° secolo, le abilità narrative di Villeneuve e un cast stellare – The King’s Timothée Chalamet sia l’eroico Paul Atreides, mentre la missione: Rebecca Ferguson di Mission: Impossible sua madre, Lady Jessica – la nuova Duna potrebbe raggiungere l’impossibile.

Data di rilascio: 18 dicembre

  • Come guardare i film Marvel in ordine