Google Stadia, il servizio di streaming di giochi che potrebbe rendere ridondanti la tua console o il tuo PC, è ora disponibile su smartphone. 

Alcuni telefoni Samsung Galaxy, Google Pixel, Asus ROG e Razer sono compatibili al momento della scrittura, ma tale elenco si allungherà solo col passare del tempo. Al momento non è compatibile con la gamma di iPhone di Apple.

Se sei un giocatore che desidera accedere a Google Stadia sul tuo telefono, sei fortunato, a differenza dei televisori in cui avrai bisogno di Stadia Controller, puoi utilizzare l’app del telefono con il tuo controller PS4 o Xbox One.

Il processo per collegare il controller di gioco al tuo smartphone, quindi per conformarti a Stadia, può essere un po ‘complicato e l’app Google Stadia non è sempre intuitiva, quindi abbiamo creato questa guida per aiutarti in tutto fasi del processo.

Come configurare l’app Google Stadia

Sul tuo smartphone compatibile, vai sul Play Store e scarica l’app Google Stadia. Questo non dovrebbe essere troppo difficile, probabilmente sai come ottenere app sul tuo telefono. Vale la pena sottolineare che, se non si dispone di un account Google Stadia, potrebbe essere più comodo configurarlo su stadia.google.com e accedi all’app dopo.

Una volta che sei sul sito web o sull’app, segui semplicemente i passaggi per creare un abbonamento Stadia (accedendo con un account Google preesistente). Puoi ottenere una prova gratuita di tre mesi su Stadia Pro se non hai un codice per farlo, ma ricorda che al termine della prova pagherai mensilmente.

Quando hai un abbonamento, dovresti essere in grado di vedere l’interfaccia di Google Stadia, ed è qui che puoi riscattare tutti i codici che hai. Puoi effettivamente accedervi indipendentemente dal fatto che tu sia su un dispositivo compatibile, ma per ora solo i telefoni giusti possono effettivamente giocare.

Come collegare un controller al tuo smartphone

(Credito immagine: futuro)

Non puoi giocare a Google Stadia su smartphone usando le dita, devi avere un controller. Se possiedi già una console, questo è facile ma in caso contrario potresti dover acquistare il controller Stadia online.

Non molte persone sanno che puoi collegare un controller di gioco al tuo smartphone, ma in realtà è abbastanza facile e utile anche se sei un giocatore mobile. Puoi collegare un controller DualShock 4 (da una PS4) e controller Xbox One e Xbox 360 (nessun punto per indovinare da dove provengono) o il controller Google Stadia attuale. Il controller Switch Pro e una tastiera e un mouse non funzioneranno, nonostante tu sia in grado di utilizzarlo per Stadia sui computer.

Un’opzione per connettere il controller allo smartphone è tramite connessione USB e vale la pena notare che è l’unica opzione per i controller Stadia, Xbox 360 e Xbox One Elite, poiché non funzionano con Bluetooth. 

Poiché il tuo smartphone avrà una porta USB-C o microUSB, avrai bisogno di un adattatore prima di collegare il controller, che probabilmente avrà una presa USB 3.0 che utilizzerai per caricarlo nella console. Dovrai cercare in giro per questo, ma dovrebbe creare una connessione stabile.

Controlla tutti gli smartphone e i controller compatibili sul sito Web di Google facendo clic qui.

L’altra opzione che hai per connettere lo smartphone al controller è il Bluetooth, che funziona sia per il controller PS4 che per i controller Xbox One e Xbox Adaptive standard. Assicurati che il controller sia disconnesso dalla console prima di provare a farlo funzionare sul tuo smartphone.

Metti il ​​controller in modalità di accoppiamento: puoi farlo tenendo premuto il pulsante Opzioni e PS sul controller PS4 (quest’ultimo è il piccolo pulsante centrale rotondo, non il trackpad grande) o sul controller Xbox semplicemente tenendo premuto il pulsante Sync per qualche secondo.

Sul tuo smartphone, trova il menu Bluetooth scorrendo verso il basso dall’alto e tenendo premuta l’icona Bluetooth. Assicurati che il tuo dispositivo sia in modalità di scansione, premendo “Scansione” se non lo sta già facendo e il controller wireless dovrebbe essere visualizzato.

Vale la pena sottolineare che a volte è necessario premere la scansione un paio di volte e disattivare e riattivare il Bluetooth, poiché non è sempre un processo di accoppiamento facile. Il controller smetterà di provare ad accoppiarsi anche dopo un po ‘se non è stato associato correttamente, quindi se non ha funzionato, non dimenticare di riavviarlo. Dopo un po ‘, se il controller in realtà non è ancora associato alla console, il controller e il telefono dovrebbero accoppiarsi. Ora per far funzionare il controller con Google Stadia.

Come far funzionare il tuo controller su Google Stadia

(Credito immagine: Google)

Anche se puoi associare il controller al telefono, non è sempre un processo facile far riconoscere Google Stadia. Ti consigliamo di assicurarti che il tuo smartphone sia aggiornato all’ultima versione, che sarà Android 10.

Nell’app Google Stadia, premi l’icona del controller nell’angolo in alto a destra dello schermo (proprio accanto all’icona Account. Se il tuo telefono è aggiornato e il controller è accoppiato correttamente, dovresti vedere qui il controller e puoi selezionarlo per accoppiare i dispositivi.

Vale la pena sottolineare che nei nostri processi di test abbiamo riscontrato problemi con questo passaggio, ma l’aggiornamento ad Android 10 ha risolto il problema. Google afferma che devi utilizzare il sistema operativo più recente per utilizzare una connessione Bluetooth, anche se abbiamo sentito le notizie di persone su Android 9 che utilizzano correttamente una connessione USB per funzionare comunque.

Ad ogni modo, consigliamo di aggiornare ad Android 10 solo per i suoi vantaggi e tutti gli smartphone ufficialmente compatibili hanno comunque l’aggiornamento, quindi non c’è motivo di attenersi ad Android 9.

Se tutto ha funzionato, il controller PS4, Xbox o Stadia ora dovrebbe essere riconosciuto dall’app e puoi saltare direttamente al gioco. Se hai bisogno di un suggerimento su cosa giocare, abbiamo un elenco di migliori giochi di Google Stadia da consultare, e ne vengono aggiunti sempre di più.

  • I telefoni Samsung perderanno il rivale di Google Stadia PlayGalaxy alla fine di questo mese