La qualità senza tempo della fotografia in bianco e nero lo rende un soggetto assolutamente da provare per qualsiasi fotografo.

Nella nostra guida esperta, ti mostreremo come vedere in mono, scegliere i tuoi soggetti, impostare la tua fotocamera e quindi esplorare come semplici ma efficaci regolazioni in Photoshop o Lightroom possono far risaltare le tue immagini.

Mentre è ora più semplice che mai convertire le tue immagini in bianco e nero, specialmente ora con l’host di app per smartphone come Instagram che offrono una serie di filtri, per risultati veramente impressionanti vale la pena pensare a come e cosa si spara,

Insieme ai nostri migliori consigli fotografici in bianco e nero, scopriremo come essere creativi con composizioni grafiche ad alto contrasto e creare paesaggi lunatici, e mostrarti quanto possono essere usati effetti drammatici ad alta e bassa chiave per trasformare la tua natura morta

Come vedere in bianco e nero

Quando si tratta di immagini in bianco e nero, essere in grado di “vedere” come apparirà il tuo scatto finale è un’abilità chiave.

Il successo dei tuoi scatti in bianco e nero dipende da diversi fattori, ma la cosa principale da tenere in considerazione è un soggetto principale che apparirà in una tonalità di grigio significativamente diversa rispetto allo sfondo.

Guarda oltre i colori e prova a visualizzare come verranno registrate forme, trame e toni

Si è tentati di pensare che il bilanciamento del bianco non contenga se si intende rimuovere il colore, ma poiché il successo di qualsiasi conversione si basa sulla traduzione corretta dei colori in tonalità attraenti, è importante catturare un

Riconoscere i potenziali tiri fuori dal campo può richiedere un po ‘di pratica, quindi perché non provare a convertire alcune delle immagini esistenti in bianco e nero per avere un’idea migliore di ciò che funzionerà.

Buoni argomenti per la fotografia in bianco e nero

Quando si utilizza il software di fotoritocco per rimuovere il colore da un’immagine, si perde immediatamente un elemento su cui lo spettatore si affida per interpretare la scena.

Ecco una lista degli elementi più comuni che dovresti cercare quando identifica un soggetto adatto per il trattamento in bianco e nero.

Immagine 1 di 4

1. Contrasto, forma e forma

Uno degli aspetti fondamentali della fotografia in bianco e nero è che l’intera composizione si basa sul contrasto (per la composizione di immagini, vedere le nostre 10 regole di composizione fotografica e perché funzionano).

Immagine 2 di 4

2. Tono

Le foto in bianco e nero includono in realtà un’intera gamma di grigi, che aggiunge sottigliezza alle immagini.

Immagine 3 di 4

3. Texture e dettagli

I dettagli precisi o le trame forti come la pietra battuta dalle intemperie, il fogliame o le nuvole, possono aiutare a dare profondità e interesse ai tuoi scatti in bianco e nero.

Immagine 4 di 4

4. Composizione grafica

Le immagini in bianco e nero hanno bisogno di forti composizioni per funzionare davvero.

Cattivi soggetti per la fotografia in bianco e nero

Non c’è alcun diritto o sbaglio assoluto quando si tratta di scegliere un soggetto per la fotografia in bianco e nero, ma ci si imbatte in soggetti e scene che si basano sul colore per il loro impatto e anche sulle condizioni di illuminazione che non funzionano

Ecco alcuni esempi di cosa evitare quando si cercano soggetti adatti per la fotografia in bianco e nero.

1. Cieli bianchi

È facile pensare che, poiché non hai bisogno di colori vivaci, puoi scattare fotografie in bianco e nero con qualsiasi luce o con qualsiasi tempo.

E ‘certamente vero che con alcune abili conversioni e aggiustamenti in Photoshop post-shoot puoi aggiungere drammaticità, ma più robusti sono gli elementi che compongono e migliore sarà la tua immagine finale.

Pertanto, a meno che non si stia tentando di creare un’immagine minimalista, vale la pena dedicare del tempo a catturare il massimo dettaglio nelle migliori condizioni di illuminazione possibili.

2. Salvaguardia dell’umore

Se la scena che stai riprendendo si basa sul colore per l’umore o l’impatto, è probabile che sarà meglio mantenere l’immagine a colori, come nella nostra immagine di funghi sopra.

3. Contrasti di colore

I soggetti che si basano su colori contrastanti – come un croco viola contro un prato verde – generalmente non funzionano bene in bianco e nero.

  • Domina la tua messa a fuoco automatica: quali punti AF usare e quando usarli