Gli acquirenti che cercano le ultime offerte del Black Friday 2019 sono stati invitati a prendere ulteriori misure per garantire che siano al sicuro online.

Con milioni di consumatori a caccia delle migliori e più recenti offerte e offerte, la stravaganza dello shopping è diventata un’opzione sempre più popolare per i criminali informatici che cercano di colpire vittime ignare.

Quindi, come puoi assicurarti che l’unica cosa nel tuo carrello online questo fine settimana sia un grande affare? Ecco il nostro consiglio per rimanere al sicuro online questo Black Friday 2019.

Sicurezza del Black Friday 2019

Parlando senza mezzi termini: se un affare sembra troppo bello per essere vero, potrebbe anche essere una truffa. Ciò è particolarmente vero per le offerte inviate via e-mail, utilizzate dai criminali per attirare le vittime verso siti di phishing in cui i loro dati personali vengono raccolti e potenzialmente venduti su.

“I criminali informatici probabilmente tenteranno di sfruttare il desiderio degli individui di cercare vendite durante la stagione dello shopping natalizio realizzando esche pubblicitarie pubblicitarie o fingendo di essere state inviate da marchi famosi”, afferma Kimberly Goody, Manager, Cybercrime Analysis, FireEye.

“Altre esche comuni utilizzate dalle campagne di posta elettronica malevole durante tutto l’anno, come le notifiche di consegna, hanno anche maggiori probabilità di avere successo a causa dell’aumento del volume degli acquisti online.”

(Credito immagine: Shutterstock)

Alcuni semplici modi per individuare un’e-mail o un messaggio di truffa meno che probabile sono quelli di individuare errori di ortografia nel titolo o nel campo dell’oggetto, nonché eventuali errori nel corpo del testo. I truffatori spesso cercano di impersonare rivenditori o aziende legittimi falsificando intestazioni o layout ufficiali delle e-mail, spesso utilizzando i loghi o le immagini corretti per renderlo più reale.

Controllare il mittente dell’e-mail può spesso essere un omaggio al fatto che un’offerta di posta elettronica potrebbe non essere tutto ciò che promette, con i criminali non in grado di utilizzare indirizzi legittimi, ma piuttosto sostituti contorti – ad es. invece di provenire da exampleretailer@amazon.co.uk, un’email di truffa potrebbe provenire da scammer@maildaemon.amazonfake.0102net

Spesso, prendere un po ‘di vigilanza in più potrebbe essere tutto ciò che serve per assicurarsi di non perdere i soldi guadagnati duramente.

Se hai bisogno di ulteriore supporto, la società di sicurezza Kaspersky ha lanciato una nuova guida che aiuterà i consumatori a identificare siti Web potenzialmente dannosi.

La società spera di educare gli acquirenti a seguito di recenti ricerche che hanno riscontrato un aumento del 15 percento degli attacchi informatici di e-commerce nell’ultimo anno, mentre il Black Friday e i giorni di shopping stagionale come il Cyber ​​Monday vedono aumentare le probabilità di attacchi di phishing finanziario del 24 percento.

  • Puoi anche assicurarti di rimanere al sicuro online con la nostra scelta del miglior software VPN del 2019